×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020022
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Vieste: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010004
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

La città di Vieste è situata nella regione Puglia in provincia di Foggia ed è chiamata la "Perla del Gargano", inoltre è una delle città più antiche della Daunia.

Fu una colonia greca e un municipio romano: sotto il dominio di Diocleziano ebbe il suo periodo di maggior splendore. La città di Vieste venne dominata dai bizantini, dai longobardi e dai normanni. La sua storia è legata a quella della città di Merino che venne distrutta nel 914 d.C. Nel corso del 1200 la città subì un violento saccheggio da parte dei veneziani che devastarono buona parte della città, compresa la Cattedrale, ma la distruzione più violenta, Vieste, la subì da parte dei pirati Turchi nel 1554. La città venne ricostruita nel corso del XVI sec. dal Re di Spagna.

Le attività economiche viestane per tradizione, la pesca e l'agricoltura, soprattutto quella basata sull'ulivo, continuano a produrre una certa quantità di reddito per la popolazione. Nonostante la risorsa turistica di tipo balneare sia attiva soprattutto nel periodo giugno/settembre, oggi Vieste basa la sua economia su questo tipo di industria. Una parte importante la svolgono l'artigianato e tutte le attività marinare. 
Oggi Vieste è una località balneare e principale meta turistica del Gargano per via delle sue bellezze costiere, come dimostrano le stupende baie, le sporgenze e gli strapiombi e le suggestive grotte.

faro_vieste

Come arrivare e come muoversi a Vieste

  • In auto: se si proviene da nord si percorre l’autostrada A14 (Bologna-Taranto) con uscita a Poggio Imperiale - Lesina, e si prosegue poi per circa 80 km sulla SS89 che porta direttamente a Vieste; in alternativa c’è la litoranea B53. Arrivando da sud, sempre sulla A14, l'uscita da prendere è quella di Cerignola Est, per continuare poi sulla SS89 oppure sulla B53.
  • In aereo: per chi invece decide di arrivare a Vieste in aereo, l’aeroporto più vicino è quello di Bari, che dista quasi 180 chilometri dalla cittadina. Da lì si può decidere di proseguire in pullman, prendere a noleggio un’auto o arrivare alla stazione e prendere un treno locale. Un’altra possibilità è l’aeroporto di Pescara dal quale, poi, partono bus diretti verso Vieste.
  • In treno: la stazione ferroviaria di riferimento è quella di Foggia, che dista circa 100 chilometri. Una volta arrivati si può decidere se prendere un treno fino a Peschici e successivamente la coincidenza per Vieste, oppure utilizzare le autolinee della società Sita, con capolinea nel piazzale della stazione di Foggia, che arrivano direttamente al centro di Vieste. Gli orari variano in base alla stagionalità quindi è opportuno informarsi sul sito ufficiale delle autolinee.

Come muoversi a Vieste? La cittadina è tranquillamente visitabile a piedi o in bicicletta, ma se volete spostarvi per scoprire al meglio le zone limitrofe, sconsigliamo l'utilizzo dei mezzi pubblici e vi esortiamo ad utilizzare auto o moto (vostre o noleggiate).

Pizzomunno_vieste

Vieste e dintorni: cosa sapere e visitare

La bellezza e particolarità di Vieste, suggestiva e intrigante, le sono valse il titolo di "Perla del Gargano". Vieste domina dall’alto tutta la costa e il suo profilo è tra i più fotografati d’Europa, e merita sicuramente di essere visitata per la sua particolare posizione geografica ed il suo mare limpido e azzurro.

Il simbolo della città garganica è dato sicuramente da Pizzomunno, un monolite in pietra calcarea, forse il più suggestivo dei Faraglioni. Pizzomunno sorge a sud del centro abitato ad esso sono legate un serie di leggende popolari. 

Vieste è contraddistinta dalla presenza di notevoli edifici religiosi tra cui spicca la Cattedrale, la quale è situata oltre la magnifica e grandiosa porta, all’inizio del centro storico della città, e che risale all’XI secolo. Molto interessante, è anche la Concattedrale, la quale sorge in una delle zone più alte di Vieste; la sua struttura è quella tipica del romanico pugliese; in armonia con il campanile. Da vedere è anche la Chiesa di San Francesco, con convento annesso, situata nella caratteristica penisola di Punta San Francesco; il luogo era abitato fin da tempi remoti per via della sua posizione strategica e del suo possente bastione naturale che ne rendeva difficile l’assalto via mare. 

