×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Villach: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0050046
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0030026

Villach, in italiano Villaco, è la seconda città per dimensioni del Land della Carinzia, nel sud dell'Austria. La città è vicina ai confini dell'Italia e della Slovenia e sorge al centro di una conca. Villach è molto affascinante dal punto di vista naturalistico dal momento che è attraversata dal fiume Drava e dal suo affluente Gail.

Le origini di Villach hanno radici davvero profonde infatti i più antichi reperti che confermano la presenza umana risalgono al tardo Neolitico. I ritrovamenti dell'epoca Romana, risalenti al I secolo a.C., attestano il fatto che qui sorgeva un antico dazio conosciuto come Bilachinium. A partire dal '600 la zona fu dominata dagli Slavi, in seguito passò al Sacro Romano Impero, inoltre vi erano alcune Diocesi nelle zone limitrofe come quella di Bressanone e Bamberga. Durante la Riforma Protestante, a metà del XVI secolo, la città divenne il fulcro del movimento di rivolta dell'intera Carinzia. Ceduta all'Austria nel 1759, Villach ricoprì un ruolo centrale durante i due grandi conflitti bellici del XX secolo; in età Napoleonica dal 1809 al 1813 Villaco fu incorporata nelle Provincie Illiriche. Nella Prima Guerra Mondiale fu il quartier generale della Decima armata austriaca; nella "Seconda" fu pesantemente bombardata. 

Villach si occupa di efficienza energetica in quanto partner del progetto Smart City e fornisce un lavoro pionieristico per la ricerca e lo sviluppo di reti energetiche innovative. La politica economica di Villach si è dedicata da sempre al posizionamento della città come polo tecnologico. L'economia della città si basa sull'ingegneria, sull'IT, sulla business amministration & management, sulla microelettronica, sulla geoinformazione e sui servizi

Villaco ogni anno presenta svariati eventi tra cui il Villacher Kirchtag ovvero la più grande festa folkloristica austriaca, il Festival dell’Estate Carinziana, i famosi Mercatini di Natale e l'European Bike Week. Molto attesa è la manifestazione che si tiene per tutto il mese di Agosto all'Arena del Castello di Finkenstein all'insegna della musica e del cabaret.

Piatti caratteristici della cucina locale sono le varie zuppe tra cui le più famose sono la Gulaschsuppe e la zuppa di cipolle. Molto apprezzato è l'arrosto detto Schweinsbraten, il filetto grigliato alla cipolla e birra detto Brauhof Bierzwiebelrostbraten, e lo spezzatino chiamato Villacher Brauerpfandl fein garniert. Da provare sono anche i ravioli carinziani, il carpaccio con pesto di basilico ed il vitello tonnato. Se amate la birra apprezzerete la Villacher: la birra carinziana che viene prodotta nel birrificio in città, magari accompagnata dai Bretzel.

CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0040038
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010013

Recensioni Villach

donatella cereser
Livello 19     3 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo 8
Guida generale : Villach è un ottimo punto di partenza per il giro dei laghi in bicicletta o MTB. Le ciclabili sono sicure e ben segnalate, a volte seguono la riva del lago oppure si inoltrano in paesaggi da favola, prati e boschi... vedi tutto pulitissimi. Spesso seguono la riva dei Fiumi Gail e Drau. Anche la lingua, se non conosciuta, non è un problema se si porta con sé una cartina con l'itinerario scelto. I locali sono gentilissimi e si mangia bene. Da apprezzare l'equilibrio tra qualità e prezzo.
Da non perdere lago di Faac
Voto complessivo 9
Guida generale : Molto ben organizzata la zona. Un consiglio: rivolgersi all'ufficio del turismo e richiedere la "card" che offre agevolazioni molto vantaggiose su diverse offerte turistiche come ad esempio l'uso gratuito delle piscine disseminate sul percorso ciclabile, personalmente ho provato la piscina di... vedi tutto Obervellac
Giorgio
Voto complessivo 3
Guida generale : Panorama spettacolare....
Giorgio
Voto complessivo 3
Guida generale : Panorama spettacolare....
gianni bonaventura
Livello 18     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 6
Guida generale : Fresca d'estate e... anche d'inverno! Belli i mercatini natalizi e le magnifiche passeggiate estive e invernali!
Da non perdere chiesa
sara perazzo
Livello 1     0 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : Purtroppo siamo giunti qui come ultima tappa del nostro tour in Austria, se avessi saputo prima che era cosi bello qua avrei saltato Vienna e trascorso piu giorni a Villach!
Voto complessivo 7
Guida generale : molto bella
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0150145
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0446958
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Cerca offerte a Villach

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100099
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020016
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0210205
JoinUs-GetPartialView = 0,0010009
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0170162
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0