×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,002003
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Ponsacco: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0,003003
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0030012

Il comune di Ponsacco è situato nella regione Toscana in provincia di Pisa.Il cap è 56038 e il prefisso telefonico 0587. E' un piccolo comune di provincia e conta circa 12510 abitanti. Nel territorio provinciale è molto interessante visitare i comuni di Volterra,Santa Croce sull'Arno.

Da Visitare:
Da visitare: la chiesa di San Michele Arcangelo, ristrutturata a seguito di un sisma nel 1847; l' Oratorio SS Agostino e Monica risalente al 1624 e la Pieve Vecchia che anticamente era sede di una Pieve dedicata alla Madonna e a S. Giovanni Battista.. Per avere informazioni sul comune: http://www.comune.ponsacco.pi.it . Nelle vicinanze è interessante la provincia di Pisa, di cui fanno parte anche le località di Calcinaia,Cascina.Alcuni comuni nei dintorni:
Calcinaia
La monumentale Chiesa Parrocchiale dedicata a San Giovanni Battista al cui interno sono conservate due statue di pregevole fattura e un importante affresco; la Chiesa della compagnia Crocifisso eretta nel XVII secolo, la Torre della famiglia Upezzinghi e ...
Cascina
La Mostra del Mobile Permanente e il Museo dei Mestieri e delle Arti del legno, all’interno del quale, sono esposti numerosi attrezzi e antichi strumenti per la lavorazione del legno. Infine risalente all’XI e XII secolo e molto interessante da visitar...

Prefisso:
0587
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
ponsacchini
Patrono:
San Costanzo Martire
Giorno Festivo:
Il lunedì dopo la seconda domenica di ottobre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0040056
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Ponsacco

sandra landi
Livello 30     5 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : E' un piccolo comune di provincia con circa 13000 abitanti. Da visitare: . La Chiesa Parrocchiale di San Giovanni evangelista. L’edificio sacro sorge sull’antica Piazza Mercatale, su un terreno che Corimo Borghini aveva lasciato libero nel 1817 per la realizzazione della... vedi tutto struttura. Nel 1823 il Granduca di Toscana approvò uno dei progetti consegnati, firmato dal Bacchini, e autorizzò la costruzione dell’edificio. In tale occasione furono demolite la vecchia chiesa e le due cappelle laterali, site su parte del terreno sul quale doveva sorgere il nuovo edificio. Secondo le disposizione dei Granduca la Chiesa di San Giovanni Evangelista doveva essere ultimata entro il tempo massimo di 15 anni. Contrariamente a quanto disposto dal Granduca, il progetto realizzato non fu quello del Bacchini, bensì quello dell’Ingegnere Alessandro Gherardesca. L’edificio sacro si sviluppa in tre navate; lo stile con il quale si presenta ai visitatori è neorinascimentale. Il campanile pendente fu realizzato solo successivamente alla Chiesa. Da vedere sono l’affresco della cupola con le Virtù Teologali, gli affreschi sul soffitto e la campana fusa nel 1372. . La Chiesa di San Frediano, sita in pieno centro storico a Ponsacco, nei pressi del famoso borgo di Camugliano. Il monumento è stato realizzato nel 1586, ma ha subito notevoli modifiche nel corso del 1864. Un bellissimo portico a tre arcate precede la struttura. Sotto al portico è possibile ammirare una statua della Madonna Immacolata, del secolo scorso. Il campanile si erge a destra della Chiesa di San Frediano. L’interno dell’edificio sacro si mostra molto semplice ma elegante: a navata unica, è impreziosito dalla presenza di due altari laterali. Sull’altare presente sul lato destro è possibile ammirare l’affresco con San Francesco, San Rosso e Santo Spirito; sull’altare posto sul lato sinistro è presente la scultura della Madonna con Cesù Bambino e San Giovannino. Sull’altare maggiore campeggia, invece, l’affresco cella Madonna in trono con Gesù Bambino tra San Frediano e San Pietro, opera eseguita da Agnolo Bronzino. . L’Oratorio della Madonna della Tosse, realizzato nel XVIII secolo. La chiesa ha una lunga storia, ed è legata ad un culto antico. Il monumento sorge sul luogo sul quale un tempo era presente un capitello votivo, nel giardino del convento di suore francescane, abbattuto nell’Ottocento. All’interno dell’edificio è presente un’immagine ritenuta miracolosa dai fedeli. Si tratta di una scultura in terracotta dipinta, molto scura, realizzata probabilmente da Luca della Robbia nel XV secolo. Nella scultura sono raffigurate le figure della Madonna, Gesù Bambino e San Rosso; questa Madonna è venerata nelle vicinanze con il nome di Madonna della Tosse. . Villa Niccolini di Ponsacco, nota anche come Villa Medicea, è sita nel borgo medievale di Camugliano. La struttura fu fatta realizzare da Alessandro de’ Medici, con l’intento di espandersi sempre più nel territorio pisano. Villa Niccolini è posta in una posizione privilegiata: sita al termine di un viale di cipressi, domina l’intera zona circostante. La struttura appare dall’esterno cubica, e presenta quattro torrette angolari. Nel suo aspetto austero la Villa Niccolini ricorda molto una struttura fortificata: le basi delle torri sono rialzate, gli angoli rinforzati, e la piazza antistante l’edificio ha aveva lo scopo di raccogliere una piazza d’arme, all’occorrenza. Il prato che completa l’edificio è delimitato tra le scuderie e le caserme; nel prato si erge la statua di Ercole che uccide Idra, opera realizzata da Giovanni Bandini. Il monumento appartenne alla famiglia dei Medici fino al 1637 (nel frattempo vi erano stati comunque vari passaggi di proprietà), anno dell’atto di vendita a Filippo Niccolini. Con il passare del tempo furono effettuate varie modifiche all’originale, tra cui la realizzazione della scalinata a doppia rampa in facciata e la loggia d’ingresso al primo piano.
Da non perdere Cinema Teatro Odeon
giovanna
Voto complessivo 10
Guida generale : Ci sto bene a ponsacco, i servizi sono ben serviti, è un paesino tranquillo e ci vivo da 12 anni.
Voto complessivo 6
Guida generale : NON SA DI NULLA. PAESINO SENZA ALCUNA ATTRATTIVA
Voto complessivo 3
Guida generale : paese dormitorio con poche iniziative
Da non perdere chiesa
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0140132

Destinazioni vicine a Ponsacco

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0610561
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Cerca offerte a Ponsacco

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100094
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0050052

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0153933
JoinUs-GetPartialView = 0,0010009
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0180175
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0