Vieste è rinomata anche per via delle sue spiagge di sabbia finissima e per il mare che diventa profondo lentamente. Tra le più famose abbiamo la spiaggia di Santa Marina di Merino, particolare per la sua sabbia dorata, e la spiaggia di Pugnochiuso, molto piccola ma dalla vista spettacolare. La spiaggia di Pizzomunno, molto ampia e bianca, è posta in piena zona centrale e deve il suo nome all'omonimo faraglione. La spiaggia di San Felice è incastonata all’interno dell’omonima baia; si tratta di un piccolo arenile di sabbia dorata raggiungibile via mare e via terra, unicamente a piedi.

Un altro punto di interesse molto acclamato è il Castello, massiccia costruzione fatta edificare dagli Svevi, che risale al 1200. Il Castello si erge a strapiombo sulle rocce calcaree che danno sul mare e si distingue dagli edifici e dal paesaggio circostante per il suo colore bruno. Uno dei punti caratteristici di Vieste è dato dal Faro, peraltro luogo di riferimento immancabile per tutti i viestani, che svetta maestoso ed è bene visibile dal Porto

Per gli amanti della natura, suggeriamo di visitare il vicino Parco Nazionale del Gargano; la zona più rinomata è la Foresta Umbra: vero polmone verde del Parco. Da non farsi mancare, è un giro in barca alla scoperta delle coste che permette di scoprire scenari di incomparabile bellezza, tra cui le vaste zone rocciose delle Grotte marine. La Necropoli La Salata ovvero un’oasi naturalistico-archeologica e antico complesso sepolcrale paleocristiano; interessante per la ricca flora e la fauna. Ulteriore meta da visitare nei dintorni di Vieste, è Peschici, contraddistinta da spiagge meravigliose. 

LEGGI ANCHE: Cosa vedere a Vieste.

punta_san_francesco_vieste

Cosa fare a Vieste: eventi, shopping, movida e vita notturna

Vieste e dintorni sono vivaci ed animati anche la sera, grazie alla presenza di numerosi locali ed ad una programmazione estiva molto nutrita che attira giovani da varie parti della zona e la rende una destinazione frizzante ed allegra. Le discoteche più note sono l’Oasi, il Mistral, il Green Club ed il Villalobos Club.

In tutto il centro storico, poi, ci sono ristoranti, gelaterie e negozi aperti fino a tardi. La vita notturna a Vieste è piuttosto movimentata e non mancano le occasioni per divertirsi dal tramonto all'alba. Molti localini e wine bar dove ascoltare musica dal vivo e gustare un aperitivo, si trovano sia nel centro storico che nella parte più  nuova della città; Piazza Garibaldi è rinomata per i suoi tanti punti di svago. Se invece volete continuare a scatenarvi a tempo di musica, vi consigliamo di spostarvi verso il lungomare; se siete fortunati potrete assistere al divertentissimo ballo "della Taranta", tipico del posto.

Anche il calendario di eventi estivi è sempre lungo e vario. A Marina Piccola vengono organizzati concerti e manifestazioni musicali oltre al Festival di Cristalda e Pizzomunno di fine luglio. Agli inizi di maggio si tiene la festa di Santa Maria di Merino, con la processione fino al Santuario di Merino ed il ritorno in paese dove hanno luogo i festeggiamenti. Il 22 ed il 23 aprile, invece, c’è la festa Patronale dedicata a San Giorgio con tantissimi appuntamenti religiosi ed enogastronomici. Il giorno di San Giuseppe viene organizzata la fanoja, una rievocazione storica con l’accensione dei un falò e spettacoli folkloristici di Pizzica.

Per gli amanti dello shopping, possiamo segnalare che la maggior parte dei negozi e delle boutique sono situate al centro del paese. Vieste, inoltre, è una città ricca di mercatini, dove si possono trovare vari prodotti di artigianato locale dal gusto raffinato. Tantissimi attività commerciali si trovano ovviamente lungo il Corso principale della città ovvero Corso Fazzini, nella zona "nuova", nella parte bassa della città. 

Vieste

Cosa mangiare e dove mangiare a Vieste?

Vieste è caratterizzata da una tradizione gastronomica molto ricca, come possono testimoniare alcune specialità culinaria locali. Le orecchiette sono ormai una tradizione consolidata su questo territorio, ma non devono essere trascurati i tanti formaggi, dal caciocavallo podolico, alle scamorze, passando dal cacioricotta da grattugiare sulla pasta fatta in casa. Sono  numerosi anche i piatti a base di pescato locale; in particolare vanno assaggiate le seppie ripiene, à ciambott (zuppa di pesce) e i sughi a base di pesce e seppie.

