×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Spello: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0156263
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Spello è un antico borgo collinare, che emerge su una stretta propaggine del monte Subasio e si protende verso la Valle Umbra. Nel suo tessuto urbano si rinvengono ancora molte tracce del periodo romano, soprattutto nei resti dell’anfiteatro e delle terme. Spello si trova in provincia di Perugia, dalla quale dista circa 30 chilometri.

La sua importanza è sempre stata legata alla presenza della via Flaminia, che ne ha determinato la lenta ma costante ascesa e lo sviluppo economico. Esso fa parte del Borghi più Belli d’Italia ed è stato spesso insignito di vari riconoscimenti proprio per la sua atmosfera particolarmente suggestiva e per la qualità dell’accoglienza turistica.

Clima di Spello: quando andare

A Spello il clima è tipicamente temperato, quindi esso è caratterizzato da elevata piovosità anche nei mesi estivi, con una temperatura media annuale intorno ai 13° che, in estate si aggira intorno ai 27°.

Nonostante Spello sia un bellissimo borgo, da visitare in ogni periodo dell’anno, in tarda primavera ed in estate è possibile godere di un numero maggiore di giornate di sole oltre all’opportunità di assistere ad una serie di manifestazioni folkloristiche che lo rendono ancora più interessante. Fra questi va menzionato il corteo storico di agosto, con una rievocazione del periodo romano.

Storia di Spello

Hispellum ha origini antiche, fondato dagli Umbri e reso un importante Municipio dai Romani, quando la sua estensione raggiunse dimensioni maggiori di quelle attuali. Il suo declino arrivò con la calata dei Barbari poi, entrò a far parte del Ducato di Spoleto, sotto il potere del Papato. Durante questo periodo, Spello fu più volte al centro di aspre contese. Fu dato, poi, dal Papa alla famiglia Baglioni, cui appartenne fino alla metà del Seicento.

Oggi è rinomata per l' innumerevole presenza di mercati settimanali e per la famosa infiorata del Corpus Domini, vero e proprio capolavoro, a carattere sacro, della manualità popolare spellana, suggestivo è anche il Belvedere di Posterula, punto più alto dell’ abitato.

Per gli amanti del buon cibo e buongustai è molto interessante la sagra della bruschetta e dell'olivo, nella quale si possono degustare questi buonissimi prodotti accompagnati da concerti, piccole esibizioni e grande festa.

Come arrivare a Spello

Spello può essere raggiunto in auto, treno o bus.

In auto: scegliendo la propria auto e provenendo da Roma si deve percorrere la A1, verso Firenze, quindi uscire ad Orte. Proseguire poi sulla superstrada, in direzione Terni-Spoleto. Arrivando da nord si prende la strada per Perugia, poi la superstrada per Assisi e Foligno. L’uscita per Spello si trova subito prima di Foligno.

In treno: la linea ferroviaria che collega Firenze a Foligno prevede anche una fermata per Spello. Ci sono, poi, vari treni locali ed alcuni treni a lunga percorrenza fra Roma e Firenze.

Prefisso:
0742
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
spellani
Patrono:
Felice di Massa Martana
Giorno Festivo:
18 maggio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Spello

Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : S. Maria Maggiore : edificata nell’ XI secolo presenta una facciata del 1664 e il campanile romanico. Notevole la cappella Baglioni con pavimento maiolicato di Deruta e affreschi del Pinturicchio.S. Andrea : edificata nel 1258 fu sede di una comunità... vedi tutto di Frati minori fondata da Andrea Caccioli, seguace di San Francesco.S. Lorenzo : presenta una facciata veramente suggestiva, con loggia del XII secolo, rosoni del XVI ed elementi decorativi del VIII.Villa Costanzi : creata sulle rovine di un santuario romano, presenta una struttura a terrazzamenti e fu voluta dalla famiglia Urbani nel Cinquecento. Notevole il parco con alberi secolari e il palazzo settecentesco in cui è allestita una mostra dedicata ad artisti contemporanei come Tamburi, Guttuso, Mangù e Ligabue ed un’ altra dedicata ad artisti classici come Tiziano, Carracci e Fattori.
TIZIANA
Voto complessivo 9
Guida generale : LA MIA ESPERIENZA SU SPELLO E' QUELLA CHE STO ANCORA VIVENDO SONO VENUTA QUA' PER LAVORO LA CONOSCO DA 10 GIORNI CIRCA E QUELLO CHE POSSO DIRVI CHE L'OSPITALITA', L'ACCOGLIENZA E LA CORTESIA FANNO DA PADRONI. MI TROVO BENE CON... vedi tutto QUALSIASI PERSONA E IN OGNI POSTO DEL PAESE. SI MANGIA BENISSIMO E MI SENTO TRANQUILLA A FARE LUNGHE PASSEGGIATE TRA I VICOLI DEL CCENTRO STORICO MOLTO BELLO. IL MIO COMMENTO NON POSITIVO VA AL DIVERTIMENTO, SARA' CHE SONO SOLA MA MI STO ANNOIANDO UN PO' SE CI STAI POCO VA BENE PER RILASSARTI E CURIOSARE TRA I VICOLI. E NON SO SE CI SIA UNA NAVETTA ANCHE QUELLA SAREBBE MOLTO COMODA. DA VISITARE
Daniele
Voto complessivo 10
Guida generale : Inevitabilmente unica e inaspettata da tutti i punti di vista. Oltre ad essere una città dei fiori, è bellissimo aver avuto l'occasione di conoscere anche le meraviglie naturalistiche che circondano il paese, come il percorso del vecchio aquedotto romana. La... vedi tutto città di perse è molto bella, le chiese sono particolarmente accattivanti con il loro barocco inusuale e di colpo. I Spellani sono molto restii, ma dal cuor tenero.
massimo
Voto complessivo 6
Guida generale : passo quasi ogni giorno da molti anni sulla superstrada davanti a Spello ed gni volta ammiro la visuale di questo piccolo gioiello umbro ma che anno dopo anno si dipinge di parabole bianche sui tetti ...basterebbe sapere che esistono le... vedi tutto parabole color marrone e che quelle bianche si possono dipingere con una semplice bomboletta spry ...pertanto una semplice ordinanza comunale ridarebbe a Spello il look medioevale
Barbara Gaggero
Voto complessivo 3
Guida generale : Sono tornata a Spello per la seconda volta lo scorso agosto, perché mi era rimasta impressa. Secondo me è in assoluto uno tra i borghi più belli e caratteristici dell'Umbria. Ci torneremo il 18 giugno per vedere l'Infiorata, che tutti... vedi tutto mi hanno descritto con entusiasmo. Purtroppo gli alberghi erano tutti pieni e quindi ho prenotato a Bevagna, così me approfitteremo per visitare il famoso mercato delle Gaite che si svolge proprio in quei giorni.
Ester Castellotti
Livello 38     7 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Guida generale : Buon punto da cui poi muoversi e vedere molti borghi. Assisi a 15 minuti di auto. Consiglio di parcheggiare a s. Maria degli Angeli e di salire nel punto più alto di Assisi con autobus in modo tale da visitare poi... vedi tutto la città in discesa (molto meno faticoso). Perugia a 30 minuti di auto, parcheggiare e salire nel centro storico con scale mobili dentro la rocca pontina. Cascata Marmore a 1 ora e 20 minuti circa, molto belle, poi nel ritorno puoi fare Norcia come tappa a metà strada. Orvieto a 1 ora e 20 minuti circa, tornando puoi fare tappa a Todi
ROSY
Voto complessivo 9
Guida generale : ..Delizioso borgo, da assaporare e girare con calma..Io purtroppo non ci ho potuto spendere il tempo che avrebbe meritato, ma porto nel cuore il ricordo dei suoi viottoli, dei suoi gatti, della signora gattara all'ingresso, e di un arzillissimo signore... vedi tutto che, sano di una vita passata ad andar su e giù per le sue scalette, a 95 anni ne dimostrava 30 di meno!!!
sara landolfo Landolfo
Livello 36     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : E' una cittadina medievale da fiaba, con tanti piccoli gioielli nascosti, chiese,piazze, belvedere, opere d'arte di maestri come il Pinturicchio e opere artigianali create con fiori essiccati. Si mangia e beve molto bene, vino e birre artigianali dei frati. Si... vedi tutto possono acquistare oggettini intagliati in legno e prodotti di bellezza a base dell'olio d'oliva locale.
Franca Zanchetta
Livello 26     2 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 8
Guida generale : Piccolo gioiello in terra umbra a metà strada fra Assisi e Foligno, ha numerosi resti romani ed è famosa per la manifestazione delle Infiorate, che coinvolge tutta la cittadinanza e attira ogni anno moltissimi turisti, che ammirano gli stupendi colori... vedi tutto dei fiori della zona, adagiati sulle antiche strade cittadine per rappresentare motivi sacri e non solo.
Alessandro
Livello 10     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Da non perdere l'abbinamento di territorio splendido con i cibi sani e tradizionali della zona: andate direttamente da chi li coltiva e produce con grande passione. Noi siamo stati qui: www.lachiona.it..da non perdere: persone e prodotti squisiti - lenticchie, farro,... vedi tutto zuppe, orzo mondo, farine macinate a pietra di tutti i tipi, olio e vino, paste speciali di farro, ecc. ecc.
Da non perdere Vicoli
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156271

Destinazioni vicine a Spello

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0937566
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0312525

Meteo Spello

Sereno
6 °
Min 0° Max 14°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0