×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Onifai: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0156267
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Questa località è situata in Sardegna, in provincia di Nuoro e conta circa 780 abitanti.
L'economia del paese si basa principalmente sulla pastorizia e sulla produzione di latte e lana.
Di origini antichissime, Onifai fu un florido feudo conteso da molti signori locali.
Il 20 gennaio si festeggia san Sebastiano, patrono di Onifai.

Da Visitare:
Nel territorio di Onifai si trovano numerosi nuraghi, di cui il più importante è senza dubbio quello chiamato Sa Linnarta, cioè Legna alta.
Questo nuraghe è tra i più importanti della zona e conserva ancora una serie di gallerie sotterranee, nonché alcune tracce di murature.

Prefisso:
0784
Fuso Orario:
UTC+1
Patrono:
san Sebastiano Martire
Giorno Festivo:
20 gennaio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Onifai

Daniele R
Livello 100     1 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Ad Onifai, comune della provincia di Nuoro, le chiese si caratterizzano - al pari del resto dell’architettura locale - per l’eleganza e la naturalezza delle linee. Il tutto, storicamente parlando, è in parte spiegato con la complessiva povertà di questo... vedi tutto borgo che quindi in epoca medievale ha optato per linee e costruzioni assai sobrie. Ma non per questo le opere che ho visitato sono meno belle, anzi. Mi è piaciuta tantissimo, per esempio, la Chiesa campestre di Santu Juanne Istranzu, tutta costruita a mattoncini in un unico blocco col piccolo campanile. Discorso simile per la Chiesa della Vergine di Loreto e la Chiesa di Santa Croce.
Da non perdere Chiesa della Vergine di Loreto , Chiesa di Santa Croce , Chiesa campestre di Santu Juanne Istranzu
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0

Destinazioni vicine a Onifai

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0312525
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0

Meteo Onifai

Poco nuvoloso
14 °
Min 8° Max 17°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0