In onore della lunga tradizione contadina viestina, le verdure non fanno eccezione e le cime di rapa, le melanzane (ripiene), i peperoni, i carciofi ed i legumi vengono cucinate con sapienza dando vita a piatti che sono delle vere esplosioni di gusto. Fra i dolci, le più famose sono le cartellate, fritte e ripassate in miele e vincotto. Vino e olio extravergine di oliva sono altri due prodotti dell’eccellenza locale che possono diventare dei preziosi souvenir da portare con sé in ricordo di questa vacanza.

Visitare Vieste è, quindi, anche un piacere per il palato. Tutto il cibo è di prima qualità in quanto il pesce, la pasta e le verdure locali sono fresche. Si mangia bene ovunque, ma i ristoranti e le trattorie migliori sono situate nella Città Vecchia, sul Belvedere oppure su Corso Fazzini.

Molti sono i locali dove mangiare bene a prezzi contenuti; fra questi vale la pena segnalare il Paniere, vicino al Municipio, con menù a prezzi fissi e piatti della tradizione locale e la Pescheria Adriatica Vieste che è un locale spartano, con tovaglie di carta e servizio veloce, non ha molti piatti, ma con 14 euro (prezzo fisso) si può cenare con pesce freschissimo, consigliatissimo. Un altro ristorante molto carino si trova vicino al Duomo e si chiama, appunto, Osteria del Duomo; anche in questo caso la cucina è ottima e i prezzi contenuti nonostante si trovi in un locale davvero molto pittoresco. I migliori ristoranti di pesce sono comunque disseminati sul lungomare; consigliamo di provare il pesce spada e i calamari ripieni.

Prefisso:
0884
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
viestani o viestesi
Patrono:
Santa Maria di Merino
Giorno Festivo:
09 maggio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0

Valutazione generale

60
Ottimo
40
Buona
23
Media
1
Bassa

Chi c'è stato

Famiglie
18
Tutti
18
Coppie
10
Turisti maturi
6
Giovani e single
3

Indicatori

mangiare e bere
Accoglienza
Alloggio
Intrattenimento
Servizi ai turisti
shopping
attività
Sicurezza
Attrattive
Accessibilità
convenienza
Trasporti
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010013

