×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di San Candido  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0156262

Info su San Candido

Superfice:
79 km2
Altitudine:
1175 m
Abitanti:
3172 [2010-12-31]
Introduzione

Situata sui prati della valle del Parco naturale delle Dolomiti di Sesto, San Candido è una località del Trentino Alto Adige, in provincia di Bolzano, circondata dai fitti boschi delle Alpi. Qui sorgono le maestose vette dell'Alta Pusteria.

Il paese si trova a più di 1000 metri sul livello del mare, non molto lontano da esso è situato il fiume Drava nel comune di Dobbiaco: esso scorre attraversando i paesi slavi sino all'Ungheria, per confluire nell’affluente del Danubio. San Candido o “Innichen” è un tranquillo borgo, seppur ricco di attrazioni naturali, come le sorgenti termali ideali per un viaggio all'insegna del relax. Per i più impavidi non mancano splendidi luoghi per avventurarsi in avvincenti percorsi sciistici, escursioni mozzafiato ed arrampicate alpinistiche nell'Alta Pusteria.

Il parco della provincia di Bolzano o parco naturale “ Tre Cime è un vasto polmone verde che comprende i comuni di San Candido, Sesto e Dobbiaco, presenta una superficie che supera 10.000 ettari, dove si possono scoprire rare specie floreali in grado di sopravvivere in questi ostili territori, a ciò si aggiunge una fauna altrettanto sorprendente, come alcuni esemplari rarissimi di aquila reale.

La Val Pusteria è forse tra le più grandi valli delle Alpi: numerosi pendii ed ampi dossi dipingono una verde armonia che conferisce un aspetto caratteristico al territorio, tra conifere ed ampie praterie nei quali sorgono graziosi villaggi si forma un quadro di maestosa tranquillità dove l'uomo ha da sempre convissuto a stretto contatto con la natura.

Le notizie riguardanti le prime popolazioni che abitavano questa localit  sono attribuibili ai popoli indoeuropei, come i Celti che abitavano le zone lungo le rive del Danubio. Durante il periodo romano, circa 2 mila anni fa, questa zona era conosciuta come Littamum, un'antica posta romana, che veniva adibita a luogo di sosta per il riposo dei cavalli.

La funzione di zona di passaggio e trasporto venne mantenuta anche durante il Medioevo ed in epoche successive fino al XIX secolo quando divenne un luogo di culto che richiamava fedeli da tutta Europa. La città durante la prima guerra mondiale per ragioni politico militari venne annessa all’Italia nonostante la sua posizione al di là del fiume e così rimase fino ad oggi.

Negli ultimi due decenni la città di San Candido ha aumentato notevolmente la sua economia, grazie ai prodotti peculiari e al paesaggio naturalistico unico, diventando un'attrattiva turistica, che richiama turisti da tutto il mondo. Oggi San Candido è una meta ideale ma anche una zona di passaggio per i visitatori di Dobbiaco e Cortina d'Ampezzo, una sosta breve in questa città si rivela molto comoda grazie ai numerosi alberghi all'interno della città o immersi nella natura.

La principale fonte economica di questa città è naturalmente il turismo, e in secondo luogo le numerose aziende attive nel settore alimentare, come la Senfter; queste realtà economiche sono presenti gia dal XIX secolo, ed oggi sono ancora leader nella lavorazione delle carni e dei salumi locali, come lo speck, in una dimensione industriale dov'è la tradizione a contraddistinguere il marchio.

San Candido offre numerose manifestazioni artistiche e tradizionali inserite ogni anno nel suo calendario: tra i tanti eventi spicca il Festival internazionale di canto corale Alta Pusteria, un'occasione da non perdere, un evento musicale che prende piede verso la fine del mese di giugno e si protrae per ben cinque giorni. Il festival vede come protagonisti una moltitudine di cori diversi provenienti da ogni parte del mondo che si esibiscono in un programma musicale in teatri e rassegne nelle verdi pianure dove le Alpi rappresentano un incantevole scenografia e conferiscono le caratteristiche risonanze naturali delle Dolomiti.

Un altro importante evento da non perdere è il Festival degli artisti di strada “ Olala”: questa occasione che attira ogni anno ben 40 mila visitatori, ha come unico palco la strada, scenografia di ogni genere di esibizione nei più svariati ambiti artistici. Nel periodo invernale a San Candido e San Virgilio prende corpo il Festival Internazionale delle sculture di neve: questa esibizione vede come protagonisti diversi scultori ed artisti del ghiaccio divisi in 10 gruppi, i quali dovranno completare in tre giorni una scultura che verrà valutata ed eventualmente premiata come migliore.

