×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020022
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010004

Villa Balbianello è il bene FAI più visitato d'Italia  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
08 ott 2019 - by Redazione
Lenno, Tremezzo // Monumenti ed edifici storici, Da non perdere, Attrattive, News

Il Lago di Como è uno dei luoghi più belli d'Italia, un fascino struggente che ha ispirato lo scrittore Alessandro Manzoni nella stesura de I Promessi Sposi. A specchiarsi sulle sue acque, la Villa Balbianello incanta con la sua opulenza e la sua storia, che l'ha vista ospitare personaggi e intellettuali che hanno scritto pagine epiche del Risorgimento italiano.

Alla scoperta di Villa Balbianello

Villa Balbianello sorge all'estremità del verdeggiante Dosso di Lavedo e rappresenta il bene FAI tra i più visitati d'Italia.

Fu il cardinale Angelo Maria Durini a volere la costruzione della villa nel 1787 sulle vestigia di un antico convento francescano, di cui resta solo la facciata. La proprietà passò nelle mani di Luigi Porro Lambertenghi che assunse niente meno che Silvio Pellico come educatore di suo figlio. Lo scrittore e patriota citerà poi spesso Villa Balbianello in molte sue lettere e nella sua opera prima, ovvero "Le mie prigioni".

A dare un aspetto più ridondante alla dimora fu senz'altro il conte Guido Monzino che diede nuova vita ai giardini e alle sale, arredandole con opere d'arte, mobilio francese e inglese ma soprattutto con cimeli legati alle sue spedizioni sull'Everest e al Polo Nord. Fu lo stesso Monzino a cedere la villa al Fondo Ambiente Italiano, che dal 1988 ne tutela la proprietà.

Se dalla Loggia settecentesca a tre arcate si gode la vista più bella sul Tramezzina, gli ambienti interni svelano l'anima da viaggiatore del conte Monzino, tra strumenti di viaggio, tappeti e arazzi mediorientali e soprattutto moltissime mappe geografiche.

La Biblioteca si rivela un mondo fatto di storia di spedizioni mentre nella Sala dei Primitivi sono esposte sculture di proprietà del Monzino e legate a civiltà precolombiane e africane. Colpisce molto poi la slitta usata dallo stesso conte nelle sue spedizioni al Polo Nord, esposta tra reperti provenienti da tutto il mondo, nel Museo delle Spedizioni.

La villa e un parco da Oscar

Villa Balbianello è tanto bella quanto lo è il suo giardino panoramico, dove spiccano le terrazze con tanto di loggiati a picco sul lago. Nessuno si aspetti un classico giardino all'inglese o all'italiana, impossibili da creare per le asperità geologiche del terreno: il parco di Villa Balbianello è un unicum, con grandi platani che circondano il viale che porta dalla Chiesa alla cima del promontorio, con un alternarsi di glicini e statue.

Non mancano morbidi prati erbosi delimitati da siepe di bosso abilmente potate e esemplari di canfore, cipressi, lecci e magnolie a proiettare le loro fronde sulle acque del lago. Visitando questo bene FAI in primavera, gli occhi dei visitatoti godranno della bellezza dei rododendri e delle azalee in fiore.

Non sorprende dunque che Villa Balbianello sia stata scelta in passato come location di numerosi film di successo come i secondi episodi di 007 Casinò Royal e la saga di Star Wars.  Arrivare sul sito via lago, imbarcandosi da Lenno su un motoscafo, permette di ammirare la villa da lontano, in uno svelarsi lento che regalerà il ricordo più bello al visitatore.

ContentInfoPostDetail-GetPartialView = 0,0080076
AdvValica-GetPartialView = 0,0010018

Contenuti nella stessa destinazione

ContentListPostListRelatedByPlaceCateg-GetPartialView = 0,0100089
ContentPostListRelatedByCategNearGeoLoc-GetPartialView = 0,947183
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0060055
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
HotelSearch-GetAsyncComponentContainer = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020017

Il meglio secondo voi

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0140137
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
Footer-GetPartialView = 0,0020012
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009