×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Nendaz : la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0050043
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0030034

Su un altopiano affacciato come un meraviglioso terrazzo sulla Valle del Rodano, tra le Alpi Bernesi, Vallesi, Vodesi, si trova Nendaz, ad un’altitudine di circa 1400 metri. Poco più di 5mila abitanti, non troppo lontano da Sion, capoluogo del Vallese.

Il comune è costituito da 18 villaggi, il più importante dei quali è Haute Nendaz, e la cittadina in quota di Siviez, a 1730 metri di altezza.

Nendaz è piuttosto antica, sembra che fosse abitata fin dalla preistoria, anche se notizie ufficiali si hanno attorno al X secolo. Una vita tranquilla, tra pascoli e agricoltura, quella degli abitanti di qui. Con una svolta decisiva a partire dagli anni quaranta del secolo scorso, quando la cittadina scopre la sua mission turistica, che non l’ha più abbandonata e ne ha fatto una località di villeggiatura estiva e invernale.

Economia

Anche se l’economia di Nendaz è prevalentemente legata al turismo, l’agricoltura con la produzione di frutta e viti è rilevante (e ultimamente anche di piante aromatiche e medicinali). Si allevano bovini della razza d'Hérens.

Esiste un’industria di trasformazione alimentare, soprattutto lattiero-casearia.

Eventi e manifestazioni

Tra gli eventi a Nendaz, a luglio si svolge il Festival Internazionale di corno-alphorn delle Alpi che ospita oltre 100 suonatori di diversa nazionalità (con tanto di stage per principianti e visite presso le botteghe di lavorazione). Un’atmosfera d’altri tempi, quando l’aria si riempie delle note arcaiche dell’alphorn. Per tre giorni i cultori di questo antico strumento (il cui suono è diverso in base alla tensione delle labbra) sono i re di Nendaz.

In agosto, è tempo di Grand Raid, la maratona di mountain bike che vede migliaia di partecipanti: parte da Verbier e arriva a Grimentz passando da Nendaz, 131 chilometri e un incredibile dislivello di 4600 metri. Sia in estate sia inverno, poi, si svolgono diversi appuntamenti del Festival di chitarra, una serie di concerti che spaziano dalle note classiche, al barocco, alle melodie russe

alla musica latino-americana. Ogni primavera, nella località di Aproz, c’è il Combat de reines, combattimento tra le mucche d'Hérens che combattono per stabilire la gerarchia delle mandrie.

Prodotti tipici e gastronomia

Tra i prodotti tipici di Nendaz vanno ricordati i suoi lamponi, una vera eccellenza del territorio, assieme all’albicocca, di cui si conoscono oltre 30 varietà. Entrambi questi frutti si consumano freschi o sotto forma di marmellata, sciroppo, frutta secca, sotto alcol, regalando liquori dal gusto unico. L’associazione Bienfaits de la Printze (www.printse.ch) accompagna il viaggiatore a scoprirne i sapori, così come quello del miele, con la presenza di oltre 500 alveari nei pascoli. Poi qui si producono viti, mele, pere, ciliegie, prugne, fragole.

Da non perdere le tartellette, le vaschette di pasta frolla con i lamponi, protagonisti anche di semplici insalate di verdura mista, assieme ai sablés al formaggio, biscottoni nel cui impasto c’è persino il pepe di Caienna.

Da assaggiare le pere cotte all’acquavite pure di pere del Vallese ripiene di caprino fresco e castagne. Tra i formaggi, irrinunciabile la Raclette, che si gusta (anche) sciolto appena appena e servito assieme a patate. Da degustare assieme a uno dei numerosi vini prodotti nella zona del Vallese.

Da Nendaz a Siviez

Nuovo e antico per Nendaz: attorno al vecchio villaggio, con le sue case, i suoi granai e fienili tradizionali, è nata una stazione di villeggiatura moderna, Siviez, a otto chilometri a sud della Valle di Nendaz, chiamata anche “Super-Nendaz”,  punto di partenza delle teleferiche che portano ai 3300 metri di Mont Fort, il punto più alto del comprensorio sciistico delle “4 Vallées”, e con numerose piste da sci.

Durante la stagione estiva, il luogo è ideale per i patiti della mountain bike e per le escursioni di tanti tipi, e soprattutto per le famiglie con bambini. Per loro è previsto un variegato programma sotto la formula “Famiglie benvenute”, tante occasioni di divertimento per i più piccoli, dalle aree gioco alle passeggiate create ad hoc per carrozzine e passeggini.

Insomma, le attrattive di Nendaz sono davvero tante, tra neve, prati, boschi, pascoli, rocce, sport, sapori magici, in tutte le stagioni.

Prefisso:
027
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
Nendards
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,006006
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010004

Recensioni Nendaz

IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0070077
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0320302
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Nendaz

HotelSearch-GetPartialView = 0,0110102
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020022
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0160149
JoinUs-GetPartialView = 0,0020021
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0160154
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0