×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Giardino Ducale Estense a Modena  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Valutazione Generale
  
Rank 11# di 164
Numero votazioni 3
AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Giardino Ducale Estense

Scrivi una recensione su Giardino Ducale Estense
Livello 54     3 Trofeo   
Voto complessivo
L'origine del Giardino Ducale Estense (già Giardini Pubblici) si può far risalire al 1598, anno in cui il duca Cesare fece recintare con una siepe un ampio spazio incolto a Nord del Castello. La trasformazione in giardino fu realizzata negli... vedi tutto anni successivi seguendo una tipologia frequente nel giardino rinascimentale. Nel 1634 furono ultimati anche i lavori di costruzione della palazzina del Vigarani, edificio di bella fattura che conserva i classici caratteri dell'architettura seicentesca. Successivamente, dopo quasi un secolo di abbandono, sotto la corte di Francesco III, venne creato l'orto botanico, ripristinata la struttura interna del parco fino alle sostanziali modifiche avvenute a metà 800 che ci hanno consegnato un'area a giardino "misto", con una zona ad aiuole ben disegnate per mantenere un raccordo formale con i vari edifici ducali e le rimanenti zone a boschetto. Va sottolineata la presenza di alberi appartenenti a diverse specie di notevole grandezza e importanza. Attualmente il parco è fortemente caratterizzato dal disegno originario e dalla presenza della pregevole palazzina Vigarani che emerge in tutte le principali prospettive. La palazzina (attualmente chiusa per restauro, maggio 2010) è solitamente usata come ulteriore sede espositiva della Galleria Civica. E' presente un bar, dei bagni pubblici, panchine, mentre d'estate il Giardino Ducale ospita vari eventi e manifestazioni pomeridiane e serali. A fianco del Giardino si trova l'Orto Botanico, che fa parte dei Musei Universitari, che ha una divisione in tre zone: il "sistema" ad aiuole nel settore meridionale, il complesso delle Serre Ducali e del Museo-Erbario, la Montagnola con la vicina area pianeggiante su cui cresce il maggior numero di essenze arboree. Una vasca, ospita numerose specie acquatiche, fra cui alcune nostrane, già diffuse in ambienti padani e ora in via di estinzione; altre specie analoghe crescono nel fossato didattico, vicino alla Montagnola. Le antiche Serre ospitano un settore di piante succulente e un altro di specie tropicali acquatiche. La Montagnola e l'adiacente area settentrionale ospitano oltre 700 esemplari legnosi, appartenenti a oltre 200 specie diverse, locali ed esotiche; alcuni di essi sono ultracentenari.
Livello 15     2 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo
Livello 26     5 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0,0156263

Conosci Modena? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Modena
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0