×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0,0010012

La sagra dell'uva a Marino  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
Valutazione Generale
  
Rank 1# di 18
Numero votazioni 10

Descrizione

L'antica sagra dell'uva di Marino è uno degli eventi più belli della zona dei Castelli Romani.

Marino è un paese ubicato fra Grottaferrata, Castel Gandolfo e Rocca di Papa, che per l'intera durata del periodo medievale è stato un'importante roccaforte militare sull'Agro Romano, un importante centro del commercio, nonché un luogo di villeggiatura di prestigio.

Legato alla viticoltura, il borgo è padre del Marino, un ottimo vino bianco DOC (Denominazione di Origine Controllata), il cui nome è annodato a doppio filo alla famosa Sagra dell'Uva, l'evento vitivinicolo più antico del Bel Paese.

La famosa 'a sagra, la sagra dell'uva di Marino

Denominata in dialetto marinese 'a Sagra, la Sagra dell'uva di Marino è un evento davvero imperdibile, una di quelle manifestazioni che vale la pena di vivere almeno una volta nella vita.

Nata nel lontano 1925 per volere del poeta drammaturgo Leone Ciprelli (nome reale Ercole Pellini), la Sagra dell'uva non ha più mancato di animare annualmente la prima domenica del mese di ottobre di Marino.

Un po' di storia

A concedere all'evento il titolo di Sagra è stata l'Opera Nazionale Dopolavoro. Quello concesso alla manifestazione è un titolo molto importante, attribuito in Italia solamente altri pochi eventi simili.

Le radici della Sagra dell'uva sono da ricercarsi in avvenimenti storici anteriori, in coincidenza con questa celebrazione profana si svolge, infatti, quella della Madonna del Rosario, festeggiata per evocare la battaglia di Lepanto del giorno 7 del mese di ottobre del 1571, dove la Lega Santa, protetta dalla Madonna del Rosario, trionfa contro l'Impero ottomano.

In seguito alla vittoria di Lepanto papa Pio V fece della Madonna del Rosario la protettrice dello Stato Pontificio, quindi ordinò a ogni località sottoposta alla sua dominazione di festeggiare solennemente la Madonna del Rosario ogni 7 del mese di ottobre. Da questo momento in poi anche Marino in tale data prese a festeggiare la Madonna del Rosario.

Nel 1924 con la creazione della Sagra dell'uva e la scelta di celebrarla la prima domenica del mese d'ottobre, a Marino la festa religiosa della Madonna del Rosario si celebra perlopiù in un giorno diverso da quello fissato dalla Chiesa cattolica, sempre che la prima domenica del mese ottobre non cada nel giorno 7.

La prima edizione della Sagra dell'uva si svolge il 4 del mese di ottobre del 1925 e ha come presidente del Comitato dei Festeggiamenti Luigi Capri Cruciani, che donò anche gran parte del vino che a partire dalle 19 venne elargito dalle fontane. Fra gli eventi di questa prima edizione, una corsa di cavalli, un colossale sistema di illuminazione realizzato con luci colorate, la nomina del Grande Magistrato dell'Uva, figura che aveva l'importante incarico di scegliere il miglior grappolo e la sfilata dei carri allegorici a tema.

Al giorno d'oggi, questa famosissima e suggestiva Sagra vede un programma frutto dell'esperienza di un numero ragguardevole di anni animati da continui cambiamenti e da esperimenti e interessanti.

Costante della Sagra dell'uva nonché nucleo centrale dei festeggiamenti sono i momenti di festa della domenica pomeriggio, animata dalla ricorrenza profana e dal "miracolo".

Partendo da Roma Marino è raggiungibile sia con autobus Cotral che con il treno, in questo caso biosogna servirsi della linea FL4. Gli amanti dell'automobile, invece, possono raggiungere il paese passando per via Appia Nuova, quindi per giungere a Marino bisogna percorrere la Strada Statale 7 e la Strada Provinciale 217.

AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0080077
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0,0010009
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni La sagra dell'uva

Scrivi una recensione su La sagra dell'uva
Livello 11     1 Trofeo    Viaggia: Da solo
Voto complessivo
Splendida la sfilata che rievoca la battaglia di Lepanto, durante la quale le truppe cristiane batterono le truppe turche. Molto caratteristica la sfilata dei carri allegorici e, infine, da non perdere assolutamente il miracolo delle fontane che, invece di buttare... vedi tutto acqua, buttano vino per la gioia di tutti.
Livello 22     2 Trofeo   
Voto complessivo
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo
Livello 11     1 Trofeo    Viaggia: Da solo
Voto complessivo
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0,0160158

Conosci Marino? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0,0040033

Altre Attrazioni vicino a La sagra dell'uva

AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0220218
HotelListNear_2xN-GetPartialView = 0,0350332
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AttractionFilterListOther-GetPartialView = 0,003003
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
ReviewLatestSmall-GetPartialView = 0,003003

Cerca offerte a Marino

HotelSearch-GetPartialView = 0,0110102

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Marino
GuideList-GetPartialView = 0,0010013
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,3443299
Gallery_3xN_Small-GetPartialView = 0,0040039
JoinUs-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0