×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0

Vivere in Norvegia per un italiano: ecco come fare (e perché farlo)  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
13 nov 2019 - by Redazione
Norvegia // Consigli generici, News

Vivere in Norvegia è il sogno di tanti italiani, attratti dalla qualità della vita garantita dalla capitale Oslo e, più in generale, dal Paese scandinavo.

Prima di trasferirsi in Norvegia però, è necessario considerare pro e contro della scelta, così da avere una panoramica completa ed essere pienamente consapevoli.

Di seguito approfondiremo alcuni dei principali fattori da tenere in considerazione per decidere se vivere in Norvegia rappresenta una scelta corretta o meno. Se ci state davvero pensando, siete nel posto giusto.

Qualità della vita e quanto costa vivere in Norvegia

La Norvegia è ai primissimi posti per qualità della vita offerta alla propria popolazione nell'Unione europea. Secondo una recente ricerca pubblicata dall'istituto Mercer, Oslo rientra nelle prime 50 città al mondo dove si vive meglio. La capitale della Norvegia è al 26esimo posto (sarebbe in 17esima posizione escludendo le città extra-europee).

Oslo a luglio
(UNA "TRAFFICATA" OSLO A LUGLIO)

In un'altra recente classifica, stilata da Numbeo.com, dove vengono presi in considerazione elementi quali costo, qualità della vita, livello di inquinamento e criminalità, la Norvegia occupa la decima posizione con un indice pari a 181,86, davanti a nazioni come Giappone, Stati Uniti e Svezia (nella stessa classifica, l'Italia occupa la posizione numero 36).

Per quanto riguarda, invece, il costo della vita, la Norvegia è uno dei Paesi più cari in Europa. Al ristorante, una cena con tre portate costa in media 39 euro (contro i 25 euro dell'Italia). Una bottiglia d'acqua costa 2,4 euro, contro la media di 1 euro nel nostro Paese.

Dal punto di vista dei trasporti, un abbonamento autobus mensile costa poco più di 74 euro (in Italia la media è di 35 euro).

Anche l'abbonamento mensile a Internet è nettamente più caro (47 euro contro 29 euro), per non parlare dell'affitto di un appartamento in centro, che arriva a costare 1.631 euro al mese (in Italia la media è di 1.027 euro). Una delle poche voci di spesa uguali all'Italia è rappresentata dal prezzo della benzina (1,6 euro).

Treno Oslo-Bergen
(LO SPETTACOLARE TRENO OSLO-BERGEN)

Vivere in Norvegia: pro e contro

Pro

  1. Qualità della vita: lo standard di vita è tra i più alti al mondo, come dimostrano le più recenti classifiche redatte da autorevoli istituti di livello internazionale.
  2. Opportunità di lavoro e salario: la Norvegia offre numerose opportunità di lavoro e la retribuzione è tra le più alte rispetto a tutti gli altri Paesi dell'Unione europea.
  3. Servizi: il Paese scandinavo eccelle nei servizi, come ad esempio i trasporti pubblici, l'istruzione e l'assistenza sanitaria.

Contro

  1. Costo della vita: il costo della vita è molto elevato, è stato calcolato che il 50 per cento dello stipendio viene utilizzato per pagare le tasse.
  2. Clima: le condizioni climatiche sono molto differenti rispetto a quelle offerte dall'Italia. Da questo punto di vista, la Norvegia non è lontanamente paragonabile al Bel Paese. Bergen, ad esempio, è una delle città più piovose al mondo.
  3. Lingua: per lavorare è sufficiente conoscere l'inglese, ma per vivere in Norvegia e avere un'integrazione base è impossibile prescindere dall'imparare il norvegese, che non è esattamente come apprendere lo spagnolo.

Lofoten inverno
(PANORAMA D'INVERNO SULLE ISOLE LOFOTEN)

Trasferirsi in Norvegia per lavoro e da pensionato: le differenze

La differenza principale consiste di fatto nel tenore di vita. Chi decide di trasferirsi in Norvegia per lavorare, potrà disporre entro breve termine di uno stipendio simile a quello percepito dalla classe media del Paese scandinavo, di conseguenza non sarà rapportarsi con l'elevato costo della vita.

Se, invece, è un pensionato a trasferirsi in Norvegia per vivere, le cose sono molto diverse. Se, infatti, una pensione intorno ai 1.200 - 1500 euro permette di condurre una vita dignitosa in Italia, lo stesso non si può dire per la Norvegia.

In questo caso, dunque, il pensionato italiano farà molta fatica a sostenere finanziariamente il livello di vita norvegese, dove anche soltanto andare a fare la spesa richiede una spesa doppia rispetto a quello a cui si è abituati in Italia.

Se dunque si dispone di un assegno previdenziale non elevato (inferiore ai 2.000 euro - 2.500 euro), scegliere di andare a vivere in Norvegia non rappresenta la soluzione ideale.

Norvegia sci di fondo
(NORVEGIA: LA PATRIA DELLO SCI DI FONDO)

Meglio vivere in Norvegia o in Svezia?

Sono molte le analogie tra Norvegia e Svezia, dall'eccelsa qualità della vita al tasso di disoccupazione quasi nullo. Esistono però alcune differenze da prendere in considerazione.

La Svezia, per esempio, pur non avendo l'euro (così come la Norvegia), è comunque Paese membro dell'Unione europea. Inoltre, la lingua svedese è un po' più semplice da imparare rispetto a quella norvegese.

In conclusione, se la scelta deve ricadere tra Norvegia e Svezia, la seconda nazione è preferibile rispetto alla prima.

ContentInfoPostDetail-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0
ContentListPostListRelatedByPlaceCateg-GetPartialView = 0
ContentPostListRelatedByCategNearGeoLoc-GetPartialView = 0,0010013
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
HotelSearch-GetAsyncComponentContainer = 0,0010004
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010013

Il meglio secondo voi

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009