×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di San Casciano dei Bagni  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,015628
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su San Casciano dei Bagni

Superfice:
92 km2
Altitudine:
582 m
Abitanti:
1703 [2010-12-31]
Introduzione

San Casciano dei Bagni, in provincia di Siena, si trova in Val d’Orcia e ha due frazioni, Celle sul Rigo e Palazzone. Da sempre deve la sua fama e la sua prosperità alla presenza delle acque termali, che possono contare su 43 diverse sorgenti a 40 °C di temperatura e un flusso impressionante di litri d’acqua al giorno (quasi sei milioni). Questa zona era di antico dominio etrusco, e secondo la tradizione fu proprio un lucumone, Porsenna, a fondare i bagni Chiusini, che poi vennero molto apprezzati anche dai Romani, che potevano contare non solo su acque benefiche ma anche su una certa vicinanza con la capitale. Secondo quanto riportato dalle testimonianze più antiche, frequentatori dei bagni Chiusini della futura San Casciano erano figure come l’imperatore Augusto e la moglie dell’imperatore Vitellio.

Quando crollò l’impero romano, la situazione politica e sociale non era delle più favorevoli per le terme italiane, e San Casciano patì anche in questo senso il dominio dei barbari. Nel Medioevo, la città passò sotto i Visconti di Campiglia, con l’influenza anche dell’Abbazia di San Salvatore. Nel Duecento, il termalismo in Italia attraversa un nuovo momento di sviluppo; in più San Casciano dei Bagni può approfittare della vicinanza con la Via Francigena, seguita dai pellegrini per andare fino a Roma e ritorno. C’è anche una prestigiosa testimonianza letteraria: la novella II del X giorno del Decameron di Giovanni Boccaccio, che racconta la vicenda dell’abate di Cluny rapito da Ghino di Tacco mentre si recava a San Casciano dei Bagni per curare il proprio mal di fegato. Nei secoli successi San Casciano si alleò di volta in voltas con Siena ed Orvieto, cercando di mantenere la propria indipendenza. Alla fine la famiglia dei Visconti si divise in due, con un lato che parteggiava per Siena (e che dimorava a Campiglia d’Orcia) e un altro per Orvieto, a San Casciano. Con Monaldo Visconti, però, San Casciano torna ad avvicinarsi a Siena, che garantì al paese notevoli privilegi. In seguito seguì le sorti della città toscana dopo la conquista da parte dei Medici. Dopo la prima metà del Cinquecento, quando l’Italia uscì da un periodo particolarmente turbolento, anche per quanto riguarda le terme di San Casciano ci fu un nuovo periodo di prosperità, e per secoli qui arrivarono personalità di alto livello tra sovrani, nobili, ecclesiastici in cerca della cura per diversi tipi di patologie, compreso il Granduca Pietro Leopoldo I d’Asburgo Lorena nel 1769, che si impegnò anche per la costruzione della strada di collegamento con la via Cassia. Dopo un altro periodo di decadenza San Casciano dei Bagni è ora tornato a risplendere nel firmamento delle terme europee, con un complesso tra i primi dieci del mondo.

Oggi proprio l’attività termale costituisce la prima risorsa per questo bellissimo borgo, molto apprezzato anche per i suoi scorci medievali che l’hanno portato ad essere anche la scenografia naturale di vari film, come “Non ti muovere” di Sergio Castellitto. Da ricordare poi che a Celle sul Rigo, frazione di San Casciano dei Bagni, sono assolutamente da provare i pici, magari con il classico aglione. Inoltre San Casciano dei Bagni è una delle Città dell’Olio, Città del Vino e Città della Chianina. Tra le manifestazioni e gli eventi più popolari, la sagra Sapori del Monte Cetona a maggio, la sagra dei pici a Celle sul Rigo l’ultima domenica di maggio, la sagra del ciaffagnone la terza domenica di giugno, la festa della cinta senese e della bistecca maremmana buttera a fine luglio e inizio agosto, la festa e il palio di San Cassiano a Ferragosto e la rassegna dedicata all’olio extravergine d’oliva “Olio in frantoio”, l’ultima domenica di novembre.

Prefisso:
0578
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
sancascianesi
Patrono:
San Cassiano di Imola
Giorno Festivo:
13 agosto
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156258

Valutazione generale

5
Ottimo
3
Media

Chi c'è stato

Tutti
3
Turisti maturi
2
Famiglie
1
Giovani e single
1
Coppie
1

Indicatori

attività
shopping
Servizi ai turisti
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Intrattenimento
Attrattive
Sicurezza
convenienza
Trasporti
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni San Casciano dei Bagni

Conosci San Casciano dei Bagni? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
camilla piromalli
Livello 8     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 9
Guida generale : Il più bel luogo di relax in cui sia mai stata.. consigliato a chi vuole rilassarsi in una cornice stupenda! Adatto a giovani, famiglie e coppie..insomma, a chiunque voglia godersi un po' di relax e di natura staccando dallo stress... vedi tutto quotidiano! Io ci sono stata solo due giorni, un fine settimana, ma se avessi potuto sarei rimasta tutto il mese! Inoltre è adatto per ogni periodo dell'anno, sia in estate che in inverno.
Da non perdere Le terme , Natura e paesaggio
Filippo
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 10
Guida generale : Il paese è stupendo, immerso in una natura incontaminata, le terme sono fantastiche. Vi consiglio di dormire all'agriturismo Aurora situato a 100 metri dalle terme libere. Le terme libere si raggiungono anche a piedi dal paese in meno di 5... vedi tutto minuti. Per mangiare vi consiglio di andare da Andrea alla Crocetta, si mangia benissimo in un ambiente molto accogliente.
Tiberi
Voto complessivo 7
Guida generale : È un piccolo paesino molto pittoresco, le terme sono fantastiche e molto curate. La gente del paese è tutta molto socievole, trascorrere lì le vacanze è come stare in una grande famiglia. Si mangia molto bene in ogni locale e... vedi tutto le specialità culinarie sono a dir poco favolose.
Andrea
Voto complessivo 9
Guida generale : Le terme sono stupende... per dormire vi consiglio l'hotel Sette Querce, a 400 m dalle terme libere e 900m da quelle private. Fatavi una bella passeggiata in aperta campagna e fermatevi a cena da Daniela, cucina tipica ed accoglienza familiare.... vedi tutto In 40 minuti potete raggiungere pienza Montepulciano ed Orvieto... paesino da non perdere.
Da non perdere Le terme , Natura e paesaggio
Alessio Paganelli
Livello 12     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 6
Guida generale : Paesino caratteristico con annesse terme
Da non perdere Le terme , Natura e paesaggio , Natura e paesaggio
Simone Siciliano
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : È pittoresco, si mangia molto bene e ci sono delle terme stupende completamente gratuite e la gente è tutta socievole
Da non perdere Le terme
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,031252

Le migliori attrazioni e cose da fare a San Casciano dei Bagni

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0,0156267
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0781298
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a San Casciano dei Bagni

HotelSearch-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Enogastronomia
Mete romantiche
Verde e natura
Mete per la famiglia
Terme e Benessere
Montagna
Sport
Arte e cultura
Giovani e single
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0312525
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0156267

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156271
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156253
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0