×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020022
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Cosa portare alle terme  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
10 lug 2019 - by Alessio
// In valigia

Regalarsi una vacanza alle terme significa vivere un’esperienza unica all’insegna del benessere e del relax. Prima della partenza è però necessario preparare la valigia e non dimenticare assolutamente nulla ed evitare di trasformare il soggiorno in un vero e proprio incubo. Ma cosa portare alle terme? Sembra infatti facile rispondere a questa domanda, ma la tipologia di soggiorno impone degli accessori indispensabili da mettere in borsa.

Le strutture termali moderne, nella maggior parte dei casi, forniscono tutto il necessario per i percorsi, ma è bene essere informati perché non avere con sé qualcosa d’importante potrebbe comportare l’espulsione dalle strutture per la violazione delle norme igieniche. Vediamo quindi cosa portare alle terme in questa pratica guida.

Terme

Cosa portare alle terme: ecco la lista delle cose assolutamente da non dimenticare!

Abbigliamento per le terme

Una fuga dedicata ai trattamenti di bellezza prevede di passare delle giornate intere in costume, accappatoio e ciabattine. Ricorda quindi che tra le cose assolutamente da non dimenticare ci sono (sempre se non fornite dalla struttura):

  • Il costume, anzi meglio più di uno se la permanenza è di più di un giorno;
  • Le ciabattine sono indispensabili per proteggere i piedi dai batteri;
  • L’accappatoio per asciugarsi e spostarsi da una parte all’altra;
  • Un asciugamano grande per stendersi sul lettino;
  • La cuffia, obbligatoria per fare il bagno in piscina e nell’idromassaggio.

Una volta trascorsa l’intera giornata nel centro benessere delle terme ovviamente arriva il momento di cenare al ristorante e uscire. L’abbigliamento serale dipende molto dal tipo di struttura, ma solitamente è preferibile sceglierne uno formale per adeguarsi all’eleganza di questi luoghi. Giacca o cappotto in inverno sono assolutamente necessari, per l’estate basta un vestitino e una giacca. Per la notte basta seguire le proprie abitudini. Pigiama o camicia da notte?

cosa_portare_alle_terme

Prodotti per la cura e l’igiene personale

Una vacanza all’insegna del benessere non può che essere accompagnata da un “kit di bellezza”: anche se molte strutture forniscano tutto il necessario è sempre meglio inserire nella lista di cosa portare alle terme i prodotti ed oggetti personali:

  • Shampoo;
  • Bagnoschiuma;
  • Balsamo;
  • Crema corpo;
  • Detergente antibatterico (visto il continuo contatto con superfici comuni)
  • Scrub corpo (ideale da applicare prima di ogni trattamento sulla pelle ma soprattutto dopo gli effetti benefici del bagno turco per eliminare tutte le impurità);
  • Asciugamano da viso;
  • Fascia per i capelli;
  • Pinza o mollettone per capelli;
  • Pettine e spazzola;
  • Prodotto specifico per disciplinare i capelli;
  • Base trucco;
  • Make up waterproof per essere sempre al top anche in piscina e quello normale per le serate, gli aperitivi e le cene.

Accessori: cosa portare alle terme

Rendere speciale la vacanza alle terme dipende anche molto da te. La struttura ci mette ovviamente del suo offrendo il massimo del comfort, delle attrezzature ed i migliori trattamenti e servizi per vivere un’esperienza che sia in primis rilassante e benefica per corpo e mente. Per rendere tutto perfetto è però necessario non dimenticare un buon libro se ami leggere o un lettore mp3 se ami ascoltare la musica.

Tra le cose pratiche può essere utile portare con te una bustina trasparente ermetica per riporre il cellulare durante i trattamenti (ma anche il libro e il lettore), e se sei amante delle fotografie non dimenticare una macchinetta subacquea per immortalare i tuoi momenti di relax e condividerli su Instagram.

Documenti

Prima di qualsiasi viaggio è necessario ricordarsi di preparare tutti i documenti necessari. Quindi controlla di avere in borsa la carta d’identità, la tessera sanitaria e la patente, qualora tu dovessi guidare. Indispensabile la conferma dell’eventuale prenotazione presso la struttura e/o le terme o la mail, dei soldi e/o una carta di credito. Se viaggi con bambini ricordati anche i loro documenti d’identità.

terme_toscana

Cosa portare nelle migliori terme in Italia

Sono tante le località termali in Italia che vale assolutamente la pena scegliere per un soggiorno. Rientra di diritto nella lista delle migliori il centro termale di Saturnia, che può essere definito senza alcun dubbio il più scenografico del paese. Le sue vasche naturali sono state create dal calcare, che da millenni si deposita per lo scorrere dell’acqua terapeutiche presso i Bagni liberi di Gorello, anche detti Cascate del Mulino, vera icona del benessere. Le sue acque calde ricche di minerali attirano turisti da tutto il mondo anche per il loro carattere low-cost. Anche i Bagni di Petriolo sono liberi come le terme di Saturnia: le famose piscine ovali in calcare disposte su vari livelli sono accessibili a tutti gratuitamente. Ricorda di portare: costume, accappatoio, ciabattine e tutto il necessario per la doccia e il cambio.

La più grande stazione termale d’Europa è quella di Abano Terme e Montegrotto, alle porte del Parco regionale dei Colli Euganei, un luogo dove rinascere e vivere una vacanza speciale. Qui ci sono più di 100 stabilimenti termali annessi agli hotel delle Thermae Abano e Montegrotto, con aree wellness, SPA, piscina, palestra, solarium e giardino con tutti i servizi. Tutti gli hotel sono convenzionati con il Sevizio Sanitario Nazionale per le attività curative termali. Cosa portare alle terme di Abano? Costume, e prodotti/accessori strettamente personali perché gli hotel forniscono accappatoio, ciabatte, cuffia, asciugamano e prodotti da bagno.

Famose anche le terme dell’isola più grande dell’arcipelago di Napoli. Ischia offre la possibilità di scegliere tra strutture lussuose e terme libere, come quelle della baia di Sorgeto, Le Fumarole e la spiaggia di Cartaromana. Piccola ma preziosissima Boario Terme, una località termale che propone tantissimi trattamenti nelle strutture che forniscono tutti gli accessori necessari.

Dal grande Leonardo da Vinci prendono il nome le terme libere di Bormio, dove la temperatura è bassa anche in estate, vista la posizione in quota. Se scegli questa destinazione ricorda quindi di portare una felpa e pantaloni lunghi da indossare prima e dopo il bagno.

Nella nota località della Valle d’Aosta sorge lo stabilimento termale Saint Vincent, che insieme a quello di Pré St. Didier è uno dei due gioielli della regione. Entrambi vantano una tradizione e vocazione termale curativa di rilievo, che risale a 250 anni fa. Anche qui non è necessario portare il necessario per i percorsi benessere come accappatoio, ciabattine cuffia, ma ricorda solo il costume e gli oggetti personali.

trattamenti_terme

ContentInfoPostDetail-GetPartialView = 0,0120115
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
ContentListPostListRelatedByPlaceCateg-GetPartialView = 0,0030025
ContentPostListRelatedByCategNearGeoLoc-GetPartialView = 0,0330321
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0060055
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
HotelSearch-GetAsyncComponentContainer = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0





FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020017
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0050046
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008