×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020008
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Gallese: guida turistica e cosa vedere  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
DestionationGallery-GetPartialView = 0,003003
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0030025
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Info su Gallese

Superfice:
37 km2
Altitudine:
135 m
Abitanti:
3200 [2010-12-31]
Introduzione

Il territorio di Gallese, dominato dal profilo dei monti Cimini e dal corso del fiume Tevere, si trova a circa 60 Km da Roma. Il centro storico, sorgendo su un pianoro delimitato da due corsi d'acqua, tradisce le sue origini falische, anche se la presenza umana nel territorio risale addirittura al Paleolitico Superiore, come attestano i materiali ritrovati nelle caverne situate a breve distanza dal Tevere, sulle rive dei suoi affluenti. Negli ultimi anni Gallese sta conoscendo un considerevole sviluppo sotto il profilo culturale, dovuto sia ad una maggiore sensibilità dei cittadini verso i tesori locali, sia ad una più marcata percezione e curiosità per le molteplicità del mondo. Centro propulsore ed effettivo punto di riferimento per le più varie espressioni culturali è il Museo Marco Scacchi che, unitamente alla Biblioteca Comunale ed all'Archivio Storico annessi, costituisce effettivamente il tramite attraverso il quale passano quasi tutte le attività culturali di Gallese. Secondo la leggenda la prima pietra di Gallese fu posta da Haleso, figlio di Agamennone, che diede così inizio alla stirpe dei Falisci. Leggenda a parte le origini del paese sono veramente antichissime, e questo è dimostrato dalla molteplicità di tombe ed insediamenti etruschi sparsi nella zona. Il piccolo borgo, così come ci appare oggi, si formò comunque nel Medioevo quando, a causa delle continue dispute tra famiglie rivali, venne edificato un maniero protetto da possenti mura. Nel 733 il paese fu venduto dal duca di Spoleto, Trasimondo, a Gregorio III che ne fece una sede vescovile. Il paese fu sempre devoto nei confronti della Chiesa alla quale consacrò ben due papi: Martino I nell'882, e Romano I nell'892. Il prestigio che acquisì grazie alla sua religiosità chiamò a Gallese diversi pellegrini, tra i quali è bene ricordare un monaco cistercense che, dopo la sua morte, fu canonizzato da Adriano IV con il nome di San Famiano e le sue spoglie furono deposte in una grotta dove in seguito venne eretta Basilica di San Famiano. Numerose famiglie si avvicendarono alla guida del paese, come spesso accadeva quando veniva nominato un nuovo papa: Alessandro VI Borgia lo affidò figlio Giovanni, Giulio II ai Della Rovere e Paolo IV al nipote Giovanni, duca di Paliano. Fu poi la volta degli Altemps e, quindi, degli attuali proprietari, gli Hardouin, nominati duchi di Gallese nel 1861 da Pio IX.

Prefisso:
0761
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
Gallesini
Patrono:
San Famiano
Giorno Festivo:
08 agosto
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,03215

Valutazione generale

2
Media

Chi c'è stato

Nessun dato disponibile

Indicatori

Sicurezza
convenienza
Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
Intrattenimento
Trasporti
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0080077
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0020022

Recensioni Gallese

Conosci Gallese? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
daniele
Voto complessivo 7
Guida generale : Bel posto per trascorrere una domenica fuori porta vicino Roma. Facilmente raggiungibile o con la SS3 Flaminia o con l'autostrada del Sole uscendo a Magliano sabino.
Voto complessivo 6
Guida generale : Città accogliente
Da non perdere il paesaggio tutto
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0160153
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0728282
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0070068
AdvValica-GetPartialView = 0
HotelSearch-GetPartialView = 0,0080073
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
DestinationListExperience-GetPartialView = 0,0020017
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,003003
JoinUs-GetPartialView = 0,0020017
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0120115
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0