×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0156248
AdvValica-GetPartialView = 0

Cuba: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Per chi ha avuto modo di visitarla, Cuba è "l’isola che non c’è"per dirla alla Bennato, perché rappresenta incarna un sogno e non solo per le sue spiagge tropicali uguali a tante altre, bensì per le atmosfere che è capace di regalare a tutti coloro che sanno apprezzare l’unicità di luoghi speciali dove il passato è rimasto inalterato dal tempo e dove è possibile respirare illusioni e speranze ancora intatte.

Cosa vedere a Cuba: le 10 cose assolutamente da non perdere

cosa vedere a Cuba

In un isola così ricca di storia e di paesaggi naturali, molti sono i luoghi capaci di attirare un visitatore. Tuttavia dovendo sceglierne dieci, questa è la nostra lista.

Malecón, Avana

Anche se formalmente si chiama Avenida de Maceo, è conosciuto da tutti come "El Malecón". Si tratta di una strada a sei corsie lunga otto chilometri che costeggia il lungomare dell’Avana. In qualsiasi punto di questa passeggiata si può ammirare uno tra i più suggestivi tramonti di tutta Cuba. Ideata agli inizi del XX secolo come piccola passeggiata, si espanse per via della costruzione di nuovi edifici in parte progettati in stile neoclassico e in parte in Art Nouveau che gli diedero una singolare impronta architettonica. Punto di incontro per innamorati, nelle notti estive si trasforma in una perfetta location dove vivere una movida che miscela cubani con turisti in cerca di emozioni.

Museo de la Revolución, Avana

Questo museo ha sede nel Palazzo Presidenziale risalente agli inizi del Novecento, impreziosito da decori curati da Tiffany’s. Quando Fulgencio Batista fuggì poco prima della vittoria dei "barbudos", il palazzo venne utilizzato per ospitare la storia della rivoluzione. Durante il percorso museale è possibile ammirare collezioni di fotografie dell’epoca, oggetti, documenti, armi, vessilli strettamente legati con la rivoluzione cubana anche se c’è spazio per la storia di Cuba.

Essendo dedicato alla Revolución è dato ampio spazio sia al fallito tentativo dell’assalto alla Caserma Moncada di Santiago de Cuba del ’53, che alla vita del Che. All’esterno è possibile vedere il carro armato utilizzato da Fidel durante l’invasione della Baia dei Porci del 1961 e lo yacht Granma utilizzato per trasportare i ribelli dal Messico a Cuba per iniziare la lotta. Aerei, jeep e altri veicoli dell’epoca, completano la raccolta.

Plaza de la Catedral, Avana

Sapientemente restaurata Plaza de La Catedral è certamente la piazza più fotografata di Cuba. In stile coloniale, questo luogo è un museo barocco a cielo aperto partendo dalla Cattedrale risalente al Settecento. Nella piazza si coniugano le importati vie di San Ignacio e Empedrado che arrivano fino alla piazza che oltre alla Cattedrale, ospita mirabili edifici come la Casa del Lombillo, il Palacio Marqueses de Aguas Claras, il Palacio de los Condes de Casa Bayana e il Palacio del Marqués de Arcos.

Bodeguita del Medio, Avana

Sicuramente la BdM è il bar più famoso di tutti i Caraibi. Vero punto di incontro durante gli anni Quaranta, il suo nome è legato alla preparazione del mojito molto apprezzato da Ernest Hemingway che in questo bar faceva tappa fissa anche se in condivisione con la Floridita dove degustava il miglior daiquiri.

Castro, Neruda, Allende e tantissimi personaggi storici hanno ordinato mojito alla Bodeguita magari lasciando traccia del loro passaggio autografando una delle pareti del locale.
La sua storia narra che originariamente era solamente un negozio di alimentari c aperto da un ungherese che, nel 1942 lo cedette ad uno spagnolo che lo trasformò in un ristorante dove poter anche bere specialità cubane. A lui si deve la creazione del mojito che divenne un inossidabile marchio della BdM prima di conquistare il mondo.

