×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Acropoli di Atene a Atene  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Valutazione Generale
  
Rank 1# di 62
Numero votazioni 42
Akropolis

Descrizione

Atene, culla della civiltà e dell'arte greca, è celebre in tutto il mondo per la sua Acropoli, che ogni anno attira nella capitale ellenica milioni di turisti. 

L'Acropoli si trova si un'altura nel cuore di Atene, e dal 1987 è inserita nella lista dei Beni Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco.

Sulla cima dell'Acropoli di Atene si trovano alcuni dei templi più famosi dell'antichità, come il Partenone.

Il Partenone, eretto sotto Pericle nel 432 a.C. dagli architetti Ictino e Callicrate e decorato da Fidia, è sicuramente l'opera architettonica della Grecia classica più nota al mondo.

Il tempio, lungo 70 m. e largo 30 è circondato da 46 colonne doriche e sui due frontoni le decorazioni illustrano la nascita della Dea Atena e la lotta tra questa e il Dio Poseidone.

Il celebre Fregio che ornava la parte superiore del muro esterno rappresenta la processione delle Grandi Panatenee.

Altre importanti opere presenti nell'Acropoli sono:

i Propilei, dei portici che si trovano all'ingresso dell'Acropoli e che sono stati presi a modello da molti architetti per la realizzazione di porte e porticati nei secoli successivi;

l'Eretteo, dedicato alla dea Atena Poliate e caratterizzato dalla Loggia delle Cariatidi;

il Tempio di Atena Nike, primo edificio in stile ionico edificato sull'Acropoli, che era ornato da splendidi fregi scopliti, oggi conservati nel Museo dell'Acropoli;

il Teatro di Dioniso, costruito su un fianco della collina su cui sorge l'Acropoli, che è stato il palcoscenico su cui sono state rappresentate, per la prima volta, le più importanti opere della Grecia classica.