Da novembre a gennaio il Mercatino di Natale anima le strane di San Candido, i più svariati oggetti sono in mostra per i visitatori, sempre dai connotati tradizionali e dai prodotti gastronomici che rappresentano le antiche usanze del posto, tutto in un'atmosfera tipicamente natalizia. Verso la fine di luglio per gli amanti degli sport, compresi quelli più estremi, a San Candido si tiene l'Adventure Outdoor Fest: si tratta di un programma variegato di discipline sportive, a volte particolari come il trail running dove la corsa viene effettuata su percorsi e sentieri talvolta accidentati con un equipaggiamento essenziale, non mancano però percorsi in bicicletta, gare di Slackline, Yoga, Parkour mozzafiato, Highline e corsi di equilibrio su qualsiasi tavola per lo skate ed il surf, inoltre ogni anno vengono organizzati incontri con famosi atleti per conoscere ed appassionarsi alle più svariate discipline.

Per gli amanti dello sci alpino a dicembre l'evento della Coppa del Mondo di Skycross è un'occasione per gli appassionati da non perdere, dove quattro atleti si lanciano contemporaneamente in una tortuosa e ripida discesa con salti e curve mozzafiato il percorso di un chilometro.

I primi di luglio si svolge la maratona Hochpusertal dove è possibile cimentarsi in una corsa da 12 km a 21 km, oltre alle maratone organizzate per i bambini e di giovani di prima età. La cucina di San Candido è ricca di ingredienti freschi e genuini e di sapori della tradizione montanara. Lo speck e' il protagonista principale della tavola trentina, da esso infatti vengono prodotti i piatti più saporiti, come la zuppa di canederli allo speck e la zuppa di orzo, rinforzata con dei ricchi pezzi di carne affumicata. I dolci sono anche molto gustosi, e tra i più gettonati troviamo il goloso strudel di mele e la torta a base di frutta secca, chiamata Zelten.

La citta di San Candido è l'ideale per gli amanti della natura e dello sport, sia d'estate che d'inverno San Candido è infatti una meta sempre attiva e frizzante, dove si può godere dell'aria fresca e dell'ottimo cibo.

Prefisso:
0474
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
sancandidesi/Innichner
Patrono:
san Candido
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

58
Ottimo
36
Buona
10
Media
3
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
41
Famiglie
21
Coppie
20
Turisti maturi
16
Giovani e single
9

Indicatori

Servizi ai turisti
attività
shopping
Trasporti
Sicurezza
Attrattive
Alloggio
mangiare e bere
Accoglienza
Accessibilità
Intrattenimento
convenienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0,0156262

