×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Trasporti a Bangkok  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0156262
Valutazione Generale
  
Rank 33# di 60
Numero votazioni 2

Descrizione

Moderna metropoli asiatica, afosa e caotica, Bangkok non deluderà gli amanti delle grandi realtà urbane. Il traffico è spesso molto intenso, per cui per spostarsi si possono usare autobus e taxi, ma è preferibile prediligere lo Skytrain e il trasporto fluviale (sconsigliato il noleggio di auto!).

Gli autobus pubblici (BMTA) sono molto economici: gli autobus “ordinari” (bianchi e blu) costano 5B per corse inferiori a 10 km; esistono altri bus più piccoli (rossi, verdi e rosso-marrone) le cui tariffe variano da 2B a 3,50B e quelli dotati di aria condizionata (color crema e azzurro) che costano da 8B a 24B.

A Bangkok esistono due tipi di taxi: uno con tassametro (Taxi Meter) e uno senza (Taxi Thai o semplicemente Taxi); i primi costano meno, ma è più difficile trovarli nelle ore di punta. Esiste anche un curioso taxi su tre ruote, il Tùk-tùk, e il Moto-taxi, utili in condizioni di traffico particolarmente intenso.

Lo Skytrain è una rete ferroviaria circolare “leggera”: per utilizzarla al meglio basta consultare la cartina in distribuzione gratuita presso le biglietterie delle stazioni Skytrain; le tariffe variano da 10B a 40B.

Navigare sui canali del fiume è il modo meno stressante di godersi la città; le due maggiori compagnie di trasporti fluviali gestiscono 5 linee di imbarcazioni, di cui 2 espresse. I biglietti costano da 6B a 25B.

AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Trasporti

Scrivi una recensione su Trasporti
Livello 100     5 Trofeo   
Voto complessivo
TRENI: la stazione principale è quella di Hua Lamphong. L’edificio risale a 100 anni fa e l’architetto italiano che ha progettato la stazione fu anche l’artefice della Sala del Trono Ananda Samakhom. Sito www.railway.co.th PULLMAN: Quelli senza aria condizionata sono... vedi tutto molto frequenti e poco costosi, naturalmente quelli con aria condizionata sono più confortevoli e meno economici. Una pianta con le linee dei pullman è reperibile in quasi tutti gli alberghi e nelle librerie. METROPOLITANA: Inaugurata nel 2004, la nuova rete metropolitana della città (MRTA) collega molte delle principali attrazioni turistiche con le zone alberghiere, i mercati, il centro finanziario. I treni sono in servizio dalle 06,00 alle 24,00, tutti i giorni SKY TRAIN: Il Sistema di Trasporti di Massa di Bangkok (BTS) effettua corse sicure, economiche e rapide verso le zone più importanti della città. Il servizio è eccellente e sia le stazioni che i treni sono efficienti e pulitissimi. E’ sicuramente il modo migliore per evitare traffico ed inquinamento. TAXI: I taxi degli hotel applicano tariffe fisse. I taxi che girano per le strade cittadine (taxi meeters) addebitano una tariffa minima di 35baht per i primi 2 Km , e 5 baht per ogni Km successivo. TUK-TUK: Questi taxi a tre ruote sono molto utilizzati per i tragitti brevi. La tariffa viene negoziata prima di partire. Sono meno economici dei taxi ma attirano i turisti perché molto caratteristici TAXI FLUVIALI: Ancora più caratteristici e convenienti effettuano servizio regolare sul fiume Chao Praya.
Livello 74     8 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Il primo commento degli amici quando li informi del tuo prossimo viaggio a Bangkok è piuttosto negativo, preoccupati del caos, rumore, traffico, etc. Vero! Ma c'è un ottimo sistema alternativo: il fiume Chao Praya. Molti hotels (e neppure troppo dispendiosi,... vedi tutto ma molto confortevoli) hanno addirittura le loro navette - nel vero senso della parola - che collegano l'albergo con il principale molo di scambio . Un sistema efficiente, piacevole e per nulla dispendioso. Le fermate con i traghetti pubblici sono numerose e frequenti. Sono comode per le visite ai templi sia da un lato sia dall'altro del fiume, e ce m'è uno collegato anche alla bella, nuova, pulita e ben organizzata metropolitana di superficie. Nessun problema per i biglietti, perché un efficiente sistema di cambio soldi e macchinette consente a tutti di reperirli con facilità. Con questo sistema, con la sola attenzione per gli orari serali, abbiamo girovagato comodamente e velocemente .
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0,0156263

Conosci Bangkok? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Bangkok
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0