×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Nova Ponente: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Il castello di Cornedo domina con la sua imponente bellezza il fondovalle.
Un caldo invito ad una rilassante permanenza estiva o invernale è ampiamente motivato dai rustici paesi di Nova Ponente (1350 m), Ega (1120 m), Obereggen (1550 m), Monte S. Pietro ( 1389 m), Ponte Nova ( 870 m), Novale (1280 m) e il santuario di Pietralba, luoghi adornati da rigogliosi prati ed estesi boschi. La Val d’Ega una delle contrade predisposte dalla natura ad offrire possibilità di soggiorno e vacanze.
Molti i presupposti affinché l’ospite possa soggiornare nell’arco dell’intero anno:
- Un paesaggio pitturesco ed interessante, un ambiente naturale non intaccato d’inquinamento
- La disponibilità di alloggi di alta qualità ( 2500 letti per ospiti)
- Infinite possibilità di svago e ricreazione in estate ed in inverno
- Una zona di buone vie di comunicazione ed facilmente raggiungibile
- Una terra con una sua storia e di sane tr La preziosa raccolta di opere artistiche a carattere religioso è ospitata nella torre del castello Thurn (XIII° sec.), una volta sede giudiziaria, ora municipio di Nova Ponente. Si trovano in esposizione pale di altare, dipinti e statue di santi del primo barocco. Il visitatore può ammirare inoltre atti di consacrazione, reperti preistorici e testimonianze storiche sull'insediamneto nella zona di Nova Ponente.Il tesoro d’arte più prezioso lo custodisce l’altare maggiore nella sua cornice neogotica: i quattro pannelli con i bassorilievi che raffigurano la natività, l’adorazione dei Magi, la presentazione al tempio e la morte di Maria, che facevano parte dell’altare e portelle in stile tardogotico che tra il 1421 ed il 1424 fu scolpito da Hans von Judenburg (Stiria). La prima citazione del Santuario risale al 1311. Tutto l’interno è affrescato. Gli amanti degli affreschi medievali possono visitare suggestive pitture della “scuola di Bolzano” ultimati nell’agosto del 1410. Le architetture degli scranni degli evangelisti indicano la provenienza da Verona, riallacciandosi allo stile degli affrescanti coevi.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0

Attività

AttractionFilter-GetPartialView = 0,0156258
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



2 risultati filtrati per:
Image not found
Rank 1# di 2

HOTEL ERICA

Indirizzo: 17, V. PRINCIPALE
Telefono: 0471616517
Image not found
Rank 2# di 2

PFOESL

Indirizzo: 2, LOC. RIO NERO
Telefono: 0471616537
AttractionList-GetPartialView = 0,156262
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0

Cosa vedere vicino a Nova Ponente

AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0156263
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Nova Ponente
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156262
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0