×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020013
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Paros: guida turistica e cosa vedere  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010018
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0050042
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Info su Paros

Introduzione

L’isola di Paros è una delle isole più grandi che compongo l’arcipelago delle Cicladi, nel Mar Egeo e vicino l’isola di Naxos. Una superfice di 196 chilometri quadrati e ben 120 chilometri di coste fatte di spiagge bianche e pittoresche baie che accolgono villaggi di pescatori e che si affacciano su uno splendido mare cristallino. Addentrandosi verso l’interno il territorio dell’isola è prevalentemente montuoso nel quale il monte Agioi Pantes con i suoi 777 metri è la vetta più alta.

Paros è famosa sia per essere la patria del poeta Archiloco che per la sua particolare varietà di marmo bianco che ancora oggi viene prodotto in tutta l’isola. Questa pregiata varietà di marmo è detta marmo pario. Nell’antichità fu usato per scolpire la Venere di Milo e per decorare la tomba di Napoleone Bonaparte.

La principale città dell'isola è Paroikia, una delle mete più turistiche e altamente frequentate durante i periodi di alta stagione. L'estate è caratterizzata dal vento Maltemi che da una parte rinfresca e rende il clima molto piacevole, dall'altra invece, rende il mare piuttosto agitato e alcune volte il cielo poco limpido. Queste le condizioni ideali che fanno di Paros una delle mete più ambite per gli appassionati di surf, windsurf e kite surf.

Storia di Paros

Paros_1

L’isola di Paros è stata abitata fin dall’epoca della Preistoria. Fu uno dei centri più importanti della civiltà micenea, come le altre Cicladi. Alleata dei Persiani fu coinvolta nelle guerre contro gli Ateniesi nelle quali il comandante Milziade, dopo aver fallito la sua missione sull’isola, fu accusato di inganno contro gli Ateniesi, processato e costretto a pagare un’ingente ammenda.

In seguito, Paros fu possedimento prima dei Romani e poi dei Bizantini per passare, all’inizio del XIII secolo, nelle mani dei Veneziani e inclusa nel Ducato di Naxos. Da non dimenticare, vista la posizione strategica in mare, le tante incursioni e devastazioni che dovette subire ad opera dei pirati.

Economia di Paros

Paros_2

Le rocce di Paros, fatte principalmente di granito e marmo, hanno reso l’isola importante e conosciuta in tutto il mondo per il suo marmo. Oggi, come nell’antichità, tante sono le cave attive per l’estrazione del marmo bianco, rappresentando una fonte di guadagno non indifferente. Il turismo però ha di gran lunga la meglio ed è oggi la fonte principale di guadagno del territorio insulare.

Cosa vedere e cosa visitare Paros

Paros_3

Il primo accesso a Paros è attraverso il suo porto, quello di Paroikia, la capitale dell’isola. Qui potrete fare, fin da subito, un giro per il grazioso centro abitato attraverso le tipiche casette bianche con porte e finestre azzurre, tra stradine e vicoli, sarà una continua scoperta in una sorta di piccolo labirinto.

Nella parte alta della città, il Kastro, con i resti di una fortezza dei Franchi, una antica torre veneziana, alcune casette caratteristiche e il cimitero antico risalente all’VIII secolo d. C.

Vicino al castello anche la chiesetta di Agios Konstantinos e più verso l’interno la Basilica della Madonna di Katapoliani dedicata alla Madonna delle cento porte risalente al IV secolo d.C.. Nel complesso religioso trova spazio il Museo bizantino e non molto distante anche il Museo Archeologico di Paros, che custodisce alcuni reperti di epoca greca e romana.

La città di Paroikia è piena di negozi di abbigliamento, ristoranti, taverne e locali tipici, che si trovano praticamente ovunque, anche in riva al mare e nelle spiagge più isolate. Mangiare a Paros è un'esperienza davvero unica nel suo genere, il cibo è quello tipicamente mediterraneo molto simile a quello italiano: dalle insalatone con la feta e i cetrioli alla squisita carne e pesce alla griglia e gli immancabili souvlaki e giro pita. I prezzi sono molto bassi e la scelta è incredibile.

