×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Carnevale di Schignano 2020: date, programma ed eventi  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
22 gen 2020 - by Redazione
Schignano, Lombardia // Eventi e Manifestazioni, Da non perdere, Carnevale, News

Complice la Pasqua alta, dovrai attendere più del solito per partecipare allo spettacolare Carnevale di Schignano 2020 e per assistere alla secolare e coinvolgente lotta tra Brut (brutti) e Mascarun (belli), l'eterna sfida tra la classe povera e quella benestante. Quando sentirai i pesanti campanacci dei Brut, la festa sarà entrata nel vivo e nessuno potrà arrestarne l'allegra baraonda, non prima della fine del Carnevale.

Il programma 2020 è ricco di eventi e neanche quest'anno il Carnevale di Schignano tradirà la fama di mitica kermesse di folklore popolare che ha saputo guadagnarsi nel corso degli ultimi decenni. Non a caso nel 2018 la Regione Lombardia lo ha incluso nella top 33 degli eventi imperdibili.

In effetti sono svariati gli elementi che rendono questo Carnevale uno dei più suggestivi e pittoreschi d'Italia, dalla tipica contrapposizione tra poveri e ricchi alle enigmatiche maschere settecentesche in radice di noce.

Carnevale di Schignano

Galleria di maschere tradizionali

Le piazze e le principali strade del paese sono animate da numerose maschere tradizionali del Carnevale di Schignano:

  • i Brut, i poveri riconoscibili dagli attrezzi agricoli e dai campanacci;
  • i Mascarun, i ricchi panciuti che indossano abiti ornati di pizzi e portano ombrello e bastone;
  • la Ciocia, la moglie-serva del Mascarun;
  • i Sapeur, riconoscibili dal volto dipinto di nero e dagli abiti in pelle di pecora;
  • i Sigurtà, che rappresentano le autorità;
  • il Carlisepp, il fantoccio che resta appeso in piazza in attesa di essere bruciato la notte del Martedì Grasso

I Sapeur aprono il corteo e i Sigurtà lo chiudono, mentre l'unica che ha facoltà di parlare durante la sfilata è la Ciocia.

La maschera più caratterizzante della manifestazione resta però il Brut, che si esibisce in rovinose cadute e balzi repentini. La conservazione della tradizione e di rituali ancestrali è così affidata soprattutto a questa allegra galleria di maschere.

Le sfilate mascherate del Carnevale di Schignano 2020

Come da tradizione, l'organizzazione del Carnevale di Schignano inizia all'indomani del giorno dell'Epifania e il primo appuntamento in programma è il Carnevale dei Bambini che quest'anno si terrà il pomeriggio di domenica 16 febbraio.

In quest'occasione i costumi moderni dei più piccoli sfileranno gomito a gomito con le maschere tradizionali, con partenza prevista nella piazza principale della frazione di Occagn.

Carnevale Schignano

Sarà solo un assaggio delle sfilate che coloreranno le strade della maggior parte delle frazioni di Schignano nei giorni seguenti e in particolare le date 2020 da ricordare sono:

  • pomeriggio del 16 febbraio: sfilata del Carnevale dei Bambini
  • pomeriggio del 22 febbraio: seconda sfilata, in partenza dalla piazza principale di Schignano
  • pomeriggio del 25 febbraio: sfilata del Martedì Grasso

Alla fine dell'ultimo corteo mascherato, che si snoderà lungo le varie frazioni di Schignano, si consumerà uno dei riti più attesi e sentiti dalla comunità: al termine di una serata di danze tipiche, il fantoccio Carlisepp in fuga sarà acciuffato e mandato al rogo.

Sarà la fine ufficiale del Carnevale di Schignano, cui seguirà il ripristino dell'ordine stravolto nel corso dei festeggiamenti.

Il giro del paese e le zuffe tra belli e brutti

Se sei un visitatore, avrai l'occasione di assaggiare le delizie della gastronomia locale che troverai sulle bancarelle e negli stand allestiti dalle associazioni del posto. Il paese conta meno di mille anime, ma in occasione della manifestazione carnevalesca si anima straordinariamente attirando una moltitudine di ospiti.

Nel caso in cui tu voglia prendere parte attiva alla festa, puoi scegliere di vestirti da brutto o da bello. In genere le maschere più belle sono proprio i Brut, con i loro cappellacci e campanacci da mucca legati alla cintola, un abito dimesso e la caratteristica maschera di legno che soltanto i mascherai di Schignano sanno intagliare debitamente.

Ora arriva il bello, è il caso di dire, perché così conciato dovrai fare il giro del paese e all'occorrenza inscenare una lotta contro il bello di turno, uno dei Mascarun. In alternativa potrai azzuffarti con un Brut, magari dopo aver bevuto un paio di bicchierini di grappa locale, come usanza impone.

Carnevale Schignano

Origini del Carnevale di Schignano

Il Carnevale di Schignano rievoca la storia di quello che un tempo era un paese povero, collocato all'imbocco dei sentieri che percorrevano i contrabbandieri del lago di Como. Non a caso da Schignano migravano in tanti (un naufrago del Titanic era di qui) e in paese restavano soltanto le donne e i bambini.

Ebbene, gli uomini ritornavano l'8 dicembre e ripartivano all'indomani del Martedì Grasso. Ecco perché questo Carnevale era vissuto come una festa dell'addio e le maschere giravano addirittura con le valigie al seguito.

ContentInfoPostDetail-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
ContentListPostListRelatedByPlaceCateg-GetPartialView = 0,093756
ContentPostListRelatedByCategNearGeoLoc-GetPartialView = 0,7500588
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0156271
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0