×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0030026
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0

Una rapida visita a Friburgo  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
Valutazione Generale
  
Rank 3# di 7
Numero votazioni 1
AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0080073
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
MapSinglePin-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Una rapida visita

Scrivi una recensione su Una rapida visita
Livello 13     1 Trofeo   
Voto complessivo
Essendo una piccola cittadina, Friburgo è visitabile in una mezza giornata. Il centro si sviluppa principalmente lungo le arterie principali: il Boulevard de Pérolles, la Rue de Romont e Rue de Lausanne (nell'area pedonale), e la Grande Rue. Si consiglia... vedi tutto perciò essenzialmente di andare da un capo del Boulevard e di proseguire tutto dritto fino alla cattedrale, accanto alla Grande Rue. Lungo il Boulevard si possono ammirare: una delle due sedi universitarie (Pérolles II), un'altra sede distaccata, Regina Mundi, una volta ospedale militare, la fabbrica di cioccolato Villars, il museo di storia naturale, i giardini di Pérolles, e la gran parte dei negozi della città. Una volta arrivati in fondo, ovvero alla stazione ferroviaria, continuando lungo il centro commerciale Fribourg Centre, si arriva alla Rue de Romont, un piccolo tratto pedonale con un paio di librerie degne di nota (Albert le Grand e Payot) e il famoso ristorante "Café du Midi", che conduce alla piazza Georges Python, il fondatore dell'università cittadina nel 1898. Da lì la Rue de Lausanne è tutta in discesa, ed è l'altra grande strada dello shopping. Qui si segnalano un paio di ristoranti: il Molino, SucréSalé, Ararat, Aux Chasseurs e Intrigo. Si è ormai nella città vecchia. In fondo alla Rue de Lausanne il panorama si apre su Tilleul, piazza su cui si affaccia la sede del Municipio cittadino, accanto alla sede del Parlamento cantonale (Friburgo è infatti capitale dell'omonimo cantone). Da lì, a sinistra del Municipio, continua la Grande Rue, accanto alla quale si situa la Cattedrale di San Nicola, costruita fra il XIII e il XV secolo. In fondo alla Grande Rue a sinistra c'è il Ponte di Zaehringen (la famiglia di nobili fondatori della città), e a destra lo Stalden, da cui si arriva alla Piazza du Petit Saint Jean, ovvero alla Basse Ville.
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0,0060055

Conosci Friburgo? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0,0040038
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0050047
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0
ReviewLatestSmall-GetPartialView = 0,0030026

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Friburgo
GuideList-GetPartialView = 0,0010013
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0020017
Gallery_3xN_Small-GetPartialView = 0,0040038
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
Footer-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0