×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Mallare: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
DestionationGallery-GetPartialView = 0,003003
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,003003

Centro agricolo dell'alta valle della Bormida, al centro di una vallata dominata dal monte Alto (956 m). Possesso dei Del Carretto fin dal XII sec., fu ceduto nel 1393 ai marchesi del Monferrato che ne investirono gli stessi Del Carretto. La parrocchiale tardo-cinquecentesca di San Nicolò risale al 1570. Molto più antica è l'ex abbazia di Santa Maria, in località Fornelli, che risale al 1179; in stile gotico-lombardo, con volta a botte e tre absidi e possiede traccia di affreschi. Di origine medievale è anche il santuario di Nostra Signora della Misericordia, in località Eremita, eretto sopra un tempio pagano ma ripreso e ingrandito in epoca barocca. Nel territorio rimangono ruderi di due castelli che controllavano l'accesso al valico di S.Giacomo per Finale: il castello del Carruggio e il castello del Miele. Tradizionale la lavorazione del legno (castagni). Compreso nel X secolo nella marca aleramica, Mallare divenne possesso di Bonifacio del Vasto e successivamente dei Del Carretto (XII secolo); nel 1393 fu ceduto ai marchesi del Monferrato che ne infeudarono i Del Carretto. Nel XVI secolo sul feudo ebbero giurisdizione anche i Cattaneo e gli Spinola di Genova.

Prefisso:
019
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
mallaresi
Patrono:
Nicola di Mira
Giorno Festivo:
06 dicembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0090085
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Mallare

Faggi di Benevento
Voto complessivo 3
Guida generale : Paese tranquillo, si possono effettuare camminate nei boschi, anche in mountain-bike, visita di alcuni siti di interesse artistico ed alcune manifestazioni interessanti.
armando
Voto complessivo 6
Guida generale : Cittadina carina e allegra, molto vivibile in estate. Prezzi discretamente economici, meravigliosi boschi con castagne e funghi.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0100099

Destinazioni vicine a Mallare

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0557016
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010008
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0040039
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0150145
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013