×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Sciacca  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Sciacca

Superfice:
191 km2
Altitudine:
60 m
Abitanti:
41132 [2013-12-31]
Introduzione

Sciacca è un comune della Sicilia in provincia di Agrigento. Città marinara di grane bellezza, Sciacca è ricca di monumenti, chiese ed è nota al pubblico per diversi motivi, come ad esempio il Carnevale e per la lavorazione della ceramica.

Sciacca sorge tra le mura sulla costa del Canale di Sicilia, di fronte all'Isola di Pantelleria e Tunisi, tra le foci del fiume Platani e Belice. A est della città si erge il Monte San Calogero, a ovest Capo San Marco.La città si affaccia sul mare dal lato meridionale lungo uno sperone, noto come Coda di Volpe, della rupe bianca di Cammordino e, dal punto di vista urbanistico, è stata costruita con una particolare forma ad anfiteatro. Sciacca è famosa anche perché si trova a metà strada tra i siti archeologici di SelinunteEraclea Minoa e Agrigento.

L’attuale nome di Sciacca fu attribuito dagli arabi nel IX secolo mentre anticamente era chiamata dai greci "Thermae Selinuntinai" e dai romani "Thermae Selinuntinae".Le sue origini risalgono al VI - V secolo a.C. sotto il dominio della vicina Selinunte. Poi passò sotto il dominio romano che contribuì ad accrescerne la notorietà. A seguito della dominazione romana, è passata sotto il dominio degli Arabi, Normanni ed infine i Franchi.

Il centro di Sciacca ha conservato la caratteristica ripartizione in quartieri, ognuno adagiato su uno dei tre piani di roccia inclinati verso il mare.Sciacca è famosa anche per aver dato i natali al pittore Mario Rossi ed al predicatore domenicano Tommaso Fazello.

Per chi ha voglia di fare un’escursione, non si può non visitare la zona marina che si trova a pochi chilometri da Sciacca. Questo piccolo appezzamento di terra si trova a circa ventisei miglia dalla costa, sul cosiddetto banco di Graham, nome utlizzato sulla cartografia per indicare il banco sottomarino dove sorge un vulcano che, nel 1831, diede origine alle Isole di Ferdinandea, le quali, però, a causa di uno smantellamento erosivo, scomparsero l'anno successivo.

Il primo ad approdare fu l'ammiraglio britannico James Graham che ci piantò bandiera britannica. Dopo qualche giorno però una delegazione francese approdò sull’isola battezzandola con il nome di Julia, questo finchè un gruppo di ricerca finanziato dai Borboni riuscì a mettere piede sull'isola battezzandola con il nome di Ferdinandea, in onore del re del Regno delle Due Sicilie, Ferdinando II. Il conflitto per il possedimento dell'isola venne vinto dalla stessa isola, quando quest’ultima si inabissò cinque mesi dopo. Oggi non resta che una striscia di terra, la zona del banco è visitabile in barca.

Antico litorale saccense, un tempo località marittima, balneare e commerciale, oggi Sciacca si distingue per un'alta concentrazione di residenze estive e di locali di ristorazione e divertimento.

Nelle vicinanze di Sciacca, più precisamente, in contrada Schiunchipani, a circa 8 km, sorge l'oleastro Inveges. Si tratta di un albero plurisecolare che risale al 1300. Quest’ultimo, è stato luogo di credenze popolari: si crede infatti che l'albero di notte sia invaso da spiriti incantati e folletti. Essendo un albero protetto, le sue olive possono essere raccolte unicamente quando cadono dall'albero e a chi procura danni all'albero avrà una "mala annata", ossia un anno caratterizzato da sciagure.

L'economia di Sciacca punta principalmente sulla pesca con il grande e nuovissimo porto peschereccio sul Mediterraneo. Altro forte punto economico è la produzione granaria, ortofrutticola, olearia e vinicola. Numerose sono le cantine e gli olefici che esportano vini pregiati ed olio extravergine d'oliva in tutto il mondo.

Sciacca è una rinomatissima stazione balneare, ninché centro idrotermale che richiama numerosi turisti da tutto il mondo.

L'evento di Sciacca più conosciuto è il Carnevale, che da oltre un secolo ha trovato un fascino particolare, richiamando la presenza di circa duecentomila persone, tra gente dei dintorni e turisti.

Prefisso:
0925
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
saccensi
Patrono:
[[#Festa della Madonna del Soccorso
Giorno Festivo:
02 febbraio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

14
Buona
13
Media
13
Ottimo
5
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
9
Turisti maturi
7
Coppie
7
Giovani e single
4

Indicatori

Intrattenimento
Sicurezza
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
shopping
Trasporti
Attrattive
Alloggio
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0

