×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0

Limerick: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Limerick, capoluogo dell’omonima contea nella provincia del Munster, è una città storica e contemporaneamente giovane e vivace, grazie alla University of Limerick, la prima università irlandese istituita dopo la fondazione, nel 1922, della Repubblica d’Irlanda.

Il Campus è situato in un parco spettacolare che costeggia il fiume Shannon, una graziosa via navigabile lunga 380 km, che offre panoramici fantastici come la King’s Island, cuore storico di Limerick, su cui sorge, il maestoso Castello di King John’s, del XIII secolo.

Il castello è la struttura meglio conservata di tutto il Paese, con le mura, le torri e le fortificazioni, ancora intatte e con un tour multimediale che racconta la sua storia (nel 1690 fu teatro del drammatico Assedio di Limerick). Altri siti di particolare interesse sono la St John’s Catedral, costruita in stile neogotico nel 1861, ritenuta la più bella e importante chiesa cattolica di Limerick, con la guglia più alta d’Irlanda (85 m).

E la Cattedrale Anglicana di St. Mary, il più vecchio edificio della città, costruita nel 1168, in stile romanico. Continuando il percorso ci si imbatte nel Thomond Bridge, uno dei ponti che collega l’isola al resto della città, mentre all’altezza di Bridge Street, si raggiunge Newtown Pery, la parte della città nuova, che ha iniziato a prendere vita nel XVIII secolo, caratterizzata da edifici di epoca georgiana.

Se ci si trova in zona una tappa obbligata non può che essere la Limerick City Gallery of Art, qui gli amanti dell’arte contemporanea potranno ammirare la collezione di pitture irlandesi del XVIII, XIX e XX secolo. Poco distante, lungo la O’Connell Stree, ancora tanta arte e storia con il Frank McCourt Museum, dedicato alla vita dello scrittore e Premio Pulitzer, Frank McCourt, che nel bestseller “Angela’s Ashes” narra della sua infanzia trascorsa a Limerick.

Prima di ricominciare il tour della città si può fare una sosta nel piacevole People’s Park, il parco principale della città di Limerick. La zona centrale chiamata Irishtown racchiude in sé il cuore irlandese di Limerick, ben custodito nell’Hunt Museum, collocato in un vecchio edificio del XVIII secolo.

Il Museo conserva circa 2000 manufatti irlandesi e internazionali, i suoi tesori provengono dall’età della pietra, dell’antico Egitto, e dall’epoca contemporanea, con capolavori firmati da Picasso, Leonardo da Vinci, Renoir e Henry Moore. Non si può lasciare una metropoli che è stata nominata Città Europea dello Sport senza aver visitato il Thomond Park Stadium, sede dei Munster Rugby, dove questi ultimi riuscirono a battere gli All Blacks 12 a 0 nel 1978.

Qui è possibile visitare le zone abitualmente riservate ai giocatori e alle autorità e il museo al suo interno. Limerick dedica una grande attenzione anche a commercio, la O’Connell Street con la Foxes Bow, rappresenta una zona molto vivace, con un’area pedonale e graziose vie commerciali per lo shopping, chi vorrà potrà perdersi nei negozietti di artigianato, cuoio e gioielleria, dove è possibile acquistare argenteria celtica o i caratteristici shillelagh, (bastoni tradizionali in legno di prugnolo).

Ma Limerick raggiunge il suo “acme” nel quartiere di Milk Market, un vecchio edificio in pietra che anticamente ospitava il mercato del mais, e che oggi rappresenta un microcosmo, costituito dai migliori alimenti di produzione artigianale, animato anche da eventi gastronomici.

L’Irlanda è conosciuta per i suoi pub e per le birra artigianali (dalle più tradizionali, come la Guinness e l’Heineken, alle meno conosciute come la Molson Canadian) e Limerick non fa certo eccezione, vista anche la gran quantità di studenti universitari che popolano il centro.

Le principali vie cittadine sono infatti disseminate di locali dove passare una serata all’insegna del divertimento, come i “singing pubs”, dove si canta tutti insieme, e si ascolta buona musica dal vivo, inoltre vi sono anche alcuni night club, da dove di solito si esce solo al sorgere del sole. Una delle vie più animate della città è la George’s Quay, con caratteristici caffé ed eleganti ristoranti dove cenare o fare una sosta godendosi la vista del fiume.

Qui si può anche fare un “high tea”, (un piccolo pasto completo di pasticcini) cioè un compromesso tra il semplice tè del pomeriggio e la cena. I vari ristoranti disseminati per la città (Lower Glentworth Street, O’Connell Avenue, Steamboat Quay) offrono una grande varietà di piatti a base di burro salato, ostriche di Galway, scampi della Baia di Dublino, ed il famoso prosciutto cotto al forno di Limerick.

Anche i dintorni di Limerick e l’omonima contea non deluderanno i turisti che si lanceranno alla loro scoperta. Le zone limitrofe sono infatti ricche di attrazioni naturali e culturali, come il Bunratty Castle, una fortezza normanno-irlandese, costruita nel 1425, ben conservata e che custodisce diversi cimeli e opere d’arte.

Non lontano vi è il Bunratty Folk Park, ossia una riproduzione di un tipico villaggio del XVIIII secolo. Di altrettanta rilevanza storica il sito archeologico di Lough Gur, un piccolo lago a forma di ferro di cavallo, dove si trovano le rovine del Black Castle e del Bourchier’s Castle, dei Conti di Desmond, antenati della famiglia Kennedy.

La felice posizione di Limerick la rende anche un possibile punto di partenza per le verdeggianti contee di Clare, (una delle contee costiere più belle dell’isola, e meta ideale per gli amanti del surf) e Tipperary (con l’austera fortezza medievale di Rock of Cashel, dimora dei re di Munster).

Spostarsi a/da Limerick non è molto difficile, la Repubblica d’Irlanda è servita dalla rete ferroviaria Iarnrod Eire o Irish Rail che collega le città più grandi e le varie cittadine con un servizio di intercity. Per arrivare a Limerick è consigliabile usufruire dell’Aeroporto Internazionale di Shannon che si trova a meno di 25 km dal centro urbano.

Una volta arrivati all’aeroporto è possibile prendere uno dei numerosi bus che collegano l’aeroporto con la città. Le principali compagnie che realizzano il servizio bus dall’aeroporto di Shannon a Limerick sono: Bus Eireann e JJ Kavanagh & Sons. Dall’Italia è necessario fare scalo a Londra volando con British Airways o Aer Lingus.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0

Attività

Attrattive

Mangiare e bere

AttractionFilter-GetPartialView = 0,0156267
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



7 risultati filtrati per:
Rank 1# di 7
Rank 2# di 7
Rank 3# di 7
Rank 4# di 7
Rank 5# di 7
Rank 6# di 7
Rank 7# di 7
AttractionList-GetPartialView = 0,1718884

Conosci Limerick? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0156262

Destinazioni vicine a Limerick

Dingle, Derry
DestinationListNear-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AttractionListMapMultiplePin-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Limerick

HotelSearch-GetPartialView = 0,0156263
ItineraryListSmall-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Limerick
GuideList-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0