×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156262

Guida Denver  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Denver

Superfice:
401 km2
Altitudine:
1609 m
Introduzione

Si trova nello stato del Colorado, USA, di cui è capitale: Denver, cittadina dall’affascinante paesaggio, ma non solo. Sita sul lato est delle Montagne Rocciose, sull’altopiano, ha il suo distretto centrale sulla riva est del fiume South Platte, poco lontano dal luogo in cui quest’ultimo confluisce con il corso d’acqua denominato Cherry Creek.

La parte più popolosa della città, che va sottolineato essere tra quelle con più alta densità degli Stati Uniti d’America, è costituita dall’area metropolitana definita Denver-Aurora. La città, particolare anche dal punto di vista amministrativo, costituisce anche una contea, status dal quale deriva il nome più conosciuto, in quanto ufficiale, di City and County of Denver, dicitura che ritroviamo anche nello stemma. Altra denominazione della città è Mile-High City, definizione che il sito deve alla sua altitudine, per la precisione, di circa 1609 metri, ovvero un miglio. Sotto il punto di vista climatico, va tenuto presente che gli inverni a Denver sono rigidi pertanto, o si sceglie di visitarla ben coperti, oppure si opta per una stagione più mite. D’inverno, infatti, vi sono venti gelidi, quelli artici che soffiano dal Canada, mentre d’estate vi è l’influsso dell’aria proveniente dal Golfo del Messico e dai Caraibi. I periodi ideali per visitare Denver sono dunque la primavera e l'autunno, anche se d’inverno gli appassionati di sci troveranno pane per i loro denti. Tenete presente, poi, che potrebbero non mancare uragani, piuttosto frequenti nei mesi caratterizzati da temperature miti.

La storia di Denver è perlopiù legata alla penetrazione dei coloni bianchi dopo il Kansas-Nebraska Act del 1854 che permise ai privati di stanziarsi presso la valle del fiume South Platte, con la conseguente e conosciutissima Corsa all'oro del Pike's Peak. Furono circa 100.000 i ricercatori che arrivarono in zona, spinti dalla grande quantità di oro derivante dai giacimenti siti nelle Montagne Rocciose. Nacque così il primo nucleo che costituì la città di Denver che divenne man mano sempre più autonoma, anche grazie alle richieste dei coloni. Di conseguenza, nel 1859 si ebbe l'istituzione del "Territorio di Jefferson", anche se l’area non fu riconosciuta a pieno dagli Stati Uniti. Ciò avvenne solo nel 1861, quando venne istituito il cosiddetto "Territorio del Colorado" sulla zona prima compresa nel Territorio di Jefferson. Il suddetto territorio fu poi diviso in 17 contee e la città di Colorado City divenne la capitale statale, successivamente spostata a Denver, nel 1869.

Furono proprio i giacimenti minerari a decretare la ricchezza di Denver che, migliorando i suoi collegamenti sotto il profilo dei trasporti, raggiunse la fama che ha tuttora, divenendo base essenziale per le funzioni commerciali dell’intero stato del Colorado. Prima della Corsa all’oro, e quindi dei coloni, il territorio era abitato dagli Arapaho, non trattati dignitosamente dai ricercatori. Quando l’oro iniziò a scarseggiare e vennero scoperti i giacimenti a Central City, la città di Denver subì un arresto sul fronte economico. Con la scoperta dell’argento presso la regione montagnosa di Denver, ritornò l’afflusso di un tempo.

I giacimenti minerari non sono l’unica fonte redditizia per la città di Denver: il turismo ha un ruolo chiave ed è favorito dall’organizzata rete di trasporti. Inoltre, va detto che Denver è conosciuta anche quale Queen City of the Plains, poiché molto legata alla sua posizione geografica dal punto di vista economico. Attualmente Denver è base per lo stoccaggio dei beni e per la fornitura dei servizi diretti ai Mountain States, fungendo da collegamento anche con le città del Midwest, tra le quali c’è Chicago, e le Città della West Coast. Funzionali sono anche i settori dell’industria aerospaziale e della difesa, non a caso il Distretto Tecnologico di Denver ovvero, il Denver Tech Center, abbreviato in DTC, è uno dei più avanzati negli Stati Uniti, subito dopo le aree della Silicon Valley e di Seattle.

