×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020022
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Cosa portare in camper  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010004
11 lug 2019 - by Alessio
// Consigli generici

Stai progettando il tuo primo viaggio in camper? Questa esperienza sarà una delle più belle della tua vita, ma attento a prepararti psicologicamente: rispetto alle partenze programmate e alle prenotazioni in strutture ricettive, il camper permette di “partire all’avventura”, spostandosi in totale libertà da un luogo all’altro. D’altra parte però è necessaria anche una perfetta organizzazione. Devi infatti sapere cosa portare in camper per evitare che la vacanza si trasformi in un incubo. Il camper regala la possibilità di viaggiare con molti bagagli, accessori e attrezzatura, proprio per non rinunciare alle proprie comodità e alla privacy: si tratta infatti di una vera e propria casa mobile dotata di toilette, cucina, letto, riscaldamento e molti altri comfort. L’unico svantaggio è quello di poter sostare solo in aree dedicate e/o attrezzate che spesso si trovano in luoghi un po’ lontani delle città, ma anche in altri meravigliosi.

Dagli accessori indispensabili per il camper a tutto quello che non deve mancare. E poi: cosa portare in camper in inverno? Cosa portare in campeggio se si parte con il camper? Cosa mangiare in camper? Tutto quello di cui avete bisogno per viaggi lunghi o brevi, lo trovate nei consigli di questa guida semplice e veloce.

cosa_portare_in_camper

Cosa non deve mancare in camper?

Sembra banale, ma anche se la vita in camper è espressione di libertà, prima di partire è consigliabile preparare un itinerario, metterlo nero su bianco e portarlo sempre con sé. Nulla vieta i cambi di programma, ma sapere dove andare è anche molto importante a livello psicologico. Per seguire l’itinerario non deve mai mancare in camper:

  • Navigatore satellitare;
  • Atlante stradale;
  • Elenco aree di sosta;
  • Guide campeggi;
  • Piccolo vocabolario per turisti (per chiedere indicazioni in lingua);

I documenti assolutamente da non dimenticare:

  • Assicurazione veicolo;
  • Libretto veicolo;
  • Documento d’identità di tutti (valido per l’espatrio per l’estero);
  • Patente;
  • Tessera sanitaria di tutti;
  • Eventuali prescrizioni mediche.

L’attrezzatura necessaria per fermarsi nelle aree di sosta dedicate al camper prevede:

  • Cavo di alimentazione della corrente: permette di alimentare la batteria di servizio e fornire la corrente al camper attraverso le colonnine di servizio dei campeggi e delle aree attrezzate. Il cavo deve essere lungo almeno 15 metri con agli estremi le spine CE. All’estero le strutture utilizzano le prese locali quindi è necessario portare in camper sempre gli adattatori più diffusi.
  • Tubo per l’approvvigionamento idrico: un tubo in pvc lungo una quindicina di metri permette di riempire il serbatoio dell’acqua del camper tramite le fontane con gli attacchi appositi. Ne esistono di universali ma è bene averne anche di specifici.
  • Cunei livellamento: posizionati sotto le ruote permettono di compensare le imperfezioni della pendenza del terreno. In piano, infatti, si vive molto meglio, lo scarico dell’acqua funziona in modo ottimale e ovviamente si dorme e mangia comodamente, considerando che le pentole non scivolano e il frigo ha una resa maggiore.
  • Cassetta attrezzi e ricambi: in casi di guasto al motore è utile una buona assicurazione al veicolo per portalo alla più vicina officina autorizzata, ma per cose più semplici è bene avere con sé un kit base per le riparazioni e dei ricambi.

cosa_non_deve_mancare_in_camper

Tutto il necessario per dormire in camper

Come per il letto di casa occorrono:

  • Lenzuola;
  • Cuscini;
  • Federe;
  • Coperte e piumino o sacco a pelo in inverno.

Accessori per il bagno

  • Asciugamani piccoli e grandi;
  • Accappatoio;
  • Bagnoschiuma;
  • Shampoo;
  • Balsamo;
  • Crema viso e corpo;
  • Struccante;
  • Dischetti in cotone
  • Liquido per le lenti;
  • Carta igienica;
  • Rasoio e lamette;
  • Schiuma da barba;
  • Sapone per le mani;
  • Sapone intimo;
  • Spugne da bagno;
  • Saponette;
  • Scopetto per wc;
  • Spazzole;
  • Phon.

Cosa mangiare in camper?

