×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Carnevale di Rivoli  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Redazione
Scritto da Redazione
Dove Rivoli
Quando: dal 26/01/2020 al 25/02/2020
Categoria: MUSICA & SPETTACOLI

Introduzione

Anche la 66esima edizione del Carnevale di Rivoli si apre all’insegna  della collaborazione e del fare rete sul territorio. Si conferma infatti anche quest’anno il Carnevale delle due Province, nato dalla fusione di due grandi Carnevali Piemontesi, quello di Rivoli appunto e quello di Saluzzo 

Le due città insieme agli enti deputati all’organizzazione del Carnevale, la Pro Loco Rivoli e la Fondazione Amleto Bertoni, hanno così fondato un partenariato che si prefigge di essere una grande scommessa per fare rete, condividere e sostenersi vicendevolmente. Il motivo? «In anni che vedono la storica manifestazione del Carnevale cambiare per mille e diversi motivi, storici e pratici in primis – hanno spiegato i componenti del partenariato - è importante saper mutare, coinvolgere e costruire un evento che, nella tradizione, sappia innovare e rinnovarsi». 

Carnevale di Rivoli: il Carnevale delle due Province

Rivoli sarà così protagonista di un nuovo evento carnevalesco che unisce le due città piemontesi.  Il primo tempo della manifestazione che si svolgerà proprio a Rivoli che tra musica, colori, stelle filanti, maschere e carri allegorici si sposterà poi, per il suo secondo tempo, tra le strade provinciali, per arrivare e chiudere l’edizione 2020 a Saluzzo.   

«Le strade provinciali che si faranno ponte per unire due città che stanno ai piedi delle Alpi, che aprono a vallate bellissime e ricche di gusto, laboriosità e tradizioni millenarie – ha spiegato Maria Ausilia Gulletta, presidente della Pro Loco Rivoli - Il “nostro” Carnevale è storia di tradizioni, valori condivisi di amicizie, di affetti, di amore per la città, senso di appartenenza ad una comunità. I medesimi concetti stanno alla base della manifestazione saluzzese, che negli ultimi 5 anni ha poi conosciuto una nuova e curiosa declinazione, i Carrinfrutta, che segnala una grande attenzione al comparto ortofrutticolo e al territorio.» 

Per il Carnevale a Rivoli sfilate e spettacoli con carri allegorici e figuranti tra le vie del centro storico sfilando ai piedi del castello. Uno spazio tutto dedicato ai più piccoli alle “Cascine Vica” per il Carnevale dei Bambini mentre per i più grandi la serata danzante organizzata dall’Associazione Anziani Rivolesi e la Cena dei Conti, una tavolata con tutti i Conte Verde della storia del Carnevale di Rivoli.  

Saluzzo ritorna come ogni anno l’unicità dei carri realizzati con la frutta di seconda scelta, regalando quella che avanza alle case di risposo del territorio. Un’iniziativa unica che vede i carristi impegnati in una doppia veste tra folklore, solidarietà e valorizzazione del territorio. Quest’anno dunque gli unici Carrifrutta di Saluzzo incontreranno quelli più tradizionali di cartapesta di Rivoli creando nuova linfa vitale ad una tradizione che va avanti da oltre 90 anni.  

Un unico concorso dunque dove a vincere sarà il carro allegorico che, tra le due tappe, si aggiudicherà il miglior punteggio per le diverse categorie. I due Carnevali si intrecceranno anche negli eventi, dal momento dell’investitura della maschera del Carnevale di Rivoli, il Conte Verde alla quale parteciperanno anche i saluzzesi, fino all’investitura della castellana di Saluzzo. 

«Fare squadra e costruire reti porta a buoni risultati! Dal problema che deriva dalla competizione tra due manifestazioni all’opportunità di unirsi per dare vita ad una nuova avventura! Questo è stato il “fil rouge” che ha condotto la Fondazione Amleto Bertoni – Città di Saluzzo e la Pro Loco – Città di Rivoli a dialogare e ragionare sull’opportunità di unire in un unico concorso due storiche sfilate piemontesi. E’ così che nasce il “Carnevale delle due Province”» la spiegazione e il buon auspicio di Romano Boglio, vicepresidente della Fondazione Amleto Bertoni.

EventDetailTopContainer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Segnala un evento

Segnala gratuitamente feste, sagre, fiere, mercatini o qualsiasi altro evento o manifestazione
Uffici stampa, enti di promozione turistica o semplici viaggiatori possono inviare le informazioni relative all'evento direttamente online compilando un breve modulo.
La redazione avrà cura di verificare le informazioni e pubblicare l’evento in tempi brevi
EventWriteEvent-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
EventListNear_2xN-GetPartialView = 0
EventListRelated_2xN-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Scarica gratis

la guida pdf di Rivoli
La guida perfetta ovunque tu sia
GuideDownloadSmall-GetPartialView = 0





FreeContentHtml-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0