×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Gavelli a Sant'Anatolia di Narco  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Valutazione Generale
  
Rank 1# di 2
Numero votazioni 3
AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Gavelli

Scrivi una recensione su Gavelli
Livello 34     0 Trofeo   
Voto complessivo
Gli scout che si avviano su per uno dei tanti sentieri delle montagne boscose dove si annida Gavelli scuotono la testa: no, qui non c'è niente da vedere. No chiesine. Sì, il paesino  è carino: quattro case. Ci dicono con... vedi tutto noia. Noi ci incuriosiamo scendendo ripidi vicoli che separano antiche case di pietra, immaginando le difficoltà invernali; passiamo un arco a sesto acuto che sa di Medioevo e incontriamo il signor Paolo. In un quarto d'ora con lui Gavelli prende vita. Innanzitutto la Chiesa di San Michele che la signora Fernanda, trascinandosi sui piedi dolenti della vecchiaia, viene ad aprirci su sua richiesta . Un gioiello di affreschi dello Spagna. Angeli, Santi e Madonne che sanno di Raffaello pur conservando sapore di Quattrocento. Infatti Lo Spagna, come il contemporaneo di maggior successo, fu allievo del Perugino. Paolo ci racconta di uno Spagna malandrino che a Gavelli avrebbe trovato rifugio in cambio d'arte. E c'e da ringraziare che avesse problemi con la giustizia cosi come c'è da esser grati a un gruppo di inglesi che qui hanno fatto i primi restauri. I racconti di  Paolo per qualche altro minuto dilatano il tempo dall'epoca in cui Gavelli era un castello medioevale e nella grotta che scorgiamo al centro del costone montuoso dirimpetto viveva un eremita, quella in cui lo stesso Paolo era un monello che imperversava con altri bambini nel paese. È vero: il turismo qui ancora non è arrivato anche, sembra, per i vincoli delle Belle Arti. Lo Spagna è al Louvre e a Londra, come in Vaticano e in località più note dell' Umbria, dove l'artista è vissuto: anche per questo Gavelli merita una visita.
Livello 12     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici, Da solo, Con la famiglia
Voto complessivo
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0

Conosci Sant'Anatolia di Narco? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0

Hotel vicino a Gavelli

HotelListNear_2xN-GetPartialView = 0,0156266
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AttractionFilterListOther-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
ReviewLatestSmall-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Sant'Anatolia di Narco

HotelSearch-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Sant'Anatolia di Narco
GuideList-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0
Gallery_3xN_Small-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0