Recensioni San Candido

Conosci San Candido? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Splendida la vista sulle montagne dalla piazza centrale. La collegiata dei Ss. Candido e Corbiniano restaurata nel 1969, è sicuramente uno dei migliori esempi di romanico nell’Alto Adige: costruita nel XII sec. sotto l’influsso dei modelli lombardi, disposta a tre... vedi tutto navate con atrio gotico, nel presbiterio domina il gruppo ligneo della Crocifissione del ‘200; del 1280 invece sono gli affreschi nel tiburio (Storie della Genesi), mentre nella cripta un autentico capolavoro dello stesso periodo: la statua lignea di S. Corbiniano. All’esterno campanile quadrato sulla piazza che ospita anche il Museo della Collegiata di S. Candido presso il granaio del Capitolo (X sec.).Da vedere anche il Museo Dolomythos che oltre a esporre fossili e minerali della zona raccoglie miti e leggende della zona. A circa 5 Km il confine di stato corre lungo il Prato alla Drava. Escursioni e passeggiate nel Parco regionale Dolomiti di Sesto e possibilità di praticare sport invernali nelle stazioni sciistiche della zona.
ornella
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : Il paese di San Candido ha avuto un crescente afflusso turistico soprattutto negli ultimo 10 anni, con punte molto rilevanti nei periodi di alta /altissima stagione. È la più "cittadina" con area pedonale su cui si affacciano negozi non pretenziosi... vedi tutto e bar con distese estive, passeggiata ideale per lo struscio vacanziero; la chiesa di San Michele tra le più fotografate della Pusteria con le sue statue dorate nelle nicchie bianchissime. Tanti i locali centrali dove pranzare velocemente o in modo slow. Ma da vedere anche i dintorni sia in estate che in inverno : Versciaco, Prato alla Drava, la salita al monte Baranci, la zona dei masi in Costanosellari. Il comodo coloratissimo treno regionale consente di muoversi in modo rapido sia verso l'Austria che verso il Plan de Corones, sfruttando le fermate per nuove gite alla scoperta del sudtirolo.
Voto complessivo 8
Guida generale : Vissuta in estate, ideale per rilassarsi, fare attività fisica e mangiar bene. Passeggiate,, bici oppure base da dove partire per visite per escursioni in altri punti bellissimi della Val Pusteria oppure in Austria. Il centro è raccolto ma molto carino e... vedi tutto una passeggiata nel pomeriggio per un gelato è perfetta. Magari al rientro dalla passeggiata in bici che si fa d a San Candido a Lienz... Facile anche per bambini di almeno 8 anni, basta rivolgersi ad uno dei negozi che affittano biciclette per scoprire che si può fare anche solo l'andata in bici per poi lasciarla in deposito all'arrivo oppure caricarla sul treno che vi ripottavalla base. Il tutto molto ben organizzato.
michela
Voto complessivo 10
Guida generale : È un paesino fantastico sia d'inverno per quanto riguarda lo sci, il Baranci è uno spetacolo per i bambini è fantastico, sia d'estate meta per moltissime escursioni dal Lago di Brais, fantastico credo sia un aggettivo che lo rispecchia a... vedi tutto pieno, al lago di Anterselva, alle Tre cime di Lavaredo, dove d'estate potete fare passeggiate o escursioni e d'inverso attraversare con la motoslitta un posto incantato... e queste sono solo alcune delle cose che si possono fare e se dovete andare in un hotel vi consiglia Schopfenhof tra Dobbiaco e San candido un paradiso e si mangia da dio ...
Moi Maria Rita
Voto complessivo 8
Guida generale : ...che dire di San Candido, un posto da favola, è come se il tempo si fosse fermato, proprio dove la vita si vive per davvero, a misura d'uomo, con i suoi balconi fioriti e le case che paiono appena disegnate... vedi tutto dalla mano di un pittore, tutto pulito perfetto, dal cibo con le sue leccornie da leccarsi i baffi, all'accoglienza dei gestori e della gente comune, felici che andiate a trovarli, per condividere con voi la bellezza senza pari del posto...e quando nevica a San Candido, si è come sospesi, in un mondo da sogno, ma naturalmente con gli sci ai piedi, e la paura di svegliarsi...
Anton io De Gobbi
Voto complessivo 8
Guida generale : E' una bellissima cittadina montana che offre tutto quello che un visitatore può gradire, sia sotto l' aspetto della vivibilità che sotto quello monumentale ed artistico. Pur essendo di madrelingua non certamente italiana, oggi, a differenza di una volta, l'... vedi tutto italiano è ben accetto e non guardato più come un turista non gradito: finalmente si è capito che da qualsiasi luogo arrivino i turisti sono comunque degni di rispetto se anche loro rispettano le usanze locali e coloro che vivono in questa bellissima città. Ora San Candido merita di soggiornarvi senza avere dei complessi di perchè è una città con popolazione moderna.
Frediano Zanetti
Voto complessivo 10
Guida generale : La regione è bellissima inserita in un panorama di rara intensità. Non per niente la RAI ne ha evidenziato le sue numerose caratteristiche in una fiction che ha avuto un successo strepitoso annotato da uno share di ascolto assolutamente eccezionale.... vedi tutto Anche da noi,ossia nel Cantone Ticino (Svizzera)la trasmissione è stata seguita con il dovuto interesse. Insomma per riassumere: regione dell'Alto Adige, bella e interessante d'estate e sicuramente d'inverno per una quantità di sport di scivolamento.
stefania spadon
Livello 32     5 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Guida generale : San candido è semplicemente una perla incastonata tra le montagne non si può non andarci almeno una volta! Personalmente ci sono stata per 3 anni consecutivi e vi assicuro che ci si innamora perdutamente di quel posto tanto da desiderare... vedi tutto di andarci a vivere; inoltre se si vuole passare il confine in 10 minuti ci si ritrova in Austria dove merita una visita a Scilian e ai paesini nei dintorni
Eleonora Pedretti
Livello 41     5 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : La ciclabile della Drava che arriva fino in Austria a Linz. Si parte da San Candido noleggiando le bici e poi dopo 43 km in un agevole pista ciclabile dolcemente in discesa - adatta anche alle famiglie, si raggiunge, dopo... vedi tutto aver pedalato in mezzo alle splendide montagne, fino al centro di Linz dove caricherete la bici sul treno e ritornerete a San Candido. Da visitare a Sillan lo stabilimento LOACKER
angelo busignani
Livello 10     1 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 7
Guida generale : passeggiata in bicicletta da noleggiare, sulla pista ciclabile che arriva fino a Lienz. E' un'esperienza indimenticabile sopratutto per chi, come me, non aveva mai fatto Km. 50 continuativi, ma quando arrivi alla meta, ti stupisci talmente di essere arrivato che... vedi tutto quasi non ci credi neanche tu, anche perchè il percorso è quasi tutto pianeggiante immerso nel verde del bosco e per un lungo tratto accompagnato dal dolce rumore delle acque del fiume Drava. Il ritorno poi, si effettua con un trenino, che arriva fino in paese. Chi non fà questa esperienza, non saprà mai cosa si è perso
Da non perdere escursioni in montagna a piedi , passeggiata cicloturistica , l'immenso verde che ti circonda
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0312516

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0781312
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca Hotel a San Candido

HotelSearch-GetPartialView = 0,0156262

Tipi di vacanza

Montagna
Sport
Enogastronomia
Verde e natura
Cicloturismo
Mete per la famiglia
Avventura
Terme e Benessere
Arte e cultura
Shopping
Mete romantiche
Sole e Mare
giovani e singole
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0312524
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0312525

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156267
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo San Candido

Pioggia debole
6 °
Min 43° Max 641°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,031252
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0