×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0

Giro dell'isola in moto a Key West  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
Valutazione Generale
nessun voto
Rank 12# di 18
Numero votazioni 0

Descrizione

Le Florida Keys sono senza dubbio il luogo ideale per i motociclisti: se non si vuole spedire la propria moto dall’Italia, operazione piuttosto complicata e costosa, a Miami si trova Peterson’s Harley-Davidson che noleggia le moto del mito americano.

Casco ben allacciato e si parte verso sud, si percorre la scenografica autostrada sopraelevata, la Overseas Highway o Route 1, che collega tutte le isole Keys e che termina a Key West, la più meridionale delle isole.

Durante il viaggio si incontrano cinque regioni Key Largo, Islamorada, Marathon, Big Pine e le Lower Keys e dei luoghi simbolo come Alabama Jack, un open-air bar e ristorante, popolare luogo di ritrovo per motociclisti famoso per le sue frittelle di molluschi.

A Key Largo merita una breve sosta il Caribbean Club, un bar reso famoso nel 1947 dal film Key Largo di John Huston con Humphrey Bogart e Lauren Bacall.

Proseguendo verso sud si può visitare il Windley Fossil Key Reef Geological State Park che rappresenta un ottimo posto per ammirare le antiche barriere coralline che compongono le isole delle Florida Keys.

A Big Pine Key, al miglio marcatore 34, dovete rispettare il limite di velocità perché questa zona è il territorio del raro Cervo delle Keys ora in via di estinzione.

Fate molta attenzione perché il limite diurno è di 45 mph e 35 mph durante la notte, qui si attraversa il Rifugio Nazionale del Cervo e non ci sono recinzioni.

Le ultime miglia vi porteranno a Key West e al km 0 che indica il punto più a sud degli Stati Uniti Continentali, dove un enorme monumento in cemento a forma di boa costituisce l’attrazione più fotografata da turisti e motociclisti.

Durante la strada sarete ipnotizzati dagli splendidi panorami, dalle spiagge bianche e dall’atmosfera rilassata che caratterizza le Keys.

AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0110102
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
MapSinglePin-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Giro dell'isola in moto

Scrivi una recensione su Giro dell'isola in moto
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0,0050051

Conosci Key West? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0,0040038
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0050043
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
ReviewLatestSmall-GetPartialView = 0,0030034

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Key West
GuideList-GetPartialView = 0,0010009
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0020017
Gallery_3xN_Small-GetPartialView = 0,0040038
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013