Recensioni Sciacca

Conosci Sciacca? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Daniele Giuseppe Sabella
Livello 25     2 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Trovandomi a Sciacca in vacanza e chiedendo in giro dove andare a cenare e gustare del buon pesce, la maggior parte delle persone mi hanno indirizzato il Ristorante Porto San Paolo.Un bellissimo ristorante con una terrazza che si affaccia sul... vedi tutto mediterraneo, arredato con gusto, siamo stati subito accolti con gentilezza e professionalità, ci hanno fatto accomodare in un bellissimo tavolo dove i nostri occhi sono rimasti abbagliati sia da i colori che riflettono sul mare che dal carrello del pesce ancora vivo. Abbiamo ordinato un ottimo antipasto con sei assaggi di pesce locale.. ECCEZIONALE...Un primo piatto DIVINO..bavette scampi macco e finocchietto un accoppiata ottima e molto azzardata ma ben riuscita..Come secondo ci hanno consigliato del pesce che ci hanno fatto scegliere dal carrello un buonissimo dentice al sale cucinato alla perfezzione dove si sentiva ancora il gusto del mare... Per terminare in dolcezza essendo molto golosa ho scelto la semplice cassata Siciliana e una buonissima crostata ai fichi con una presentazione SPETTACOLARE.Tutto ciò accompagnato da una bottiglia di vino rigorosamente bianco consigliato dal sommelier del ristorante!Consiglio a tutti di andarci, i prezzi onesti e moderati per il posto e la qualità...
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : La visita alla città può iniziare da Piazza Scandagliato, splendida terrazza con suggestiva veduta sul mare, abbellita ulteriormente dalla chiesa di San Domenico e dal Collegio dei Gesuiti oggi sede del Municipio. Il Duomo, con interno a croce latina e... vedi tutto ornato da affreschi e marmi multicolori, edificato nel 1108 e successivamente nel 1656, conserva dell’impianto originario Normanno tre absidi, mentre il giallo scuro della facciata Barocca è ravvivato dalle statue marmoree del Gagini, poste in nicchie. Interessante da visitare è la chiesa di Santa Margherita la cui prima costruzione risale al XVI secolo e ella quale rimane solo il portale in stile Gotico, è riccamente ornata da statue e bassorilievi attribuiti a Francesco Laurana e a Pietro di Bonitade. Merita visita il Palazzo Steripinto, singolare edificio in stile siculo-catalano del 1501. Pregevole è il Castello Incantato, caratterizzato da una galleria con centinaia di volti scolpiti nella roccia e sugli alberi.E come non visitare per una giornata di relax e cura le favolose Terme di Sciacca.
GIUSEPPE
Voto complessivo 7
Guida generale : Da intrattenersi nel centro storico per scoprire le stradine arroccate in un sali e scendi. Facendo attenzione ai vari locali che propongono menù di pesce a prezzi molto interessanti. Consiglio a tutti di visitare Torre Salsa, che gode di una... vedi tutto spiaggia fantastica ed un'oasi naturalistica fra le più belle, come tutte le varie cale e piccole insenature che offre questo territorio fra AGRIGENTO E TRAPANI.
Marianna
Voto complessivo 4
Guida generale : La gente è cordiale, ospitale e accogliente. La cittadina è vivibile e a misura d'uomo. Fresco, ottimo e a buon prezzo il pesce che si compra nelle numerose pescherie o nella barca dai marinai al rientro dalla pesca. Nei ristoranti si mangia... vedi tutto bene ed a prezzi accessibili. C'è un bel carnevale che attira tanta gente dai paesi vicini e non solo. Ottimi i fanghi e le cure termali!
cencioni paolo
Voto complessivo 10
Guida generale : Alla Vecchia Osteria del Viale si mangia benissimo direi da uno a dieci nove e nove. Si può prenotare o basta passare e cercare lo Chef Sergio che con gentilezza o lui o la moglie ti chiedono cosa preferisci mangiare...... vedi tutto Pensate io che sono toscano solo qui ho trovato la vera FIORENTINA. Non parliamo del pesce freschissimo e portato spesso dal porto a richiesta !
giuseppe
Voto complessivo 5
Guida generale : Bella città, con grandi potenzialità, poco valorizzata e poco pulita. Si pensi che la parte più turistica e balneare della città è servita da un ponte da alcuni anni non percorribile e che è la causa di alcuni intasamenti di... vedi tutto traffico in città. A sciacca non dovrebbero esistere disoccupati, e la stagione turistica dovrebbe durare 6 mesi come Tropea, Cefalù ecc
Da non perdere San Michele , San Calogero
Davide
Voto complessivo 9
Guida generale : Posto Magnifico, ottimo mare e bellissimo paese arroccato con una vista strepitosa della scogliera siciliana e del porto, bello per passeggiare e passare del tempo tra i vicoli e mangiare e assaggiare sapori tipici siciliani, da non perdere assolutamente, specialmente... vedi tutto ad agosto con i carri del carnevale di Sciacca. Strepitoso!!
Da non perdere TERME DI SCIACCA S.P.A , Mare
federica
Voto complessivo 7
Guida generale : Ci sono stata l'estate scorsa soggiornando in una casa con giardino in centro veramente carina e originale la città è veramente bella e particolare soprattutto le spiagge e il cibo... sono rimasta molto colpita della piazza angelo scandaliato e dalla... vedi tutto bellissima vista sul mare ci tornerò al più presto.
Da non perdere TERME DI SCIACCA S.P.A
Serafina
Voto complessivo 6
Guida generale : Ma perché solo commenti positivi? Bisogna segnalare anche le cose negative nella speranza che qualcuno ponga rimedio. Io sono di sciacca anche se non ci abito ma, torno ogni volta che posso. Naturalmente sciacca è splendida, nessuno ci batte x... vedi tutto l'ospitalità ma vogliamo impegnarci affinché sia più pulita?
Giovanni
Voto complessivo 2
Guida generale : Città bella ma sporca e inefficiente. Ma signori, l'avete guardate bene questa città o meglio vi siete informati bene. Le Terme chiuse, terme selinuntine abbandonate, sul Monte S. Calogero esiste un albergo fantasma. Strade rattoppate, acqua che si disperde in continuazione.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0156263
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca Hotel a Sciacca

HotelSearch-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Sole e Mare
Arte e cultura
Enogastronomia
Sport
Mete per la famiglia
Shopping
Verde e natura
Terme e Benessere
Mete romantiche
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Sciacca

Sereno
14 °
Min 182° Max 1842°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0