×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Esporlatu: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
DestionationGallery-GetPartialView = 0,003003
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0030026

Questa località è situata in Sardegna e fa parte della provincia di Sassari e conta circa 480 abitanti.
Le sue origini risalgono all'eta' preistorico - medioevale come dimostrano diversi nuraghi presenti nel territorio.
L'economia del paese e' basata soprattutto sull'allevamento bovino ed equino. Il santo patrono è San Gavino e si festeggia il 25 ottobre.

Da Visitare:
Da notare la chiesa parrocchiale dedicata a San Gavino (il patrono), e anche due chiesette rurali nei dintorni del centro abitato.
Interessante da visitare la torre di Erismanzanu e alcuni resti di antichi nuraghi come quello di "su Tione", "Fuschiosa", "Orrios", "Sos Canales" e "Acchilezzi".

Prefisso:
079
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
esporlatesi
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0090089
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010009

Recensioni Esporlatu

Paolo F.
Livello 82     1 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : Col giusto tramonto, la visuale dal Monte di San Martino - punto più alto della località di Esporlatu a quasi 1000 metri oltre il livello del mare - regala una suggestiva panoramica su questo piccolo centro in provincia di Sassari.... vedi tutto Nella vallata è possibile compiere escursioni, sia a piedi che in mountain bike. E' molto famoso, almeno in Sardegna, il Nuraghe di Erismanzanu che presenta una cinta muraria in blocchi trachitici perfettamente conservata. Il 25 ottobre si celebra la festa di San Gavino. Si mangia bene, cito per informazione: la 'sa piscadura' piatto a base di fave e lardo, finocchietti selvatici in soffritto di lardo e lesso di pecora. Come dolci, consiglio "sos papassinos", "sas mandagadas" e "sas orulettas".
Da non perdere Nuraghe Erismanzanu , Piatto 'sa piscadura' , Monte San Martino
angelo
Voto complessivo 1
Guida generale : un paese come tanti dell'interno della sardegna destinato a scomparire. È carino a vedersi ma per viverci offre poco e niente, sopratutto ai giovani per il loro futuro. Sta perdendo le sue tradizioni e con esse i suoi valori. È... vedi tutto vero che ce un gruppo folk, ma nel contesto è poca roba.
Da non perdere la chiesa , la vecchia fontana
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0120115

Destinazioni vicine a Esporlatu

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0220209
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010009
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0040038

Meteo Esporlatu

Coperto
8 °
Min 4° Max 12°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0160154
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008