×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Il Cammino di Santiago. La Via de la Plata a Santiago de Compostela  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Valutazione Generale
  
Rank 9# di 22
Numero votazioni 2
AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0156267
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Il Cammino di Santiago. La Via de la Plata

Scrivi una recensione su Il Cammino di Santiago. La Via de la Plata
Livello 100     6 Trofeo   
Voto complessivo
Quasi duemila anni fa i romani decisero di iniziare il tracciato di quella che sarebbe diventata la più ampia rete viaria della Spagna classica. Il cammino di pietra, calzada, che univa Sevilla e Astorga passando per l'Extremadura ci serve oggi... vedi tutto per allacciarci con il Cammino Francese nella rotta verso Santiago de Compostela. Approfittando di un cammino naturale, utilizzato dagli uomini e dalle mandrie, i romani tracciarono una calzada che attraversava l'odioerna Extremadura e Castilla y Léon con il fine di unire il sud della Penisola Iberica e la costa atlantica. Truppe, commercianti e viaggiatori circolorano durante molto tempo su quella strada romana, diffondendo la lingua, la cultura e i modi di vita propri dell'Impero, creando così una potente struttura di comunicazione e circolazione. A partire dall XI secolo, con la scoperta del sepolcro dell'Apostolo Giacomo, in un luogo remoto della Galizia, la Via de la Plata - la Via dell'Argento - cominciò ad essere percorsa pellegrini mozarabi (cristiani della zona musulamana della Spagna) e, più avanti, completata la Reconquista per gli abitanti di tutto il meridione peninsulare. I viaggiatori arrivavano fino ad Astorga e da li' proseguivano lungo il Cammino Francese, dal quale giungevano pellegrini dalle lontani valli pirenaiche. Per questo motivo la Via de la Plata si conosce anche come il Cammino Mozarabe. Il punto di partenza è Siviglia da li si può passare in terra d'Estremadura fermandoci a Zafra per continuare, poi, per arrivare a Mérida, principale città romana nell'occidente peninsulare, fondata nel 25 a.C da Ottavio Augusto, e fermarci a Cáceres. Da qui una volta saziata la vista e l'appetito con gli spendidi e selvaggi paesaggi e i gustosi manicaretti locali, sceglieremo se proseguire per Trujillo, Guadalupe, Plasencia e Jarandilla de la Vera, o incamminarci verso Salamanca e fermarci in Ciudad Rodrigo. Una volta entrati in Castilla Léon si contina in direzione Zamora e Benavente. Dopo aver attraversato il Tago, il Tormes e il Duero, su antichi ponti di pietra raggiungere Astorga, la Asturica Augusta, fondata dalle legioni romane nel Iº secolo a.C.. Il Cammino della Plata o Mozarabe percorre in totale 500 km tra sentieri, piste e strade, seguendo solo in parte l'antico tracciato romano; tuttavia è un modo originale di raggiungere la capitale Giacobea.
Livello 5     0 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Molto bello tra la natura e il verde un po faticoso ma per chi vuole ritrovare la fede è eccellente
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0

Conosci Santiago de Compostela? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0,0156258
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
ReviewLatestSmall-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Santiago de Compostela
GuideList-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0
Gallery_3xN_Small-GetPartialView = 0,0156267
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0