×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Piazza Ferretto a Mestre  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Valutazione Generale
  
Rank 7# di 10
Numero votazioni 1
Piazza Erminio Ferretto, 30174 Venezia

Descrizione

Situata nel cuore dell’antico borgo cittadino di Mestre, la Piazza Ferretto in passato nota anche come piazza Umberto I e Piazza Maggiore a tutt’oggi rappresenta il centro storico del comune dell’entroterra lagunare.

Il nome odierno della piazza è in onore di Erminio Ferretto, partigiano trucidato dai nazifascisti durante gli anni della Resistenza, mentre l’aspetto attuale della piazza risente di un intervento di ampia ristrutturazione del 1997 che destò piuttosto scalpore perché fu ritenuto da molti in contrasto con lo stile caratterizzante di Piazza Ferretto, decisamente medievale.

Al suo interno è possibile visitare edifici storici come il Duomo di San Lorenzo, la Torre Civica (o dell’Orologio), il Palazzo da Re e il Ponte delle Erbe. Più recente invece la fontana a vasca con una scultura metallica al centro.


AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0156253
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Piazza Ferretto

Scrivi una recensione su Piazza Ferretto
Livello 49     9 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
La struttura della Piazza è d'epoca medievale quando era il centro dell'antico borgo costruito attorno alla chiesa Arcipretale e affacciato sul Castelnuovo. Veniva utilizzata come luogo di ritrovo e di scambio, tramite il mercato.            Al... vedi tutto tempo, era corcondata dai due rami del fiume Marzenego, che la delimitavano coi due ponti della Campana e delle Erbe.                                   Venne chiusa nel 1986 al traffico veicolare e, nel 1997, fu ristrutturata per renderla più moderna grazie al progetto di Guido Zordan. 
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0

Conosci Mestre? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0,0156244
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Mestre
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0