Tour ed attività per Acropoli di Atene

AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Acropoli di Atene

Scrivi una recensione su Acropoli di Atene
Livello 100     4 Trofeo   
Voto complessivo
Non ho intenzione di scrivere notizie storiche ed artistiche sull'Acropoli, ci sono fonti molto più informate e capaci di me. Volevo suggerire invece qualche notizia utile per affrontare nel modo migliore la visita ad uno dei siti più visitati del... vedi tutto mondo, notizie che ho fatto fatica a trovare nel web. Se avete la possibilità, acquistate il biglietto cumulativo il giorno prima, magari al tempio di Zeus Olimpo approfittandone per visitarlo; il biglietto (12 euro) vale 3 giorni, in questo modo non dovrete fare la fila all'Acropoli il giorno successivo. La mattina seguente scendete alla stazione della metropolitana Acropoli e percorrete la salita da questa parte, più ripida ma meno lunga rispetto a quella che parte dal centro. Inoltre offre una vista molto più affascinante. Cercate di arrivare molto presto, specie in estate, per evitare il gran caldo ma soprattutto per giungere sul sito quando ancora non sono arrivate le orde di turisti di gruppo dei tour operator (calcolate di essere in cima prima delle 9). La salita da Dionysiou dura circa 15-20 minuti. Dopo il piccolo teatro di Dionisio, il primo grandioso edificio che si incontra è il teatro di Erode Atticus: semplicemente maestoso. A questo punto si accede all'Acropoli vera e propria, oltrepassando i monumentali Propilei. Ecco davanti a voi apparire lo splendido Partenone, il tempio che più di ogni altro simboleggia l'antico splendore della civiltà greca. L'unico costruito interamente con marmo pentelico, lascia davvero senza fiato. Fortunatamente, nonostante i continui lavori di restauro, c'è sempre un lato disponibile per osservare il monumento senza le fastidiose ma indispensabili impalcature. A questo punto siete di fronte al Partenone, dalla parte più intatta: l'unico modo per fotografarlo interamente è quello di allontanarsi il più possibile indetreggiando alla vostra destra, ma purtroppo avrete il sole contro. Se siete qui prima delle 9, potrete fotografarlo senza avere davanti un migliaio di persone. Percorrete tutto il sentiero attorno al tempio, passando prima dalla parte destra, quella a strapiombo sulla città che offre una vista splendida, quindi raggiungete una piattaforma panoramica in fondo alla collina: qui il sole è in posizione ottimale per fare fotografie, ma questa parte è quasi sempre in restauro. Proseguendo, si passa dal museo e dall'Eretteo, che costituiva il vero santuario dell'Acropoli. Bellissimo il portico con le Cariatidi (le statue originali sono però custodite nel museo). Terminata la visita, scendete in città dalla parte opposta per arrivare nella parte alta della Plaka; la discesa offre vedute mozzafiato sull'antica Agorà, dominata dal Tempio di Efesto, il tempio dorico meglio conservato della Grecia. Arriverete in Piazza Syntagma, se domenica, in tempo per la solenne cerimonia del cambio della guardia delle 11.00, dove sfilano, accompagnati dalla banda, centinaia di Euzones, le guardie del Parlamento con le tipiche babbucce ai piedi.
Livello 79     7 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Dopo averla studiata  per tanti anni sui libri di scuola è una vera emozione vederla dal vivo: finalmente l'Acropoli! Questa cittadella arroccata che domina il centro storico di Atene non delude le aspettative, anche se purtroppo da circa un anno il... vedi tutto Partenone è in restauro e quindi il panorama in alcuni punti è rovinato dalle gru. L' Acropoli è imponente e maestosa, si raggiunge dopo una camminata in salita di circa 25 minuti partendo dal quartiere della Plaka e dalla sua cima il panorama spazia su tutta Atene. Oltre al Partenenone mi ha colpita in particolar modo il bellissimo tempio delle cariatidi, le cui statue originali sono conservate nel vicino museo dell'Acropoli. Il colpo d'ccchio è davvero eccezionale e ci permette di immaginare con emozione lo sfarzo con cui si viveva nell'antica Grecia. Vi do ora qualche consiglio pratico per apprezzare al meglio la vostra escursione: indossate scarpe da ginnastica o da trekking visto che il terreno è molto accidentato e scivoloso; portatevi una o due bottigliette d'acqua fresca: il caldo è notevole; non dimenticate cappellino, protezione solare e crema: il sole greco picchia forte! Suggerisco infine di acquistare qualche souvenirs sulle bancarelle che troverete lungo la strada per l'Acropoli: la scelta di oggetti è varia e i prezzi sono buoni: gli amanti dei magneti ne troveranno di splendidi già a 1 Euro!    
Livello 97     6 Trofeo   
Voto complessivo
L'acropoli di Atene è uno dei monumenti più conosciuti al mondo per la sua maestosità e per il valore culturale che nei secoli ha regalato all'uomo. Ovviamente è uno dei beni protetti dall'Unesco e merita sicuramente una visita! L'Acropoli è... vedi tutto facilmente raggiungibile (a parte l'intenso traffico) in auto, ma è preferibile lasciare l'auto in hotel o in altro luogo e prendere la metro (la fermata è vicinissima). L'ingresso è di 12 euro ma ne vale la pena. Munitevi di cappelli, bottigliette d'acqua ghiacciate perchè nel periodo estivo il caldo potrebbe non farvi godere al massimo le bellezze architettoniche. La macchina fotografica è assolutamente d'obbligo soprattutto per immortalare il magnifico panorama una volta saliti.
Livello 17     1 Trofeo   
Voto complessivo
L'Acropoli è praticamente visibile da ogni angolo di Atene ed è particolarmente suggestiva vista le prime volte dalla via laterale Pavlou, di mattino presto, quando le comitive sono ancora in albergo. Il sito è tenuto relativamente bene, eccezion fatta per... vedi tutto le impalcature che sono indispensabili per consolidare il sito per gli anni a venire. L'unica pecca del luogo è il fatto che siano necessari 12 euro per ogni ingresso al sito, in quanto l'ingresso è vendibile solo come combinato all'interno di un carnet, per cui se volete visitare l'Acropoli due volte vi serviranno due carnet diversi (oppure entrate di domenica quando l'ingresso è gratuito).
Livello 43     7 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo
Nonostante vi sia sempre molto pubblico, vale la pena di non farsi distrarre e provare ad immergersi nell'ambiente immaginando come potesse essere un tempo. Non lasciatevi sfuggire, oltre lo stupendo panorama, i due teatri che si trovano ai piedi dell'Acropoli,... vedi tutto l'Odeo di Erode Attico, un tempo coperto e con una capienza di oltre 5000 spettatori, oggi restaurato ed utilizzato per importanti manifestazioni culturali, e il Teatro di Dioniso, di cui resta solo la struttura, costruito nel V secolo a.C. e capace un tempo di contenere fino a 15000 persone.
Livello 42     5 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Non badate alle comitive e godetevi la pura bellezza del luogo. Se non bastasse, nei giorni sereni potete anche godere di una vista mozzafiato. Quando finirete di percorrere in salita la Via Sacra vi si aprirà davanti agli occhi l'Acropoli... vedi tutto in tutto il suo splendore. Un consiglio personale, prendetevi un secondo per pensare a chi, nel corso dei secoli è passato dove state passando voi e capirete la magia del luogo.
Livello 30     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Si erge superba su Atene; una vista è d'obbligo; ogni parola può solo restituire un palllido riflesso di quello che è e di cosa rappresenta; già l'ascesa al sito, con le cicale che cantano sonore, rimanda alle tante descrizioni di... vedi tutto passeggiate che facevano politici e intellettuali dell'antica Atene. Dall'alto, poi, la vista spazia su tutta la città, giù fino al Pireo e al mare.
Livello 17     1 Trofeo   
Voto complessivo
Praticamente uno dei punti più alti della città... consiglio la mattina presto o nel tardo pomeriggio... Incantevole anche la vista che si gode dal Licabetto, altro monte al quale si arriva tramite una funicolare coperta veramente paticolare. Un consiglio: cercate... vedi tutto di "accaparrarvi" i posti in prima o ultima fila... sono i più simpatici :-)
Livello 16     1 Trofeo   
Voto complessivo
Vista da favola, tenuto bene e c'è la possibilità di dissetarsi gratis!!! È bene andarci la mattina, poi a 100 metri c'è il museo (all'uscita a destra). Sempre in zona circa 2 km c'è il palazzo del governo con il... vedi tutto cambio della guardia. Nell'arco di 2 chilometri ci sono poi vari templii e teatri. Bellissimo
Livello 18     2 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici
Voto complessivo
Unica! È sempre un'emozione salire all'Acropoli, specialmente in inverno o comunque nei periodi meno turistici. Migliaia di anni fa là è stata inventata la democrazia, non diamola mai per scontata.
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0

Conosci Atene? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0

Hotel vicino a Acropoli di Atene

HotelListNear_2xN-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AttractionFilterListOther-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
ReviewLatestSmall-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Atene

HotelSearch-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Atene
GuideList-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0
Gallery_3xN_Small-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0