Interessante da visitare, nel nord dell’isola, la città di Naoussa con il suo caratteristico porto ricco di barche e barchette dei pescatori, una miriade di casette bianche che vi si affacciano, tante taverne e negozietti tipici e la chiesetta bianca di Agios Nikolaos.

A metà strada tra Paroikia e Naoussa, il Monastero fortificato di Longovarda fondato nel 1638. Interamente bianco, è il più importante dell’isola e ospita una biblioteca con antichi manoscritti, una foresteria, i laboratori di artigianato e le tipografie artigiane. Conserva, inoltre, affreschi del XVII secolo. Purtroppo, però l’ingresso è riservato solo agli uomini.

Da non perdere, inoltre, le antiche cave di marmo di Marathi, un paesino a circa 5 chilometri da Paroikia. Partendo dalla capitale, consigliata è la gita verso la piccola isola “sorella” di Antiparos. Qui non solo potete trovare stupende e più isolate spiagge come quella di Agios Giorgos ma anche delle grotte che vi lasceranno a bocca aperta con monumentali stalattiti e stalagmiti.

Spiagge di Paros

Paros_4

Che si reca a Paros, inutile dirlo, lo fa anche per godersi le sue spiagge da sogno, tra sole, mare e tintarella. Sarebbe quasi impossibile elencarle tutte ma di certo ce ne sono alcune più rinomate che non potete perdere:

  • Kolimbitres, la più famosa con le formazioni di granito che escono dal mare;
  • Pounda, la spiaggia del divertimento dedicata ai beach party;
  • Agios Fokas, la famosa location di una delle scene del film “Immaturi” con Raoul Bova;
  • Chrissi Akti e Tserdakia, le spiagge dei surfisti;
  • Marchello, una piccola spiaggia sabbiosa ideale per chi cerca pace e tranquillità.

Come arrivare e come muoversi a Paros

Paros_5

Paros può essere raggiunta in aereo e in traghetto. Non ci sono voli diretti dall’Italia per Paros, per questo è necessario fare scalo ad Atene o a Creta e proseguire poi con un altro volo oppure imbarcandosi con un traghetto per l’isola. Il viaggio in aereo è certamente più veloce, mentre la scelta del traghetto impone un viaggio più lungo, dalle tre alle cinque ore, ma certamente più bello e suggestivo.

Paros, inoltre, può essere raggiunta in traghetto o aliscafo partendo da Santorini e Mykonos. Anche qui la piccola traversata può avere durate diverse a seconda dell’isola di partenza e del tipo di imbarcazione scelta.

CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,006006

Valutazione generale

15
Media
10
Ottimo
6
Buona
2
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
15
Coppie
5
Turisti maturi
2

Indicatori

Sicurezza
Intrattenimento
Trasporti
Accoglienza
Servizi ai turisti
attività
Accessibilità
convenienza
Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
shopping
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0010009
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Paros

