×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Lavagna: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0050047
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,003003

Provincia di Genova, circa 13mila abitanti, Lavagna è un comune della Riviera Ligure di Levante. Si spande in riva al mare presso la foce del fiume Entella, che si chiama così solo nella sua parte terminale, prima è semplicemente Lavagna. Attualmente rappresenta un unico agglomerato urbano con Chiavari, e nella sua parete est è diviso da Sestri Levante dalle Rocche di Sant'Anna, a picco sul Golfo del Tigullio. Il clima è in genere temperato in ogni stagione.

Antiche le origini di Lavagna, di epoca preromana anche se sono i Romani a chiamarla Lavania. Delle epoche successive si sa che fu contea dei Carolingi e roccaforte feudale della potente famiglia dei conti Fieschi, con scontri per i possedimenti con la vicina Repubblica di Genova, da cui il paese viene dominato dal 1100. Nel 1564 è saccheggiata e devastata dai Saraceni. Nel 1815 entra nel Regno di Sardegna e nel 1861 in quello d'Italia. 

L’economia di Lavagna è legata principalmente al turismo, non solo quello balneare della costa, ma anche quello naturalistico-artistico dell’entroterra. Importante l’agricoltura nonché l’artigianato che produce soprattutto ricami macramè. La presenza del porto ne fa un centro nevralgico del Distretto Industriale della Nautica da Diporto dell’area del Tigullio.

Tra gli eventi di Lavagna, il 14 agosto c’è la Torta dei Fieschi, festa in costume, con un grandioso corteo storico che richiama il matrimonio tra il conte Opizzo Fieschi e la contessina senese Bianca dei Bianchi avvenuto nel 1230. Ci sono anche un torneo cavalleresco, musiche medioevali eseguite dal vivo e l’apprezzatissima distribuzione di fette di una gigantesca torta. Il tutto prende il via all’inizio d’agosto con la festa Gusto e Medioevo, proseguendo il 13 con il Proclama dell’Araldo, quando viene “ufficializzato” il famoso matrimonio.

Altri appuntamenti sono ancora in agosto con la Festa patronale di Santo Stefano, la sagra della focaccia con il rosmarino e quella delle melanzane. A luglio, l’ultimo weekend c’è la festa dell’agricoltura che bissa il simile appuntamento di marzo. In ottobre la fiera di San Simone, il 6 gennaio La Befana vien dal mare, preceduta dalla Marcia delle Befane. I sapori di Lavagna sono sia di mare sia di terra. Tra le specialità, tanti piatti a base di pesce, tra cui, da provare, il Bagnun di acciughe, una sorta di zuppa al pomodoro.

Qui si possono trovare le trenette al pesto e la torta pasqualina, nonché i testaroli, una specie di crespelle condite di solito con il pesto, poi la farinata di ceci e le gagette, cavolo ripieno con carne e altre prelibatezze. Molto apprezzate pure altri tipi di verdure ripiene, in genere di mollica di pane mista a maggiorana, uova e aglio. Un piatto da assaggiare è inoltre costituito dalle trippe accomodate, preparate con pinoli e pomodoro. Da non perdere il castagnaccio e la torta di riso. Le ricette sono preparate con l’olio prodotto qui. E da bere? Il bianco che proviene dalle colline di Santa Giulia.

Meta dolce e gettonatissima, a Lavagna sono venuti in visita illustri personaggi. Il poeta Paul Valery, ad esempio, ha descritto il leudo, tipica imbarcazione da trasporto utilizzata per il commercio delle lastre di lavagna, cioè l'ardesia grigia proveniente dalle antiche cave del monte San Giacomo. Lord George Byron, sulla spiaggia di Cavi, ha piantato il giglio marino che ancora cresce lungo la riva. E da non dimenticare Dante Alighieri che nel Cantico XIX del Purgatorio della sua Divina Commedia, racconta della famiglia Fieschi, che diede alla chiesa diversi papi, tra cui il peccatore Adriano V, messo qui per la sua avarizia, che così parla al poeta: “Intra Siestri e Chiaveri s'adima una fiumana bella, e dal suo nome lo titol del mio sangue fa sua cima”.

Lavagna è uno dei centri maggiori del Golfo del Tigullio, con una presenza ottimale di strutture ricettive, tale da far fronte a qualsiasi tipo di necessità. Qui ci sono spiaggia (le sue acque si sono meritate la Bandiera Blu per la loro qualità), il porto, una enogastronomia di eccellenza, un punto di partenza ideale per raggiungere le non lontane Genova e La Spezia. E poi, c’è l’entroterra da visitare che regala itinerari in grado di trasportare il visitatore dal blu del mare al verde delle colline dei dintorni, godendo di una natura a tutto tondo.

