×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Malito: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0030026
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0030029

Questa località è situata in Calabria e fa parte della provincia di Cosenza; ha circa 1.000 abitanti.
Fonda le sue origini nel IX secolo, quando i Saraceni invasero la Calabria e molti popolani si rifugiarono sulle montagne.
Da un gruppo di questi popolani ha avuto origine Malito.
I patroni del paese sono sant'Elia e san Francesco di Paola.

Da Visitare:
Il centro storico del paesino si presenta ancora nella sua struttura originaria, con numerosi archi, gradinate e i molti palazzi gentilizi hanno dei magnifici portali scolpiti in pietra locale.
Sempre dal centro storico, si può godere di un meraviglioso panorama della valle del Savuto.

Prefisso:
0984
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
malitesi
Patrono:
Elia
Giorno Festivo:
quarto sabato di maggio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,003003
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Malito

Daniele R
Livello 100     1 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Malito, in provincia di Cosenza, è una località ricca di opere religiose. Io ho visitato tre Chiese. La più importante, quella parrocchiale Sant'Elia, risale al '400 anche se è stata rimaneggiata nel '700 e ripresa nel secolo successivo. Certamente l'attuale... vedi tutto Chiesa Madre è un rifacimento parziale di quella quattrocentesca. Costruita nel 1800, al posto di una chiesetta abitata anticamente da un eremita, la Chiesa di San Martino fu sede della confraternita della Madonna del Rosario. Attualmente in essa è possibile ammirare una collezione di paramenti sacerdotali, pianete di varia fattura, di cui alcune veramente pregevoli risalenti ai primi anni del 1800. Infine la Chiesa della Concezione, risalente all''800.
Da non perdere Chiesa della Concezione , Chiesa della Concezione , Chiesa della Concezione
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0110111
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0350332
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Cerca offerte a Malito

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100093
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010009

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0140136
JoinUs-GetPartialView = 0,0010009
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0160153
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020021
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008