×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Pericoli, sicurezza, fregature in Thailandia a Bangkok  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Valutazione Generale
  
Rank 28# di 60
Numero votazioni 2
AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Pericoli, sicurezza, fregature in Thailandia

Scrivi una recensione su Pericoli, sicurezza, fregature in Thailandia
Livello 5     0 Trofeo   
Voto complessivo
A parte il momento attuale, maggio 2010 che continua dal gennaio scorso, la Thailandia è abbastanza sicura, quindi sono d'accordo con Silvano, tuttavia tra il dire e il mare c'è sempre di mezzo al mare. Spesso la fotocopia del passaporto... vedi tutto non basta se venite fermati dalla polizia locale e sempre che questa vi chieda i documenti, specialmente se siete a bordo di un mezzo pubblico e non siate ricercati per qualche dissaventura non vi chiederanno nulla, per il resto per la legge thailandese un documento originale è sempre necessario so bene che c'è sempre il rischio di perderlo o che ve lo possano sottrarre ma la legge è la legge. Quando affittati motorini o auto, e questo è fortemente sconsigliabili a BKK, vi chierederanno il passaporto originale da lasciare finchè non resituiate il moto-veicolo, in alternativa il costo da pagare anche se solo come cauzione è piuttosto alto e a volte la restituzione diventa difficile in toto ed è sempre obbligatorio comunque esibirlo. Quindi decidete voi cosa volete o potete fare. Per il resto sono sagge le parole di Silvano. Aggiungo ancora attenti e diffidate dei conduttori dei tuk tuk, sia per il prezzo che vi chiederanno, sia per lo smog, sia perchè vi porteranno dove desiderano loro, sia perchè vi inviteranno mille scuse che dove volete andare proprio quel giorno è chiuso ed infine quando pagate state molto attenti anzi meglio preparare i soldi primi e pagare sempre con tagli piccoli. Avrei ancora molte cose da aggiungere ma ogni viaggiatore è un viaggiatore a se quindi dipenderà molto da che tipo di vacanza desiderate trascorrere, in quale città, in quale albergo, in quale zona, quali saranno i locali che frequentate, quale quartiere, in quale orario, per il resto andate abbastante tranquilli ma sempre con la massima attenzione. Dimenticavo attenti che spesso la prima "fregatura" inizia dall'Italia quindi occhio a quale agenzia vi rivolgete, cercatene una di vostra fiducia, magari consultatene anche una seconda e una terza, date un occhiatina a internet sia per il prezzo del volo che dell'albergo, scegliete un Hotel, albergo, guest House almeno in una zona abbastanza centrale o che abbia almeno vicino una fermate dell' sky train o della metropolitana escludete anche gli alberghi che costano troppo poco non vi offriranno quello che offriranno altri con solo qualche centinaio di bath in più. Se siete veterani del posto non leggetemi neppure anche se spesso scopro che qualche "fregatura" o disavventura capita anche a loro per non dire a tutti appena si abbassa la guardia. Un ultimo suggerimento se siete per partire e assieme a voi stanno partendo anche altri clienti per altre località attenti alle valigie, non tanto per il pericolo di furto ma ancora di più per il rischio che le vostre valigie vengano "imbarcate" caricate si minibus che non sono i vostri e con destinazioni diverse.
Livello 3     0 Trofeo   
Voto complessivo
Sono stato in Thailandia(tour delle isole e zona nord chiang-mai) nell'estate 2010, quindi esattamente subito dopo il periodo piú incandescente degli scontri nelle piazze tra le camice rosse rivoluzionarie e le autorità locali. Per quanto riguarda le bellezze della città... vedi tutto e le innumerevoli cose da vedere rimando ad altri topics. Mi sento solamente di dire che vale veramente la pena visitare Bangkok e la Thailandia! Per quanto riguarda la sicurezza, direi che non c'è altro posto dove mi sia sentito più sicuro come a Bangkok. Girata per lo più a piedi o in tuk tuk a qualsiasi ora del giorno e della notte, sia nelle zone più movimentate sia in quelle meno movimentate, non ho mai avuto la percezione di pericolo.           Come mezzo di trasporto per visitare la città consiglio i tuk tuk per la velocità degli spostamenti e i costi economici: non sono certo una limousine, ma permettono di vivere e di vedere meglio la città rispetto a qualunque altro mezzo. 
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0

Conosci Bangkok? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0,0156263
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
ReviewLatestSmall-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Bangkok
GuideList-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0
Gallery_3xN_Small-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0