Prefisso:
0185
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
lavagnesi
Patrono:
Nostra Signora del Carmine
Giorno Festivo:
secondo sabato di luglio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0060055
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Lavagna

LUCIANO
Voto complessivo 5
Guida generale : Una cittadina che se fosse ubicata in Francia (Normandia) sarebbe un posto da fine del mondo. Purtroppo da quando la conosco io (10 anni circa) nulla è cambiato e non ho visto neanche la volontà di farlo!!!! Mare bello e... vedi tutto acque pulite, ma le difficoltà per raggiungere le spiagge sono enormi (barriere architettoniche quasi insormontabili, servizi igienici sul litorale inesistenti), ma le cose più tristi sono le vie, i carugi e i sottoportici. Lavagna potrebbe benissimo fare concorrenza alle 5 terre.
Da non perdere andare a Santa Giulia
grace
Voto complessivo 3
Guida generale : Ridente cittadina collocata al centro del golfo del Tigullio , con le sue frazioni collinari ed il borgo marinaro di Cavi. Lavagna mostra un armonico e pianeggiante sviluppo che va dalla foce del fiume Entella (confine col comune di Chiavari)... vedi tutto sino al gruppo roccioso denominato di Sant'Anna sul confine del comune di Sestri Levante. L'ottimale esposizione, il clima temperato anche se talvolta ventilato, determinano aria salubre, un vero toccasana per i suoi abitanti e per i numerosi visitatori.
Voto complessivo 7
Guida generale : E' la classica cittadina priva di un'anima propria. Chiusa, poco propensa ad ospitare i turisti se non per fini di vantaggi economici. Assoluta mancanza di svago per i giovani e tendenzialmente poco incline a migliorare ciò. Dotata di un lungo... vedi tutto mare spettacolare ereditato dalla natura e, tuttavia,lasciato all'incuria più totale. Stabilimenti balneari adatti soltanto a persone anziane o compassate. Per essere competitiva sarà necessaria un'approfondita riflessione su questi temi.
silvia
Voto complessivo 6
Guida generale : Vista fuori stagione. Spiaggia veramente carina. Imperdonabile cementificazione per stabilimenti balneari privati. Terribile che sia concesso impedire con cancelli, lucchetti e barriere varie l'accesso alla spiaggia. Va bene gli stabilimenti balneari ma l'accesso alla spiaggia deve essere sempre consentito e... vedi tutto libero.
paola allegrani
Livello 17     2 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Ci sono belle spiagge, alcune libere ma attrezzate, un bel mare pulito. Occorre migliorare il sistema di raccolta differenziata perchè quest'anno c'è stata un po' di confusione quando è stato inserito nella raccolta differenziata l'umido e i vari cassonetti chiusi... vedi tutto con le relative chiavi.
Da non perdere andare a Santa Giulia
Tullio Del Giudice
Livello 47     4 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Cittadina del levante ligure, una bel litorale , spiagge belle, mare pulito, ideale per passare un week end non per vacanze lunghe, ottimi ristoranti e hotel buoni , purtroppo non ci sono attrazioni per i giovani , ideale per famiglie... vedi tutto e pensionati, bella la rappresentazione della Torta dei Fieschi , rievocazione storica del matrimonio di Opizzo Fieschi e madama Bianca de Bianchi , vale la pena vederla almeno una volta
Da non perdere Torta dei Fieschi
daniela
Voto complessivo 8
Guida generale : Bella città, vivibile, che consente relax e svaghi e un notevole parco verde e molti impianti sportivi
Da non perdere Torta dei Fieschi
Franco
Voto complessivo 7
Guida generale : Panoramiche incantevoli da Santa Giulia, Sorlana, Sant'Anna. Collegamenti (primavera estate) con battelli Cinque Terre Portofino
luca
Voto complessivo 9
Guida generale : Nel complesso la città di Lavagna è graziosa: bel mare e spiaggia, la collina che la circonda è di bellezza rara. Non è Las Vegas, ma è ben servita con prezzi degli alberghi moderati.
Angela
Voto complessivo 3
Guida generale : Posto di mare meraviglioso, non troppo lontano da casa e non troppo affollato. Mare meraviglioso, caldo e pulito Negozianti cortesi e non invadenti, bellissimo andare in giro in bicicletta e a piedi sul lungomare.
Da non perdere i negozi nei caruggi
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,018017
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0730699
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Lavagna

HotelSearch-GetPartialView = 0,0103095
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020021
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0220209
JoinUs-GetPartialView = 0,0020021

Meteo Lavagna

Poco nuvoloso
12 °
Min 12° Max 14°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0170162
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020021
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009