Recensioni Vieste

Conosci Vieste? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Raffaele Candelma
Livello 25     1 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Trascorrere le proprie vacanze a Vieste o sul Gargano significa provare un mix di emozioni e di esperienze che difficilmente potrete vivere in un unica vacanza altrove...!!La città di Vieste è in Puglia, in provincia di Foggia ed è chiamata... vedi tutto la "Perla del Gargano". Capitale indiscussa del turismo pugliese. E' una delle città più antiche della Daunia.Fu una colonia greca e un municipio romano: sotto il dominio di Diocleziano ebbe il suo periodo di maggior splendore.Ci sono varie ipotesi per il nome "Vieste": una delle più accreditate è che derivi dalla parola "fuoco" e in particolar modo dalla dea del focolare Vesta. In etrusco la variante della parola fuoco è "Apheneste", e in latino "Ustum".La città di Vieste venne dominata dai bizantini, dai longobardi e dai normanni. La sua storia è legata a quella della città di Merino che venne distrutta nel 914 d.C. Quì Papa Celestino V venne fatto imprigionare per volere di Papa Bonifacio VIII.Nel corso del 1200 la città subì un violento saccheggio da parte dei veneziani che distrussero molta parte della città, compresa la cattedrale.La distruzione più violenta, Vieste la subì da parte dei pirati Turchi nel 1554, guidati dal pirata Dragut Rais. La città venne ricostruita nel corso del XVI sec. dal Re di Spagna.Vieste basa la sua economia sull'industria turistica: possiede infatti un gran numero di strutture ricettive. Una parte importante la svolgono l'artigianato e tutte le attività marinare.La santa patrona di Vieste è Santa Maria di Merino che viene festeggiata il 9 maggio.
Da non perdere Grotte marine , Centro storico , Spiaggia di Vieste
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Una delle cose più interessanti sono la Cattedrale, situata oltre la magnifica e grandiosa porta, all’inizio del nucleo storico della città, risale all’XI secolo. Le parti più belle da vedere sono: il portale esterno sulla facciata laterale e i capitelli... vedi tutto del colonnato interno scolpito in pietra e decorato con tecniche appartenenti alla tradizione bizantina e islamica medievale. Altro luogo da visitare è il nucleo archeologico civico che tiene esposti corredi funerari della necropoli di S. Salvatore del IV - II secolo a.C. Il Castello che risale al 1200 appartiene alla Cattedrale, è situato sulla parte più esterna della rupe. Nella vasta piana di Cavena sono visibili i pochi resti della chiesa di S. Maria costruita alla fine del 1100 e per molto tempo era proprietà dell’abbazia dei Benedettini presso le isole Tremiti. Da non perdere nel centro storico una visita alla "Chianca amara", cioè la pietra del sangue e delle lacrime: su questa grande roccia, infatti, nel 1554, vennero decapitati quasi cinquemila viestani da parte del terribile pirata turco Dragut Rais.  
June
Voto complessivo 6
Guida generale : Noi sono 4 anni che andiamo a Vieste, ma quest'anno (2013) ha portato tanti cambiamenti non buoni. Innanzitutto ho visto un proliferarsi dei posti a pagamento, spiagge a pagamento, insomma tutto a pagamento. Io ho visto molte spiagge nel mondo... vedi tutto e questo comportamento mi lascia perplessa, l'essere costretta a pagare per una cosa che non mi serve e senza un'alternativa... Mi hanno portato via la macchina perché posteggiata in un posto dove non c'era NESSUN cartello di vietato parcheggio e NON siamo stati i soli ad essere trattati cosi. Per andare a prenderla ho visto questa specie di roulotte semi abusiva, però con servizio Bancomat. Folle! Mi dispiace dire che Vieste non è più il posto dove potrei passare le vacanze in serenità. Per spendere tutti quei soldi ci sono posti ben più serviti e ben più belli dove farlo. Spero che questa brutta abitudine non dilaghi in tutta l'Italia altrimenti nel paese ci saranno sempre meno turisti.
Pasquita
Voto complessivo 10
Guida generale : Per me che cercavo un posto dove staccare la spina dalla quotidianità Vieste è l'ideale. Ho soggiornato in un villaggio ben curato con piscina e animazione. Bisognava solo attraversare la strada ed eri al mare, mare meraviglioso. A 2km dal... vedi tutto centro di Vieste raggiungibile a piedi tranquillamente. Vieste come paese é particolarmente bello ?? si mangia bene e si ha una vasta scelta di locali in base al proprio Baget. Ad agosto è pieno di iniziative sia per giovani ( notturne e non) che per tutte le età. Non ci si annoia. Per chi ha voglia di vedere posti nuovi a pochi chilometri c'è monte San Angelo, San Giovanni rotondo con Padre Pio, la Foresta umbra ecc... Insomma l'ideale per i giovani per le famiglie con bambini e per chi come me cercava: Mare - sole - passeggiate - scorci caratteristici da vedere. Credo che tornerò ben volentieri di nuovo a Vieste. Spero di esservi stata di aiuto ma non sono molto brava in questo. Un saluto.
Da non perdere Grotte marine , Centro storico
BARBARA CANTU'
Livello 16     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 8