Per quanto concerne gli eventi, gli amanti di musica resteranno di certo contenti. Citiamo, ad esempio, l’Underground Music Showcase che ha luogo d’estate nella zona di South Broadway. L’evento no-profit mette l’accento sui talenti locali. Ancora, sempre per gli amanti della musica, citiamo l’evento denominato B-Side che ha luogo tutti i giovedì da maggio a settembre presso il MCA DENVER, il Museo d'Arte Contemporanea di Denver che si trova in Delgany Street. Sul tetto della struttura si esibiscono, in quest’occasione, artisti di Denver e del Colorado.

Famosa è la cucina di Denver, in particolar modo, famosa per la sua raffinatezza. Canali comunicativi quali Food Network, Travel Channel e spettacoli come Top Chef ospitano chef di Denver famosi in tutto il mondo: molti di questi danno prova della propria bravura anche presso la James Beard House di New York City. Da provare è la cosiddetta cucina farm-to-table che troverete in centro a Larimer Square oppure nei quartieri di Highlands. Tra i cibi tipici di Denver, vi sono la carne di bisonte e di agnello accompagnata con la famosa birra locale, ma anche piatti tradizionali quali quelli a base di carne di cervo, serpente a sonagli o alce.

Una volta giunti in aeroporto, notate i particolari che danno a Denver la fama di città massonica: murales e simbologia controversa in loco fanno credere a molti che, sotto l’aeroporto, sia stata progettata e costruita una rete di gallerie volte a creare un corridoio di fuga per i funzionari del governo in caso di eventi apocalittici oppure che essa sia parte di un disegno finale del Nuovo Ordine Mondiale. Legata a Denver è anche l’immagine del dinosauro protagonista del cartone animato intitolato "Ti voglio bene, Denver" (Denver, the Last Dinosaur) trasmesso per la prima volta nel 1988.

Sono tanti, dunque, i motivi che spingono a Denver i flussi turistici: dai tanti eventi alle notti divertenti, in una miscellanea di nuovo e vecchio, connubio senz’altro riuscito che rende affascinante e unica questa città.

Prefisso:
0303
Fuso Orario:
UTC+-7
Nome Abitanti:
Denverites
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

5
Ottimo
4
Media
3
Buona

Chi c'è stato

Nessun dato disponibile

Indicatori

Intrattenimento
Trasporti
Sicurezza
Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Denver

Conosci Denver? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
maria paladini
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : Decisamente da vedere almeno peri i miei gusti. certo occorre un po di tempo a visitarla come si deve. magari impiegare i giorni di ferie estive per poterci andare senza problemi. il periodo estivo credo sia il migliore . provare per credere. e... vedi tutto perchè no visto che si è la fare un giro nei dintorni .nb. occorre però andarci in buona compagnia che abbia come voi spirito di avventura.
Da non perdere Cortez , Barstow , Valley of Fire
Paola Iemmi
Livello 17     2 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : Fantastica città: metropoli in cui si respira lo stile western. Facile da girare, la si può visitare anche a piedi. Nel Mall c'è sempre aria di festa. Lo sfondo delle montagne rocciose è superbo e molto carine sono le varie... vedi tutto cittadine dei dintorni. A pochi passi si trova Boulder, a dir poco stupenda.
Da non perdere Mall , Larimer Square , Pepsi Center
Voto complessivo 10
Guida generale : Favolosa
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0312521
IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0156262
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Denver

HotelSearch-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Montagna
Studenti
Verde e natura
Sport
Avventura
Giovani e single
Mete per la famiglia
Enogastronomia
Arte e cultura
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156262
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0312525
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156263
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0