×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida Nosy Be Island (Pagina 3)  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Nosy Be Island

Introduzione

Nosy Be (anche nota come Nossi-be) è una isola che conta circa 73.000 abitanti distribuiti all'interno di una superficie di 320,02 chilometri quadrati, che appartiene alla provincia di Antsiranana e si posiziona poco a largo (circa 8 chilometri) della costa nordoccidentale del Madagascar.

Si tratta di un'isola vulcanica che raggiunge una massima altitudine di 450 metri sopra il livello del mare con il monte Lokobe: è circondata da un arcipelago che conta altre isole minori e numerosi atolli disabitati ed al suo interno presenta ben undici laghi vulcanici (una risorsa fondamentale di acqua per la coltivazione ed un magnifico habitat per diverse specie di rettili).

Dal punto di vista climatico Nosy Be presenta temperature tendenzialmente calde ed è protetta dai venti che colpiscono spesso il Madagascar, ma è anche caratterizzata da una elevata percentuale di umidità (e quindi di piogge) durante tutte le stagioni: la media del mese di gennaio (il più caldo dell'anno) è di 26.2 °C, mentre quella del mese di luglio (il più freddo) è di 19.7 °C.

Come è facile intuire, la storia dell'isola di Nosy Be è strettamente legata a quella del Madagascar, la cui vita inizia addirittura 140 milioni di anni fa, quando si è staccò dal super-continente di nome Gondwana. I suoi primi insediamenti stabili risultano essere di etnia Sakalava (parola che deriva dall'arabo "saqualiba", dal latino "esclavus" e significa "schiavo") e sono databili attorno al XVI secolo dopo Cristo.

Mentre il Madagascar entrava sotto il controllo prima inglese e poi francese, l'isola di Nosy Be veniva occupata da piccoli gruppi di etnia Antankarana (parola che letteralmente significa "quelli delle rupi" ed indica popolazioni che generalmente vivevano a nord del fiume Sambirano) ed Antandoroy (letteralmente "quelli che abitano nelle spine", provenienti invece dal sud della nazione), ma anche da abitanti delle isole Comore e addirittura da cittadini provenienti dall'India.

Nosy Be
viene annessa al regno di Radama verso il 1837 e, durante la prima metà del Novecento, partecipò alle rivolte indipendentiste che avrebbero portato il Madagascar a divenire prima Repubblica nell'ambito della Communauté Française (nel 1958), quindi stato indipendente a tutti gli effetti (nel 1960, con Philibert Tsiranana come primo presidente).

Oggi l'economia di Nosy Be è trainata essenzialmente dal turismo, visto che l'isola è uno dei poli più battuti in assoluto di tutto il Madagascar. Sono però altrettanto importanti le coltivazioni di materie prime quali cacao, vaniglia, caffè e ylang-ylang: la cosiddetta "cananga odorata" tipica della foresta pluviale, da cui si estrae un'essenza omonima molto utilizzata nell'industria del profumo. Non a caso Nosy Be per anni ha avuto il nomignolo di "Isola profumata".

Il suo nome originale significa invece "grande isola" ed allude alla del piccolo arcipelago che la circonda di cui si è già parlato in precedenza.

Il modo più facile per raggiungere Nosy Be è via mare visto che, come già detto, l'isola dista pochi chilometri dalle coste del Madagascar e che ogni giorno partono traghetti e motoscafi da e per entrambe le destinazioni. L'isola è comunque dotata di un proprio aeroporto, detto Fascene (servito da diverse compagnie aeree tra cui anche la nostrana Air Italy, oggi entrata nel gruppo Meridiana Fly), che dista circa 22 chilometri dal capoluogo e che viene attraversato dalla strada che passa per i due centri abitati più importanti dell'isola, overo Andoany e Dzamandzar.

Una volta all'interno dell'isola il modo più comune per muoversi è sicuramente la bicicletta: troverete centinaia di persone disposte a venderne o affittarne una, così come troverete decine e decine di automobili Renault, simbolo del passato francese dell'isola e ormai quasi simbolo locale (in particolare la mitica Renault 4).

CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

23
Ottimo
13
Buona
8
Media

Chi c'è stato

Tutti
10
Coppie
3
Giovani e single
2
Famiglie
2
Turisti maturi
2

Indicatori

Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
attività
Accessibilità
Servizi ai turisti
Intrattenimento
Sicurezza
convenienza
Trasporti
shopping
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Nosy Be Island

Conosci Nosy Be Island? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Raffaella Antognozzi
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 10
Guida generale : Paesaggi suggestivi, natura selvaggia...posto incontaminato... da visitare il parco naturale, si possono fare escursioni.
Da non perdere Immersioni , Snorkeling
Giuliano Malco
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 8
Guida generale : Un tuffo nell'Africa di un tempo tra profumi e splendidi tramonti. Visitate i parchi dei lemuri.
Voto complessivo 7
Guida generale : Un'isola meravigliosa con profumi e persone indimenticabili.
Licia
Voto complessivo 10
Guida generale : Stupenda!! Ho lasciato lì un pezzo del mio cuore.. consiglio l'Andilano beach baci
Da non perdere la baia di Andilana , Nosy Iranja , HELL VILLE
cinzia gasco
Livello 40     5 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : Isola da visitare per la bellezza dei paesaggi e degli abitanti
Da non perdere Mont Passot
renza grasso
Livello 34     6 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : Tramonti mozzafiato, natura inperdibile.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0312498
IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0156254
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Nosy Be Island

HotelSearch-GetPartialView = 0,015624
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Sole e Mare
Verde e natura
Avventura
Mete romantiche
Enogastronomia
Mete per la famiglia
Shopping
Sport
Arte e cultura
Giovani e single
Studenti
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156253
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0156245

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156258
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156244
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0