Guida generale : Città della Puglia inserita nello stupendo Gargano ,piena di viette molto caratteristiche non e' consigliabile a chi ha problemi a camminare.la cittadina e' piena di graziosi ristorantini dove la cucina e' ottima e di stupendi negozietti di souvenir artigianali e... vedi tutto negozi di prodotti enogastronomici con prodotti della zona.le granite sono fantastiche fatte con la frutta fresca e ci sono tantissimi gusti.Da vedere il" PIZZO MUNNO " gigantesco sasso nel mare che e' famoso e lo si trova in tutte le cartoline .Per chi avesse tempo belle da vedere sono anche le vicine cittadine di RODI GARGANICO e PESCHICI quest'ultima ha un bel castello sul mare.Questa zona e' bella tutto l'anno ma sicuramente e' meglio vederla nei mesi di giugno e luglio perche' ad agosto fa molto caldo.
donatella mongiello
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : Vieste è un paesino meraviglioso costrito sulla roccia, il paese " vecchio" si erge interamente su una penisola rocciosa ed è a dir poco splendido , le stradine sono caratteristiche ,e molto affascinato da visitare di notte, quando sono illuminate... vedi tutto solo da lampioncini con luce aranciata. moltissimi negoziettoi con i più vari articoli sono presenti in tutto il paese. al centro la tipica " villa" dove poter sostare con bambini e animali. il mare è pulitissimo, e le numerose baie, in particolare baia molinella, di cui è circondato il territorio rendono il bagno sicuro e piacevole, la sabbia è fine e dorata, ottima per la migliore delle tintarelle. nelle vicinanze da vedere assolutamente la " foresta umbra" ettari di terreno con alberi centenari che regalano fresco durante la stagione estiva.la gante è socievole, come da carrattere dei tipici paesini che vibvono di e per il turismo. prodotti tipici da assaporare sono , oltre il pesce freschissimo, la pizza pugliese, l'olio, e la biscotteria tipa della zona.
Giuseppe
Voto complessivo 9
Guida generale : La cittadina è assai tipica per le sue vie che si dipartono dal viale centrale in tutte le direzioni con improvvise scalinate. La vita notturna e diurna si sviluppa tutto attorno al viale che dal porto sale verso il centro.... vedi tutto Ci sono molti negozi di prodotti artigianali che commerciano dalla pasta fatta in casa all'olio d'oliva, al formaggio, ai dolci etc. tutti prodotti d'ottima qualità. Quel che non si può perdere è il mercato e la degustazione del pesce appena pescato; ci sono diverse pescherie che vendono pesce fresco a buon mercato (per il fai da te) per chi desidera invece mangiare del buon pesce può sedersi alla veranda del Box 19 in via Santa Maria di Merino e magari gustarsi il tramonto.
Riccarda Longeri
Voto complessivo 9
Guida generale : Una città meravigliosa, con viste mozzafiato a picco sul mare. La parte vecchia assolutamente un gioiello, perdersi nei vicoletti bianchi, salire scalinate che portano a scoprire nuove stradine pieni di negozietti e di vita, tanti turisti, ma non soffocante, piazzette... vedi tutto che offrono nuovi scenari e nuovi sguardi verso una città che merita di essere chiamata la perla del Gargano. Un mare bellissimo che si può vedere mentre la si raggiunge facendo la litoranea e passando su una strada prima in mezzo al verde e poi con il mare di fianco. Insomma per chi ama la natura, i panorami, il sapore di antico e la buona cucina oltre che alla vacanza di mare, non può perdersi un viaggio a Vieste. I trasporti sono un po' carenti, per raggiungerla è consigliato avere un mezzo proprio.
Caterina Marcantonio
Livello 12     1 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Vieste, come tutto il Gargano è una meravigliosa perla che offre la possibilità di coniugare mare, culinaria, sport (meta per serfisti e ottimo per fishing e diving) inoltre si possono fare splendide passeggiate, sia sulle lunghe e ampie spiagge che... vedi tutto nei sentieri della incantevole foresta Umbra. I vicoletti del paese sono pieni artigiani e negozietti che propongono oggetti dei più svariati (di artigianato locale alimentare e non) che oltre ad essere un bel ricordo da portare a casa, sono anche dei preziosi regalini da offrire alle persone care rimaste a casa. La cucina poi non è descrivibile, ma da provare. In particolare e consiglio i trabucchi dove al mattino pescano offrendo poi agli ospiti solo pesce fresco. Insomma viva Vieste ed il Gargano
antonietta de biase
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : La città di Vieste si trova in puglia,nel promontorio del Gargano. E' una ridente cittadina da visitare sopratutto in estate, per apprezzare al meglio il suo mare e le sue coste.Vi sono degli ottimi ristoranti, un porto turistico ben attrezzato,... vedi tutto un centro storico medievale ed uno ottocentesco che ogni anno attraggono migliaia di turisti che visitano anche la splendida Foresta Umbra con alberi secolari e orchidee selvatiche autoctone.la movida si svolge tra discoteche e ritrovi dove è facile divertirsi e fare amicizia con ragazzi giunti da ogni dove.è possibile fare escursioni anche per mare per visitare le splendide grotte della costa e nuotare in acque pulite e tranquille.il windsurf è molto praticato in tutte le stagioni.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0010008
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Vieste

HotelSearch-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0





FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010013

Tipi di vacanza

Sole e Mare
Mete per la famiglia
Enogastronomia
Verde e natura
Sport
Mete romantiche
Giovani e single
Arte e cultura
Avventura
Montagna
Pellegrinaggi
Shopping
Cicloturismo
Studenti
Casino'
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0,0010009
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0