×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0

Carnevale di Putignano 2020: date, programma ed eventi  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
17 gen 2020 - by Redazione
Putignano // Eventi e Manifestazioni, Da non perdere, Carnevale, News

Il Carnevale di Putignano rappresenta il più antico d'Europa ed uno dei più lunghi di tutto il mondo. In questi giorni di festa la cittadina pugliese si trasforma in un vero 'paese dei balocchi' dove il popolo festeggia tra maschere, balli e soprattutto carri allegorici, diventati un'icona di questa tradizione.

I maestri cartapestai con materiali semplici come carta, colla ed acqua realizzano delle vere opere d'arte che sfilano nelle vie di Putignano regalando gioia ed allegria ai partecipanti. Scopriamo più nel dettaglio cosa fare al Carnevale di Putignano, quali sono le date principali e gli eventi da non perdere.

Le Propaggini di Putignano

Il Carnevale di Putignano in realtà comincia il 26 dicembre, giorno di Santo Stefano, con le cosiddette Propaggini. In agricoltura la propaggine rappresenta il ramo che viene piegato e poi interrato per dare vita ad una pianta tramite il processo della propagginazione, ma col tempo ha assunto un altro significato nel lessico carnascialesco di Putignano.

Si racconta che il 26 dicembre 1394 le spoglie di Santo Stefano Protomartire furono trasferite dal Monastero di Santo Stefano di Monopoli all'abbazia di Santa Maria la Greca di Putignano, dove sono custodite ancora oggi. I contadini spontaneamente decisero di abbandonare il loro lavoro nei campi per unirsi al corteo di fedeli con canti e balli.

Carnevale di Putignano

Fu così che nacquero le Propaggini, una festa che col tempo ha assunto un significato più laico in quanto poeti ed artisti intonavano versi satirici e pungenti in rima nei confronti dei personaggi politici e più in vista della città. Tale tradizione è rimasta viva ed è arrivata fino ai giorni nostri.

Le date del Carnevale di Putignano 2020

L'evento clou del Carnevale di Putignano è rappresentato naturalmente dalla sfilata dei carri allegorici in programma nei seguenti giorni:

  • domenica 9 febbraio 2020 alle 11:00;
  • domenica 16 febbraio 2020 alle 11:00;
  • domenica 23 febbraio 2020 alle 11:00;
  • martedì 25 febbraio 2020 alle 18:00;
  • sabato 29 febbraio 2020 alle 19:00.

Il tema centrale del Carnevale 2020 di Putignano, giunto alla sua 626esima edizione, sarà 'La terra vista dal Carnevale' e tratterà argomenti importanti come gli sconvolgimenti climatici ed i disastri naturali che stanno devastando il nostro pianeta.

Carri Carnevale di Putignano

I carri allegorici del Carnevale di Putignano 2020 sono i seguenti:

  • 'Madre terra l'ultimo paradiso terrestre';
  • 'L'apocalisse';
  • 'Kaosecoista';
  • 'Casca la terra, tutti giù per terra';
  • 'L'ultimo giro di giostra';
  • '...di domani non v'è certezza';
  • 'Codice rosso'.

Gli eventi da non perdere del Carnevale di Putignano

La sfilata dei carri allegorici è il cuore del Carnevale di Putignano, veri e propri capolavori dei maestri cartapestai che solitamente prendono di mira i politici ma anche i personaggi dello showbiz. Vengono poi organizzati numerosi eventi, giochi da strada ed esibizioni lungo le strade di Putignano per intrattenere grandi e piccini.

I giganti di cartapesta vengono accompagnati da gruppi folkloristici e da figuranti tra cui spicca Farinella, la maschera iconica del Carnevale putignanese.

Carnevale di Putignano carri

La figura di Farinella

Il nome di Farinelle trae spunto dal prodotto tipico putignanese a base di orzo, ceci e sale che per molto tempo è stato il piatto tradizionale dei contadini durante i lavori nei campi. Farinella inizialmente era un ubriacone sbrindellato senza né arte né parte, ma col tempo si è trasformato in un personaggio allegro e scanzonato dal carattere goliardico che ama i piaceri della tavola e del vino.

Con i suoi colori sgargianti, la fisionomia di un giullare ed il capello a tre punte con campanelli somiglia molto ad Arlecchino.

Un'antica leggenda narra che Farinella fu il vero salvatore della città grazie ad un ingegnoso espediente. Putignano era costantemente sotto l'attacco dei saraceni che, in una delle loro numerose incursioni, stavano razziando l'intera città. Farinella suggerì quindi al popolo di cospargersi di farinella simulando così un'epidemia di peste. Tutti accettarono e, grazie a questo trucco, i saraceni fuggirono temendo che la città fosse appestata. Farinella fu festeggiato come eroe cittadino e da allora divenne il simbolo del Carnevale di Putignano.

Carnevale Putignano

Cenni storici sul Carnevale di Putignano

Come abbiamo visto precedentemente il Carnevale di Putignano inizia con le Propaggini, una celebrazione di carattere puramente religioso festeggiata il 26 dicembre 1394 quando i contadini decisero di accompagnare il corteo che portava le spoglie di Santo Stefano. Verso la prima metà del '900 gli sgangherati carretti con pupazzi di paglia e di stracci fecero spazio ai più moderni carri allegorici in ferro ed in carta.

Alcuni storici fanno risalire le origini del Carnevale di Putignano addirittura agli ultimi secoli a.C., più precisamente quando Putignano era una colonia della Magna Grecia. In quel periodo le festività erano dedicate a Dioniso, dio del vino, dell'estasi e della liberazione dei sensi. Con l'avvento delle Propaggini nel 1394 la festa perse il suo carattere pagano e fu cristianizzata.

ContentInfoPostDetail-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
ContentListPostListRelatedByPlaceCateg-GetPartialView = 0,0156258
ContentPostListRelatedByCategNearGeoLoc-GetPartialView = 0,7359485
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0