Organizza una dispensa con il cibo e gli ingredienti basilari come: pasta, riso, pane in cassetta, sale, zucchero, spezie varie, scatolame, sughi pronti, surgelati, uova, verdure fresche, parmigiano, olio d’oliva, farina, biscotti, latte, cereali, fette biscottate, marmellata, burro, snack vari, thè, camomilla, vino, bibite, aceto, maionese, dadi, frutta fresca e/o sciroppata, cioccolata, etc.

Non dimenticare tra le cose da portare in camper gli attrezzi da cucina: pentole, padelle, coperchi, scolapasta, presine posate, bicchieri, piatti, tazze, caffettiera, contenitori, apriscatole, cavatappi, tovaglioli, tovaglie, fiammiferi, spugna, canovacci, bottiglie per l’acqua, forbici, tagliere, sacchetti per alimenti e immondizia.

donna_in_camper

Attrezzatura varia: cosa portare in camper?

  • Torcia/lampada
  • Batterie;
  • Tavolino esterno;
  • Sedie;
  • Sedie e tavolo da picnic;
  • Sdraio;
  • Portacenere;
  • Grucce appendiabiti;
  • Spazzola per abiti;
  • Ago e filo;
  • Spago ed elastici;
  • Ombrelli;
  • Ombrellone;
  • Tiranti e picchetti per veranda;
  • Scopa e paletta;
  • Tubo per rifornimento dell’acqua;
  • Depuratore d’acqua da campeggio;
  • Lampade o candela e citronella;
  • Insetticida;
  • Carta e penna;
  • Sacchi per immondizia.

Abbigliamento

La valigia personale con il vestiario cambia a seconda della stagione, delle mete e del proprio stile di vita. Sicuramente in camper sono da prediligere abiti comodi e sportivi, senza dimenticare costume e ciabattine in estate, così come shorts, magliette, canotte e così via. Se fai trekking ed escursioni non dimenticare l’abbigliamento e l’attrezzatura specifici per quest’attività. In inverno è bene essere prudenti con giacche impermeabili, k-way (anche in estate), piumini termici, scarponi, stivali di gomma, maglioni, guanti, cappello, sciarpa etc.

Come lavare i panni in camper?

Durante il tuo viaggio in camper non dimenticare di portare un sapone per i panni e una corda. Soprattutto se il soggiorno è lungo si rende necessario lavare i vestiti e/o la biancheria. Una buona soluzione è quella di utilizzare la bacinella pieghevole in silicone e le assi in legno o di plastica pieghevoli, molto compatte e leggere, oltre che economiche. Esistono in commercio anche delle mini lavatrici da camper, quindi portatili e a basso consumo. Lo scarico può avvenire nel serbatoio delle acque grigie in un tombino o su un prato e così via. Se non sei un maniaco del bucato è una soluzione abbastanza efficiente. Naturalmente c’è sempre l’opzione, qualora fosse possibile, di utilizzare le lavatrici del campeggio o del villaggio turistico.

Accessori per lo svago

Libero sfogo alla fantasia su cosa portare in camper per passare il tempo: libri, riviste, lettori mp3, cd, dvd, Playstation e Wii per approfittare della tv, pc portatile e naturalmente macchina fotografica (magari una GoPro per le avventure) e videocamera per immortalare i momenti ed i luoghi più belli del viaggio.

Vita in camper: consigli

Esiste una sorta di “codice del camperista non scritto” che lo aiuta ad essere accettato in questa speciale categoria di viaggiatori e che non si discosta dalle regole del buon senso. Ad esempio:

In strada: non bisogna creare difficoltà a chi viaggia più veloce e se si forma una coda dietro meglio accostare in sicurezza e lasciare passare il flusso.

In sosta: rispettare e regole dei parcheggi e rispettare sempre i vicini di campeggio. Utilizzare i servizi di smaltimento delle acque, lasciare sempre pulito e una volta scaricati i serbatoi richiedere le valvole evitando che questi gocciolino sulla strada. 

Pensi ci sia ancora altro da aggiungere alla lista “cosa portare in camper”?

viaggi_lunghi_in_camper

ContentInfoPostDetail-GetPartialView = 0,0740713
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
ContentListPostListRelatedByPlaceCateg-GetPartialView = 0,003003
ContentPostListRelatedByCategNearGeoLoc-GetPartialView = 0,3193066
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0080073
AdvValica-GetPartialView = 0
HotelSearch-GetAsyncComponentContainer = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0





FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020022
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0040038
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
Footer-GetPartialView = 0,0020021
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009