Conosci Paros? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ANTONELLA GEROSA
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici, Da solo
Voto complessivo 9
Guida generale : Paros è una delle più grandi isole dell'arcipelago delle Cicladi, situata nel Mar Egeo, famosa per il marmo bianco e per essere patria del poeta Archiloco. Dal punto di vista amministrativo costituisce un comune della periferia dell'Egeo Meridionale. Gli abitanti... vedi tutto di Paros, sono molto in sintonia con la loro isola e sono cordiali, ottimisti, gentili e ospitali. Come tutti gli abitanti delle Cicladi, amano i turisti che d'estate inondano l'isola, e hanno conosciuto una crescita economica veloce proprio grazie al turismo. Anche ad Antiparos, di fronte Paros, le persone sono amichevoli e ospitali con i visitatori.
Da non perdere castello veneziano
Annalisa Conti
Livello 15     2 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : Paros è un'isola meravigliosa. Offre molto a chi ama vita di mare e i fondali bassi e sabbiosi. L'isola è adatta soprattutto alle persone che non amano fermarsi in un unico posto ma che amano spostarsi. Paros non vi deluderà... vedi tutto mai e saprà regalarvi sorprese inaspettate sino all'ultimo giorno. Ogni angolo è diverso dal precedente, ad ogni curva una sorpresa. Consiglio a chi desidera visitare l'isola ed ama l'avventura e i luoghi fuori dal comune, di noleggiare uno scooter che permette la massima libertà di movimento.
Da non perdere Antiparos
Annalisa
Guida generale : Consiglio vivamente il noleggio di uno scooter che permette la massima libertà. Con questo mezzo sarà possibile raggiungere luoghi spesso isolati. Per raggiungere l'isola consiglio, possibilmente, il volo aereo su Mykonos da cui l'isola dista "solo" 1 ora e mezza di... vedi tutto traghetto. Allontanatevi dai locali turistici/internazionali ed entrate senza pensieri nelle tipiche taverne, anche le più isolate. Non resterete delusi
Annalisa
Guida generale : Da visitare certamente sono le due cittadine principali: Parikia e Naoussa. Di tutt'altro fascino i paesini montani di Lefkes, Kostos, Marpissa e Marmara, sembra di tornare indietro nel tempo, in mezzo a paesaggi struggenti. Fate il giro dell'intera isola perché... vedi tutto ogni tratto di costa merita una sosta, anche solo con lo sguardo. Staccate la spina, fate un bel respiro, rallentate i ritmi adeguandoli a quelli del posto. Godrete di una splendida vacanza
Francesca Ficara
Livello 18     2 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : Splendida isola, mare stupendo, ma è necessario affittare un'auto per muoversi in libertà. I greci sono un popolo molto ospitale, come gli italiani, che considerano un pò come loro cugini "storici" ed anche il loro cibo è gustosissimo. Abbiamo abbinato... vedi tutto la visita di Paros alla visita delle altre isole cicladi ed è stata una vacanza stupenda!
Da non perdere Ekatodapiliani , New golden beach , Faraga beach
Annalisa Conti
Livello 15     2 Trofeo   
Guida generale : Assolutamente da visitare le città di Parikia e Naoussa. Altrettanto meritevoli di una piccola visita, anche solo attraversandole con il motorino, sono le cittadine dell'entroterra: Lafkes, Marmara, Kostos e Marpissa circondate da paesaggi struggenti. Non perdetevi il tramonto da Parikia,... vedi tutto non ha nulla da invidiare ai tramonti di Santorini. Impossibile consigliare una spiaggia in particolare. Ognuna è diversa dalla precedente e tutte hanno qualcosa che le rende speciali. Tutte quante.
ilaria stacchietti
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : È un'isola meravigliosa: spiagge incantevoli e mare cristallino. Adatta sia ai giovani in cerca di divertimento sia alle coppie. Belli specialmente gli appartamenti contaratos (davvero molto carini) nella zona di Naoussa. Cibo buono soprattutto il pesce, davvero ottimo! Un'isola che... vedi tutto ti resta dentro!
Maria Anna Di Matteo
Livello 11     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 8
Guida generale : Spiagge bellissime, temperatura dell'acqua meravigliosa per immersioni, vita notturna, c'è la valle delle farfalle con milioni di esemplari, insomma un luogo dove ritornarci assolutamente!!!
Mirella Clari
Livello 1     0 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 10
Guida generale : Sono stata a Paros in mese fa, isola stupenda sotto tutti i punti di vista... persone molto ospitali e simpatiche, spiagge attrezzate e mare stupendo,hotel molto puliti!!!
cristina bertola
Livello 13     2 Trofeo   
Voto complessivo 4
Guida generale : Isola stupenda tipica delle cicladi. In agosto spiagge affollate mare bellisimo, purtroppo a volte soffia il Meltemi e molte baie non sono molto riparate. Alloggio fantastico a due passi dal centro i proprietari indimenticabili.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0270255

Destinazioni vicine a Paros

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0100099
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0070064
AdvValica-GetPartialView = 0
HotelSearch-GetPartialView = 0,0010012
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Sole e Mare
Giovani e single
Arte e cultura
Enogastronomia
Mete romantiche
Sport
Verde e natura
Casino'
Mete per la famiglia
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0010009
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0010017
AdvValica-GetPartialView = 0