×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Poznan: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0156258
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Poznan è una città sul fiume Warta, nella zona occidentale della Polonia. Essa è la quinta città più grande della Polonia e oggi è un importante punto nevralgico del paese. Si trova lungo il transito sulla strada tra Berlino e Varsavia. Negli ultimi anni ha ospitato diversi eventi sull’ambiente come la Conferenza sui Cambiamenti Climatici dell’ONU.

Il centro si trova lungo il fiume Warta, la zona è particolarmente ricca di laghi e fiumi, uno dei più interessanti è il lago Kierskie. Il paesaggio intorno è una pianura che è stata creata dall’erosione del fiume Warta. La città presenta diverse aree verdi, dei veri e propri boschi, di cui una a Sud del centro: la Riserva Nazionale della Grande Polonia. Il parco è attraversato da diversi sentieri che possono essere frequentati sia a piedi, che in bici, che a cavallo.

Gode di un clima continentale umido con inverni freddi e umide. Il mese di luglio è il più piovoso. Il nome Poznan deriva molto probabilmente dal verbo polacco poznac, conoscere o riconoscere e significa città conosciuta. La città di Poznan appare menzionata per la prima volta nelle cronache di Thietmar, nel 970, e sempre il nome della città compare nei documenti ufficiali in latino con il nome di Posnania o Poznania.

Le prime tracce di agglomerati umani nella zona di Poznan risalgono al periodo intorno all'8000 avanti Cristo; la zona era abitata da cacciatori nomadi di renne. Nel 2000 avanti Cristo arrivarono le prime popolazioni indoeuropee e colonizzarono queste terre. In seguito arrivarono le popolazioni slave e edificarono un abbozzo dell’attuale Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo, ancora oggi nucleo della città.

In seguito nel X secolo passarono sotto il dominio della dinastia dei Piast, che vi edificarono una roccaforte. In seguito passarono sotto il dominio del Regno Polacco. I primi monarchi furono Miecislao I, Casimiro I. La città è famosa per la rivolta di Poznan avvenuta nel 1806 e terminata con la sconfitta dei prussiani ed in seguito la città venne ammessa al Ducato di Varsavia. Sotto il dominio napoleonico ritornò sotto il dominio prussiano.

Durante la Seconda Guerra Mondiale divenne una delle aree polacche annesse alla Germania Nazista. Poznan è un importante centro economico a partire dal Medioevo, ma è quasi a cavallo del Novecento che l'industria ha incominciato a muoversi e sono state costruite diverse grandi fabbriche come la Cegielski Hipolit e la CFR. H. Cegielski Poznan SA.

Oggi è il secondo centro economico polacco dopo Cracovia e la sua popolazione continua a crescere al punto che viene considerata la seconda città per abitanti dopo Varsavia. Il suo tasso di disoccupazione è il più basso della Polonia. Molte aziende europee hanno spostato le loro sedi amministrative a Poznan, in particolare gruppi tedeschi, olandesi e francesi. Gli investimenti maggiori sono in campo agroalimentare, automobilistico e logistico. Questo è dovuto in particolare al basso costo del lavoro ed in parte anche dalla ottima rete stradale e ferroviaria.

Ogni anno Poznan ospita anche la più importante Fiera Europea nel Settore dei Beni Industriali. La Fiera si tiene in un’area ben organizzata a Nord della città. La cucina tipica polacca è influenzata in parte anche dalla sua vicinanza alla Germania ed alla Prussia. Molto comuni sono le patate ed i formaggi morbidi. Piatti tipici della regione di Poznan sono il Pyre con lo gzik, patate bollenti ricoperte di una delicata crema di burro e ricotta aromatizzate con sale, pepe e cipolla, non dietetico, ma sicuramente molto buoni, i Pyzy lievitati, piccoli fagottini serviti con salsa o come contorno al posto delle patate. In particolare vengono usati come contorno per l’anatra e per la selvaggina.

Molto facili da trovare sono i kulanki, gnocchi di patate molto grandi serviti con carne di cinghiale. Tipico della città di Poznan è il Rogal Swietomarcinski, un tipo di croissant ripieno di semi di papavero bianco, vaniglia, datteri schiacciati e fichi secchi, zucchero, crema, uvetta, burro e buccia d'arancia. La sua storia è molto antica ed è legata alla Festa di San Martino che si celebra l’11 Novembre. Nel giorno della festa i benestanti comprano il Royal, i poveri lo ricevono in dono. Per poterlo preparare i pasticcieri della città devono superare un esame vero e proprio con tanto di commissione che valuta se il pasticciere può essere promosso o meno. Ogni anno se ne producono 2.500.000 cornetti, di cui la metà vengono venduti proprio il giorno della festa del Santo.

CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Poznan

Alessandro
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici, Da solo
Voto complessivo 7
Guida generale : Città molto giovane e piena di vita durante tutta la settimana. Locali di ogni genere accessibili a tutti. Economicamente molto vantaggiosa in proporzione con l'Italia.
pierina michetti
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : Durante gli europei di calcio ho trascorso 2 giorni a Poznan e mi è sembrata una città pulita e organizzata a ricevere i tifosi. Consiglio di visitarla
Da non perdere Piazza del mercato vecchio
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0

Meteo Poznan

Coperto
5 °
Min 0° Max 5°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0