×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,002003
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,001

Le città sotterranee d'Italia  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010004
05 giu 2018 - by Alessio
Matera, Napoli, Orvieto, Palermo, Roma, Siena, Torino, Trieste // Itinerari ed escursioni

Per scoprire le bellezze del nostro paese non basta rimanere in superficie, ma accorre anche fare dei viaggi in profondità, nel vero senso della parola.

Alcuni luoghi tra i più belli nascondono delle vere e proprie città sotterranee, misteriose e affascinanti al punto che ne siamo tutti magneticamente attratti. Gallerie, cunicoli, percorsi segreti, cantine: ecco solo alcuni dei tesori che si possono ammirare in queste città sotterranee d’Italia che abbiamo selezionato per voi.

 

 

 


Roma

La capitale d’Italia è nota nel mondo per il suo valore artistico storico che non ha eguali, non solo per quello alla luce del sole ma anche per quello sottostante.

Si dice che ci sia un’altra Roma sottoterra ed è proprio vero: 11 acquedotti imperiali portavano nella città, ben 2 mila anni fa, una quantità d’acqua superiore perfino a quella necessaria oggi.

Sotto il Celio è possibile inoltrarsi nel tempio di Claudio ricavato dal tufo, utilizzato in antichità come cava.

La Basilica di San Clemente nasconde a 20 metri di profondità una particolare struttura, un antico tempio dedicato a Mitra, la dea persiana, ma qui è anche conservata un’iscrizione muraria del 1100, tra le più antiche e importanti manifestazioni del volgare italiano.

Roma_Sotterranea

 

 

 


Napoli

Napoli è una città baciata dal sole, ma dove questo non arriva, a 40 metri di profondità si cela una delle più belle città sotterranee d’Italia, dov’è possibile scoprire cunicoli e cavità scavate nel tufo, come l’antico acquedotto del Carmignano che conteneva ben 4 mila pozzi.

La parte sotterranea durante la seconda guerra mondiale fu utilizzata come rifugio e tra i luoghi più importati da segnalare c’è la Basilica di San Paolo Maggiore, una testimonianza dell’antichità romana.

Napoli_Sotterranea

 

 

 


Torino

Gallerie del ‘700, antiche cripte, infernotti dei palazzi barocchi e le Regie ghiacciate di Porta Palazzo: sono solo alcune delle bellezze da ammirare lungo il percorso nella Torino sotterranea, una visita che costa 28 € e dalla durata di ben 3 ore.

Alcune sezioni sono un po’ difficili da percorrere ma sicuramente ne vale la pena.

 

 

 


Trieste

Tra le più importanti città sotterranee d’Italia troviamo Trieste con le sue gallerie della Kleine Berlin, che rappresentano il complesso più esteso di gallerie antiaeree sotterranee, risalenti al periodo della Seconda Guerra Mondiale e visitabili.

Poi ci sono i sotterranei dei Gesuiti sotto la Chiesa Barocca di Santa Maria Maggiore, dove si possono ammirare la Cripta dei Petazzi, la Torre del Silenzio, il Pozzo delle Anime e la Nicchia dell’Arpione.

 

 

 


Orvieto

Questa città sotterranea d’Italia vanta ben 2500 anni di storia, e un numero molto elevato di cavità che conservano informazioni preziose storiche ed archeologiche.

Molte cave sono conservate perfettamente e attraverso una visita guidata è possibile ammirarle e scoprire tutto il loro fascino, oltre che passare tramite cunicoli e stanze sovrapposte.

Orvieto_Sotterranea

 

 

 


Siena

Secoli fa la popolazione di questa splendida città toscana fu costretta a costruire delle gallerie scavate nella sabbia a causa della mancanza di fiumi.

E’ nata così una delle città sotterranee d’Italia tra le più affascinanti, percorribile a piedi per quasi tutti i suoi 25 km di “bottini” (gallerie). Si possono ammirare gli acquedotti medievali (accessibili in primavera ed autunno), cunicoli, pozzi e cisterne.

Scoprirete una Siena sommersa davvero particolare.

Siena_Sotterranea

 

 

 


Palermo

Questa bellissima città siciliana nel sottosuolo conserva le testimonianze delle diverse dominazioni, che nel corso dei millenni si sono succedute: si tratta di pozzi, cave, acquedotti, catacombe, sepolture e cripte.

Un esempio è la Catacomba Paleocristiana di Porta D’Ossuna e quella di San Michele, che sono delle vere e proprie opere architettoniche di valore.

Palermo_Sotterranea

 

 

 


Matera

Famosa in tutto il mondo per la sua unicità in superficie, Matera è anche una delle più grandiose città sotterranee d’Italia con le sue cantine, i trappeti, le concerie, le cisterne le neviere, le chiese e le abitazioni completamente scavate nella roccia.

Queste costruzioni sono state per secoli dei veri tesori per la popolazione: pensate che il Palombaro Lungo un tempo costituiva la principale riserva idrica per tutta la città dei sassi.

Qui potrete ammirare la cinta muraria del ‘500 ancora intatta e la torre incompleta. Gli scenari sono mozzafiato e Matera con la sua storia incredibile è davvero una meta imperdibile.

 

Matera_Sotterranea

Leggi anche Roma segreta, i luoghi della  Capitale sconosciuti ai turisti.

ContentInfoPostDetail-GetPartialView = 0,0210205
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
ContentListPostListRelatedByPlaceCateg-GetPartialView = 0,1261207
ContentPostListRelatedByCategNearGeoLoc-GetPartialView = 0,5946835
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0070064
AdvValica-GetPartialView = 0
HotelSearch-GetAsyncComponentContainer = 0,0010009
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0180175
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008