×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

4 giorni a Barcellona? Ecco un itinerario completo per non perdere davvero nulla  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
26 set 2019 - by Redazione
Barcellona // Consigli generici, Da non perdere, Attrattive, Attività, Cosa vedere

Se vuoi fare una full immersion di pura energia, 4 giorni a Barcellona sono la soluzione giusta per te. Ma cosa puoi fare in questa frizzante città spagnola? Scoprilo in questa mini guida.

4 giorni a Barcellona: una vacanza completa, in poche semplici tappe

Quattro giorni a Barcellona ti permetteranno di compiere un'interessante visita della città, a patto che tu abbia già un itinerario ben preciso.
Eccone uno semplice e completo!

Primo giorno

  • Plaza de Catalunya: con i suoi 30.000 metri quadri, è una delle piazze più grandi della Spagna, dove potrai fare shopping nei numerosi negozi e centri commerciali;
  • Las Ramblas: vivacissimo quartiere multietnico e pieno di locali che si estende per 1,3 chilometri;
  • Barrio Gotico: quartiere con diverse attrazioni turistiche, tra cui la Cattedrale di Sant'Eulalia, il Museo Frederic Marès e il Quartiere Ebraico.

Secondo giorno

  • Sagrada Familia: simbolo per antonomasia di Barcellona, questa chiesa in stile neogotico è stata ridefinita da Gaudì;
  • La Pedrera: palazzo moderno progettato da Gaudì, attualmente è diventato un museo e per evitare code ti consiglio di acquistare il biglietto online (vi sono diverse opzioni);
  • Parc Güell: palazzo dalle guglie così spettacolari da essere dichiarato Patrimonio dell'Unesco.

Terzo giorno

  • Museo Picasso: autentico percorso espositivo di oltre 3500 opere dell'artista;
  • Parco della Cittadella: parco di oltre 17 ettari, rappresenta un'oasi verde in cui rifugiarti dal traffico cittadino. Qui potrai ammirare la sua cascata e il Castello dei Tre Dragoni;

Quarto giorno

  • Poble Espanyol: vero e proprio museo a cielo aperto, ti permetterà di fare passeggiate e shopping ben lontano dal caos cittadino.
  • Fontana Magica: situata nei pressi della montagna di Montjuïc, offre un suggestivo spettacolo di luci e colori, spesso accompagnati da musica.

Barcellona

4 giorni a Barcellona: dove (e cosa) mangiare

La cucina di Barcellona è ben capace di sorprenderti, specialmente se sai quali sono le specialità tipiche da assaggiare almeno una volta nella vita, per esempio:

- LA BOMBA: la bomba non è altro che una polpetta di carne macinata e purè di patate impanata e fritta, che viene condita con due salse: quella di paprika e cipolla e quella a base di olio e aglio.
Il ristorante dove provarla è La Cova Fumada, situata al Carrer del Baluart 56 (raggiungibile con la linea gialla L4 fermata Barceloneta).
Questa portata ha un costo di circa due Euro;

- BACCALA' CRUDO (esqueixada de bacallà): non è altro che un'insalata a base di baccalà crudo, olive nere, pomodori e cipolla.
La puoi trovare in ogni tapas, in quanto bilancia le portate più pesanti.
Viene servita alla Polleria Fontana al Carrer de Sant Lluis 9 o al Cal Boter (fermata Joanic della metro gialla);

- CREMA CATALANA: si tratta di due dolci al cucchiaio molto gustosi. Il primo ha la superficie in zucchero bruciato, che si trasforma in una croccante crosticina, mentre il secondo è un budino a base di latte e uova.

4 giorni a Barcellona: dove alloggiare

Dato che Barcellona offre una gamma di oltre tremile strutture ricettive, prima di sceglierne una è bene prendere in considerazione alcuni requisiti importanti, per esempio la tranquillità, il budget che hai a disposizione o l'immediata vicinanza alle principali attrazioni della città.

Se desideri dormire senza doverti sorbire tutti i rumori della movida nottura, il quartiere di Poble Sec è la soluzione più adatta a te, in quanto, pur essendo in centro, non è poi così frequentato dai turisti. Inoltre questa zona ti permette di godere di un favoloso panorama e di curiosare in numerosi mercatini delle pulci, che solitamente si tengono di domenica.

Vuoi invece vivere un'atmosfera multi etnica? Prenota un hotel nella zona del Born, dove potrai divertirti nei suoi locali notturni in pieno centro storico. Se desideri alloggiare qui, ti consiglio di recarti a Barcellona nei periodi di bassa stagione, perché troverai le strade decisamente meno affollate.

Hai invece un budget limitato? A Le Ramblas troverai molti alberghi a prezzi concorrenziali che ti permetteranno di rimanere in città.

4 giorni a barcellona

ContentInfoPostDetail-GetPartialView = 0,0156254
AdvValica-GetPartialView = 0
ContentListPostListRelatedByPlaceCateg-GetPartialView = 0,0312529
ContentPostListRelatedByCategNearGeoLoc-GetPartialView = 0,5781694
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0312524
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0