×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Primavera al mare, dove andare in Europa   

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
30 mar 2018 - by Redazione

Perché non anticipare le vacanze che solitamente si fanno in estate per trascorrere una primavera al mare?

Questa stagione ci regala un clima mite, anche caldo ormai in alcune zone. Se non amate quindi le temperature più feroci di luglio e agosto e la folla di turisti che invade le spiagge, non dovete far altro che scegliere dove andare in Europa per un viaggio indimenticabile.

 


Primavera al mare: le migliori destinazioni in Europa

Anche in bassa stagione il mar Mediterraneo e l’Oceano Atlantico offrono numerose possibilità per trascorrere una vacanza in totale relax al mare, durante la quale dedicarsi anche allo sport e al divertimento.

Ovviamente l’Italia è una destinazione ideale, soprattutto nel sud e nelle isole, dove il clima è ormai estivo anche ad aprile-maggio: pensiamo alla Calabria, alla Sicilia e alla Sardegna, dove le spiagge nelle belle giornate di primavera sono già affollate.

Per avere qualche consiglio in più, approfondire con le nostre idee di viaggio per una primavera al mare in Italia.

Volendo però spostarsi dal bel paese per fare un viaggio più lungo, sono diversi i posti dove andare in Europa per una primavera al mare speciale.

Le isole Baleari non passano mai di moda ed è facile capire perché.

Maiorca per esempio è vicina ed organizzata, anche se un po’ selvaggia. Romantica e divertente, quest’isola offre in primavera un clima mite e temperature ideali per fare un tuffo anche ad aprile. Tre chilometri di dune di sabbia bianca e insenature delimitate da una bassa scogliera dove rilassarsi al sole. Cala Tuent inoltre è l’ideale per praticare windsurf.

Ci sono luoghi che in primavera sono un vero sogno, come ad esempio le isole greche: Kos è assolutamente da visitare, con i suoi paesaggi fatti di spiagge sabbiose, tappeti floreali e un paesino davvero delizioso. Un tuffo nel Mediterraneo anche a Creta, dov’è possibile ammirare i resti dell’antica civiltà monoica, come il Palazzo di Cnosso.

Per una primavera al mare, dove andare in Europa, se si è alla ricerca di un posto meno gettonato? Vi proponiamo la Croazia e una delle sue spiagge più belle, l’Isola di Brac, non molto famosa ma che comunque ogni anno incanta visitatori di tutto il mondo. Le sue pietre bianche sono state utilizzate per la costruzione della Casa Bianca di Washington e il suo Monte San Vito è il punto più alto nel mar Adriatico.

Nella cittadina di Bolt si fanno piacevoli passeggiate e la spiaggia Zlatni Rat è attrezzata per ogni tipo di sport e divertimento.

Ci spostiamo nell’Oceano Atlantico per raggiungere le Canarie, a sud ovest dell’Africa. Le isole principali sono Tenerife, Fuerteventura, Lanzarote e La Palma, tutte molto ventilate e quindi adatte per praticare gli sport acquatici, sono anche caratterizzate già in primavera da un clima caldo ma non soffocante.

Creta

 

 


Dove andare in primavera al mare con i bambini?

Una vacanza con i bambini richiede un’organizzazione particolare ed è importante scegliere il posto e la struttura giusta soprattutto per i più piccoli. Se non sapete dove andare al mare in primavera in Europa ecco qualche idea di viaggio.

Ci sono delle buone strutture ad Ajaccio, la capitale della Corsica. La spiaggia più famosa è Plage de Ricanto, meno affollata in primavera rispetto all’estate. I piccoli viaggiatori resteranno sicuramente affascinati dal parco naturale di Capulatta, che ospita 170 specie di tartarughe.

Per coniugare mare e città Lisbona è l’ideale: la capitale portoghese è piena di attrazioni per i bambini, che pagano la metà anche in quelle per gli adulti. Pensate che gli under 5 viaggiano gratis sui mezzi della città, grazie ai quali è possibile raggiungere la zona di Parques Nacoes, dove si trova il Museo della Scienza e uno dei più grandi acquari del mondo, l’Oceanàrio di Lisbona, dove ammirare pesci giganti e squali. Molte spiagge si trovano nelle vicinanze, per divertirsi e rilassarsi con tutta la famiglia.

Mare e tanto, tantissimo divertimento a Tenerife per bimbi più grandi: abbiamo scelto questa destinazione perché qui si trova il parco acquatico considerato come il migliore del mondo, il Siam Park. Interamente in stile sud est asiatico, è circondato da un verde lussureggiante e offre una rete di spettacolari scivoli. Qui è possibile fare surf su onde giganti, lanciarsi a tutta velocità dalle cime delle attrazioni e addirittura attraversare un bacino pieno di squali.

Ancora dubbi su dove andare in primavera al mare in Europa? I bambini più avventurosi vi ringrazieranno!

Tenerife_Siam

ContentInfoPostDetail-GetPartialView = 0,0198567
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
ContentListPostListRelatedByPlaceCateg-GetPartialView = 0,0550524
ContentPostListRelatedByCategNearGeoLoc-GetPartialView = 0,6377362
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0080077
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
HotelSearch-GetAsyncComponentContainer = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020021
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0170158
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013