×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di San Vittore del Lazio  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su San Vittore del Lazio

Superfice:
27 km2
Altitudine:
210 m
Abitanti:
2735 [2010-12-31]
Introduzione

S. Vittore del Lazio è arroccata su di una collina verso l’ultimo tratto della Valle del Liri, su di un altitudine di 210 metri s.l.m.. La popolazione è di circa 2.645 abitanti. La sua posizione è al crocevia con il Lazio, la Campania e il Molise.

La città venne fondata nell'XI secolo, anche se nel territorio comunale in località Marena -Falascosa, sono venuti alla luce ampi tratti di mura megalitiche di probabile origina sannitica e identificata con  i resti  di Aquilonia. Nel Medioevo, appartenne a Montecassino, e proprio al dominio monastico la città deve il suo nome. 
Un tempo centro di fiorenti attività artigianali, tra cui la lavorazione dell'argilla, la fusione del bronzo e la lavorazione del legno, oggi, quella di San Vittore è una realtà basata sull'industria, ad eccezione di qualche fornace per la cottura dei laterizi.

La pastorizia è l’attività e la risorsa più antica di S. Vittore, basti pensare a quelle costruzioni agropastorali che sono gli impropri “nuraghi”. Ancora oggi ci sono greggi, la cui produzione casearia si va trasformando industrialmente, con beneficio, se non della qualità, sicuramente del livello igienico e della redditività aziendale.

Prefisso:
0776
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
sanvittoresi
Patrono:
San Vittore il Moro
Giorno Festivo:
08 maggio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156271

Valutazione generale

2
Media
1
Ottimo
1
Buona

Chi c'è stato

Tutti
2

Indicatori

Sicurezza
Intrattenimento
Trasporti
convenienza
Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni San Vittore del Lazio

Conosci San Vittore del Lazio? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Anna Chiara Sardella
Livello 100     11 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Se vi trovate nei pressi di San Vittore del Lazio, fareste bene a fare una visita a questa deliziosa ed allegra cittadina. Il suo centro storico è cinto da mura medievali, da dove si possono ammirare i panorami collinari e... vedi tutto dove scorre il fiume Garigliano. Se vi capita di ricercare informazioni che testimoniano le antichità, scoprirete che questo comune è ricco di storia e le tradizioni in queste terre, rimangono vivide e sentite dagli abitanti, i quali mostrano orgogliosi le proprie conoscenze antiche, durante le sagre di paese, in un clima di festa.
Ludwig Vacri
Livello 100     4 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : San Vittore si trova in una zona collinare davvero molto bella in cui è possibile organizzare un gran numero di escursioni e di giri turistici di vario genere. Consiglio sicuramente di visitare la chiesa di San Nicola, al cui interno... vedi tutto è possibile visionare un gran numero di opere pittoriche risalenti al XIV secolo di vari autori. La più antica chiesa della zona, invece, è quella di Santa Maria della rosa e merita anch'essa una visita. Fateci un salto!
Voto complessivo 10
Guida generale : È un paesino sicuro, si sta molto tranquilli e poi c'è don erik che ci fa sempre passare dell'ottimo tempo con lui raggruppandoci nella sala giochi o l'estate intrattenendoci nei giochi... io mi trovo molto bene pkè amo la campagna... vedi tutto e penso che per ki vuole stare tranquilli e spensierati sia la cosa migliore stare qui....
Da non perdere Naturalmente la croce sulla radicosa , Da non perdere il Medioevo
luxsia
Voto complessivo 8
Guida generale : Il corteo medievale che si tiene la prima settimana di agosto molto caratteristico. Si svolge nel centro storico del paese aprono delle botteghe dove si possono degustare piatti tipici acquistabili con moneta fatta per la manifastazkone.
Da non perdere escursioni , visita del centro storico , attività culturali
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156245

Le migliori attrazioni e cose da fare a San Vittore del Lazio

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0,0156257
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0781321
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a San Vittore del Lazio

HotelSearch-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Enogastronomia
Mete romantiche
Avventura
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156271
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0156258

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156262
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0