Varadero

Ubicata nella stretta Penisola di Hicacos, Varadero risulta essere il punto di Cuba più vicino alle coste statunitensi. Lunga una trentina di chilometri, Varadero ne annovera oltre i due terzi di spiagge esotiche dalla incredibile bellezza. La sua playa, conosciuta anche come Playa Azul, è caratterizzata da una finissima sabbia di color rosa e dorato che si lascia conquistare da un mare limpidissimo dalle mille sfumature. La sua bellezza iniziò ad essere conosciuta agli inizi del Novecento, diventando luogo di villeggiatura delle più ricche famiglie cubane e statuinitensi.

Trinidad

Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO dal 1988, Trinidad è senza dubbio una delle mete più affascinanti di Cuba. Terza città ad essere fondata per volere di Diego Velásquez agli inizi del Cinquecento, conserva inalterato un prezioso patrimonio architettonico coloniale che si evince dagli edifici risalenti al Settecento e Ottocento.

Si tratta di una vera e propria città museo che deve il suo perfetto stato di conservazione per via della difficoltà di essere facilmente raggiunta. Questo fattore di fatto si trasformò in una sorta di protezione contro nuove edificazioni e la cittadina rimase inalterata nel tempo. Un opera di restauro avvenuta in seguito, ha permesso a Trinidad di valorizzare ancor di più il suo tessuto urbano dal quale emergono Palacio Brunet, la Iglesia Parroquial de la Santisima Trinidad, la Casa Tempio de Yemayá, Plaza Mayor, Plazuela Las Tres Palmitas e il Museo Romántico.

Mausoleo del Che, Santa Clara

Sede dell’ultimo importante combattimento tra i soldati del dittatore Batista e la colonna di ribelli agli ordini di Che Guevara, Santa Clara ospita il Mausoleo Che Guevara che si divide in due sezioni: la prima ospita i resti di Guevara e dei suoi compagni morti in Bolivia; la seconda, rappresentata da un museo in cui si narra la vita del Che con foto dell’epoca, documenti originali come la sua lettera di addio e oggetti vari da lui usati.

Valle di Viñales, Pinar del Rio

Il Parque Nacional de Viñales è uno dei luoghi naturali più scenografici di tutta l’isola. Patrimonio Mondiale dell’Umanità la valle è caratterizzata oltre che da alti pini, da curiosi monti di pietra calcarea chiamati mogotes che si innalzano all’interno di vaste aree coltivate a tabacco.

Milioni di anni fa, nell’Era Cretacea, questo territorio era ricco di corsi d’acqua sotterranei che erodendo la roccia calcarea originarono grandi caverne che crollando, lasciarono visibili solamente le pareti erose. Questo fenomeno ha reso la Valle di Viñales il miglior esempio di valle carsica di tutta Cuba.

Santuario Nacional de Nuestra Señora de la Caridad del Cobre, Santiago de Cuba

Si tratta di uno dei luoghi di Cuba che risulta essere tra i più venerati. La Vergine della Carità, nota anche come Cachita, è l’emblema religioso dei cubani. La piccola effige venne ritrovata nel mare dove galleggiava lungo la parte orientale della baia di Nipe, da due fratelli indiani e da un giovane schiavo nero nel 1612 e da allora venerata.

Ciénaga de Zapata

Questo Parco Naturale è uno dei più preziosi ecosistemi di Cuba perché è anche la più vasta area umida del Caribe che ospita circa novecento piante native e una fauna composta da mammiferi, uccelli, rettili e coccodrilli.
Ha anche una importanza storica dal momento che nel 1961 venne scelto come luogo di sbarco dei controrivoluzionari provenienti dagli Stati Uniti e che fu teatro di una battaglia durata tre giorni che vide la vittoria dell’esercito fidelista.

Cuba

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0
AttractionTabSwitcher-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



89 risultati filtrati per:
Rank 1# di 89
Rank 2# di 89
15 Voti
Rank 3# di 89
Rank 4# di 89
8 Voti
Rank 5# di 89
8 Voti
Rank 6# di 89
Rank 7# di 89
7 Voti
Rank 8# di 89
Rank 9# di 89
7 Voti
Rank 10# di 89
AttractionListNSContainer-GetPartialView = 0,1874985
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Contenuti Correlati

Contenuti Correlati
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0
CommonListAdditionalLink-GetPartialView = 0,0624995
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156249
AdvValica-GetPartialView = 0
AttractionListMapMultiplePin-GetPartialView = 0
Gallery_3xN_Small-GetAsyncComponentContainer = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0