×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020026
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0,0070064

Hangzhou: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0040043
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0030026

Hangzhou si trova a circa 160 chilometri a sud-ovest di Shanghai, alla foce del fiume Fuchun, nella baia di Hangchow; qui si trova anche uno dei punti panoramici e paesaggistici più apprezzati dai cinesi, il Lago dell’Ovest.

Il clima della città è umido e subtropicale, con estati lunghe, molto calde e umide, e inverni freddi, secchi e nuvolosi, anche con neve; la temperatura annuale media è di 17 °C, con minime e massime durante le quattro stagioni che vanno dai 2 °C dell’inverno ai 33 °C dell’estate. Da ricordare che Hangzhou è anche influenzata dal monsone asiatico a giugno, e che è spesso vittima di tempeste generate da tifoni.

Con le sue divisioni amministrative (9 distretti, 2 città, 2 contee) Hangzhou oggi è una delle più importanti città di quest’ampia regione della Cina, la provincia del Chekiang o Regione dell’Est. Hangzhou è sempre stata una città di rilievo: faceva infatti parte delle sette capitali della Cina nel X secolo, insieme a Pechino, Nanchino, Luoyang, Xi’an, Kaifeng e Anyang. In particolare, Hangzhou era la capitale del regno di Wuyue, sotto il dominio della dinastia Qian. Prima ancora era stata un centro importante sotto i Sui, visto che il Gran Canale che metteva in comunicazione Cina del Nord e Cina del Sud terminava proprio ad Hangzhou, e poi con i T’ang.

Nel dodicesimo secolo la città divenne la capitale dei Sung meridionali, con il nome di Hsingcai, ovvero capitale provvisoria. Il nome rimase anche dopo la conquista da parte dei Mongoli (tanto che Marco Polo, che la descrive come una delle città più belle del mondo, nel “Milione” la chiama Quinsai). Illustri pareri arrivarono anche da Odorico da Pordenone, dall’arabo Ibn Battuta e da un celebre missionario, Matteo Ricci.

Purtroppo oggi non è possibile ammirare Hangzhou in tutto il suo splendore, perché venne quasi del tutto distrutta nel 1860 dalla ribellione dei T’ai-p’ing. Dal punto di vista economico, la città è molto prospera e rappresenta uno dei principali centri economici di questa zona della Cina. In particolare sono molto attivi i settori dell’informatica, del tessile, delle biotecnologie, dell’abbigliamento, delle telecomunicazioni: addirittura ci sono 15 università, di cui 8 politecnici. In particolare il 1992, anno dell’apertura al mondo, è stato un anno cruciale. La Fiat costruisce qui i cambi della sua Panda.

Hangzhou è anche un importantissimo nodo stradale e ferroviario, oltre che un attivo porto commerciale. In più è anche un mercato agricolo di rilievo, specializzato soprattutto nel tè, nel riso e nella iuta. In particolare, per chi è interessato alla coltivazione e all’industria del tè a poca distanza da Hangzhou, nel villaggio di Shuangfeng, si trova il museo nazionale del tè di Cina, con una piantagione di 4,7 ettari dotata di laghetti e padiglioni, più varie sale espositive che illustrano con dovizia di particolari l’unico legame che unisce i cinesi con questa bevanda, descrivendone la coltivazione, la conservazione, le diverse varietà, i costumi e così via. Nel museo vengono inoltre eseguite varie differenti cerimonie del tè, sempre molto apprezzate dai turisti.

Il turismo è un’altra attività che contribuisce non poco all’alto prodotto pro capite di Hangzhou, proprio per la presenza di scorci naturalistici molto suggestivi e apprezzati dai viaggiatori sia cinesi che esteri. In particolare ad attirare il maggior numero di turisti sono il Lago dell’Ovest, con alcuni dei monumenti più importanti di questa grande metropoli.

La cucina della città è molto rappresentativa della sua provincia, che è considerata una delle otto tradizioni fondamentali della tradizione gastronomica cinese. I piatti cucinati a Hangzhou vengono descritti come freschi, teneri, morbidi e vellutati, sempre con i noodles, il pesce, il pollo, i gamberi e il riso come ingredienti principali.

CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0110107
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010008

Recensioni Hangzhou

Mariantonietta Montanaro
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : Il luogo è meraviglioso, ex capitale imperiale, non perdetevi i giardini, il lago con annesso giro sul battello, le passeggiate per le strade della città a metà tra la storia millenaria della Cina e la modernità dalla quale non potremmo... vedi tutto mai fare a meno. Godetevi la movida notturna degna della città che viene definita la Rimini della Terra del Centro. Lasciatevi trasportare nel passato dalle Pagode sullo sfondo di meravigliosi spettacoli pirotecnici e danzanti sul pelo dell'acqua.
Da non perdere Lago dell'ovest , Pagoda delle sei armonie , Il Padiglione d'autunno sul lago placido
Giampaolo Falcioni
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici, Da solo, Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : Hai la possibilità di vedere la loro cultura buddista... anche se non sei credente questa ti attira... popolazione cordiale..
Da non perdere Pagode
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0110107

Destinazioni vicine a Hangzhou

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0050047
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020017
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,012012

Meteo Hangzhou

Pioggia
10 °
Min 8° Max 10°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0190179
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020026
AdvValica-GetPartialView = 0