×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0

Stellanello: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0040043
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,003003

Dal 1305 Stellanello ebbe statuti propri e si governò con un sistema a cinque Consoli dotati di ampi poteri. Questa struttura derivava dal numero delle parrocchie del paese, e ancora oggi nello stemma del borgo c’è una stella a cinque punte che allude a questa antica suddivisione. Annesso al Regno di Sardegna nel 1735, Stellanello conobbe in seguito i vari governi provvisori conseguenti alla Rivoluzione Francese e la successiva incorporazione nell'Impero Napoleonico; quindi, dopo la Restaurazione del 1814, fu annesso al Regno di Sardegna diventato nel 1860 Regno d'Italia. Nel 1462, in seguito alle lotte tra Guelfi e Ghibellini, si trasferì a Stellanello messer Francesco Divizia, che nel ‘500 fu contemporaneamente capitano dei Corazzieri e comandante delle galere del principe Andrea Doria.

Prefisso:
0182
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
stellanesi
Patrono:
San Gregorio
Giorno Festivo:
03 settembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0098464
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010036

Recensioni Stellanello

Marina Colla
Livello 100     3 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Quando sono arrivata a Stellanello, ho visto talmente tante chiese e cappelle che pensavo sarebbero state le uniche cose da vedere. Invece mi sono dovuta ricredere, grazie anche ai consigli di una gentile signora che qui ha un bar e... vedi tutto che conosce il posto molto bene. L’architettura religiosa è di certo uno dei vanti artistici di Stellanello, come dimostra la pregevole la chiesa di San Gregorio e quella di San Vincenzo e Damiano, che al suo interno custodisce degli altari in marmo finemente intarsiati. Ma non sono le uniche strutture da vedere: specialmente se si ha la possibilità di spostarsi in località vicinissime, si trovano dei palazzi storici come Case Pedrazzani, Casa Cantoni, Casa Tencalla e molte altre, tutte datate tra il Cinquecento e il Settecento e dunque importanti testimonianze storiche. La frazione di Bossaneto ospita invece una struttura il cui valore storico e memoriale è stato riconosciuto solo recentemente, ma che è stata fortemente voluta. Si tratta di Casa Laureri, detta "Il Palazzo", edificata nel XVI secolo dallo storico casato dei Laureri. Chicca gastronomica: Stellanello ha nell’ulivo una delle principali voci della sua economia e il suo olio extravergine di oliva è buono e ricercato nella zona e oltre.
Da non perdere Chiesa di San Gregorio , Palazzi storici , Casa Laureri
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0100093

Destinazioni vicine a Stellanello

DestinationListNear-GetPartialView = 0,045044
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020017
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0040039

Meteo Stellanello

Coperto
8 °
Min 6° Max 11°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0180175
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0020026
AdvValica-GetPartialView = 0