×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Vasia: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Come arrivare:al casella dell'autostrada A10 Imperia-Porto Maurizio (Imperia Ovest) raggiungere il centro città. Da quì proseguire per la frazione di Caramagna e quindi in direzione Dolcedo. Dopo 1-2 Km un bivio sulla destra ci conduce a Vasia.

Da Visitare:
Vasia, a 400 metri slm, è riconoscibile anche da lontano perché sempre baciata dal sole e per l’alto campanile della parrocchiale di Sant’Antonino; qui l’olivicoltura, già a partire dal 1500, ha avuto notevole impulso grazie all’insediamento nella chiesa di San Martino dei monaci benedettini, dipendenti dall’abbazia Lerino in Provenza.

Prefisso:
0183
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
vasiesi
Patrono:
Sant'Antonio abate
Giorno Festivo:
17 gennaio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Vasia

Diego Rossi
Livello 100     1 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : Vasia è un comune ligure della provincia di Imperia. L’economia del paese si basa principalmente sull’agricoltura, in particolare nella produzione di olio d’oliva, nella viticoltura e nell’apicoltura, e con il turismo in crescita, specie quello straniero. Intrattengono nella città anche... vedi tutto le varie manifestazioni tra le quali la Festa Patronale, la Festa di Pasqua, la Festa del Sacro Cuore di Maria, la Festa della Madonna della Guardia; oltre alla Sagra delle castagne e alla manifestazione musicale. Nel comune di Vasia e frazioni tante sono le Chiese da visitare: la Parrocchiale di Sant’Antonio Abate, Patrono della città, con campanile dell’ottocento, la Chiesa di San Martino di tours, con campanile romanico, la Chiesa di Sant’Anna risalente al cinquecento, la Chiesa Parrocchiale di San Giacomo e San Filippo, di origine medioevale, la Chiesa Parrocchiale della Trasfigurazione del Salvatore del seicento, quella dell’Annunziata, dell’Immacolata Concezione. Da visitare anche il Santuario della Madonna della Guardia in località Pantasina, oltre a diversi Oratori. Da vedere anche, in stato di rudere, il Castello di Pietralata.
Da non perdere Sagra delle castegne , Castello , Castello di Pietralata
Giordano Rocco
Livello 100     4 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : La chiesa parocchiale di Sant’Antonio Abate, con il suo inconfondibile campanile alto quasi cinquanta metri, è il simbolo di Vasia, in provincia di Imperia. Da vedere anche l’oratorio dell’Immacolata Concezione, la chiesa di San Martino di Tours, fondata a quanto... vedi tutto sembra da alcuni monaci che provenivano dall’isola Gallinara, la chiesa di Sant’Anna. Ormai è solo un rudere il Castello di Pietralata, nell'omonima frazione. La zona è caratterizzata dalla produzione di un eccellente olio extravergine.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156263

Destinazioni vicine a Vasia

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0336384
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0