×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0156263
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Fiera di San Geminiano  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Redazione
Scritto da Redazione
Dove Modena
Quando: dal 31/01 al 31/01
Categoria: FIERE & MERCATINI

Introduzione

L’appuntamento da non perdere a Modena è quello del 31 gennaio 2016, giorno in cui si festeggia San Geminiamo, il patrono della città. Impossibile mancare alla tradizionale Fiera di San Geminiano, un evento che riesce ad unire sapientemente tanti diversi aspetti del patrimonio folkloristico e culturale locale. La Fiera di San Gemianiano, infatti, è costituita da tanti momenti diversi tra loro: si passa dall’esposizione delle reliquie del santo all’interno del Duomo alle bancarelle dislocate in ogni punto del centro storico, chiamate ad animare tutta la città. Proprio sulle bancarelle è possibile trovare i prodotti sia di artigianato locale che della tradizione enogastronomica della città, da sempre uno dei punti di riferimento della cucina italiana con piatti riconoscibili e famosi come la tipica piadina.

La manifestazione non termina qui, poiché attesissimo è il corteo storico che si muove dal portico del Palazzo Comunale, un corteo che vanta una tradizione antichissima e che, rispettandone i canoni, vede la presenza di figuranti in costume d’epoca che portano la città di Modena indietro nel tempo, regalandole un’eccezionale atmosfera d’altri tempi. Largo, dunque, a valletti con tanto di livrea (rigorosamente nei colori giallo e blu), che portano in offerta al Santo i ceri e l'olio per la lampada che arde costantemente nella cripta del Duomo davanti al sepolcro del patrono.

 

San Geminiano è anche il patrono della città di Pontremoli, e proprio per questo alla Santa Messa pontificale è ogni anno presente una delegazione proveniente dalla città toscana.

EventDetailTopContainer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Segnala un evento

Segnala gratuitamente feste, sagre, fiere, mercatini o qualsiasi altro evento o manifestazione
Uffici stampa, enti di promozione turistica o semplici viaggiatori possono inviare le informazioni relative all'evento direttamente online compilando un breve modulo.
La redazione avrà cura di verificare le informazioni e pubblicare l’evento in tempi brevi
EventWriteEvent-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
EventListNear_2xN-GetPartialView = 0
EventListRelated_2xN-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Scarica gratis

la guida pdf di Modena
La guida perfetta ovunque tu sia
GuideDownloadSmall-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Modena

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0