×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020022
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010004
AdvValica-GetPartialView = 0

Palinuro: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0010013

Tra le principali mete turistiche del Cilentonel cuore del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, Palinuro è una rinomata località balneare del Cilentano meridionale. La sua costa, rimasta intatta, regala ai turisti meravigliose spiaggecontraddistinte da sabbia bianca e divise da spuntoni rocciosisuggestive insenature, baie e grotte marine

Dov’è Palinuro: geografia, storia e territorio

Palinuro è la frazione più importante del comune di Centolain provincia di Salerno, in CampaniaNel Cilento meridionale, fa parte del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e si estende sulla piccola penisola dell'omonimo promontorio, roccioso e inciso da grotte marine, Capo Palinuro. La località balneare è rinomata per la sua bellezza paesaggistica tra mare cristallino e una miriade di grotte emerse, visitabili in barca, ma anche sottomarine, raggiungibili solo in immersione. A ridosso di verdi colline di ulivi che la proteggono, scorrono i fiumi Lambro e Mingardo 

Di Palinuro e della sua bellezza ne parla anche Virgilio nell’EneidePalinuro personifica, infatti, il nocchiero del viaggiatore che muore annegato in acqua dopo essere stato addormentato dal Dio del sonno. Le origini dell’abitato sono molto antiche e risalgono all'epoca della dominazione greca della costa campana. Quello che è certo è che la località di Palinuro appartenne al Principe di Centola e Marchese di Pisciotta Pappacoda fino al XVIII secolo, poi divenne proprietà dei Rinaldi. In seguito, per via delle incursioni saracene ed il declino della vicina Molpa, si assistette ad un incremento sia urbano che abitativo di Palinuro, in concomitanza con l'occupazione normanna.

Palinuro

Come si vive a Palinuro: clima, qualità della vita e consigli utili

Palinuro il clima è mediterraneo, le estati sono calde e gli inverni piuttosto miti anche se con un alto tasso di piovosità. La bassa stagione, a giugno o settembre è il periodo più indicato per andare a Palinuro. C’è ancora poca gente, i servizi non mancano e si può godere del mare e delle spiagge in perfetta tranquillità. Luglio e agosto sono, invece, i periodi più affollati e caotici.  

L'economia di Palinuro è legata pressocché al turismo balnearefonte di reddito estivo grazie alla bellezza del mare ed alla grandiosità delle coste e delle grotte marine. Molto sviluppato anche icommercio data l'intensità del movimento turistico. 

A tavola il gusto non manca con i diversi piatti tipici, molti dei quali a base di pesce ma anche di terra molto saporiti in cui sono molto presenti legumi, formaggi e salumi come caciocavallocacioricottapancetta e salsiccia. Uno dei "cavalli di battaglia" della località assolutamente da assaggiare sono gli spaghetti con le alici e pan grattato: un piatto molto semplice ma gustoso. Molte le locande e le pizzerie situate al centro della città dove fermarsi ma gli amanti del pesce possono fare sosta nei ristoranti situati sulle spiagge e sul lungomare. 

In estate, la notte il centro di Palinuro, tra la Piazzetta e le strade principali, si trasforma in un'area pedonale ricca di locali, discoteche e discopub dove divertirsi fino alle prime luci dell'alba. Molte le discoteche presenti anche lungo le spiagge e addirittura qualcuna di queste è incastonata in qualche grotta. 

Nel centro cittadino si può alloggiare con sistemazioni diverse a seconda le proprie tasche. Al ridosso della collina di uliveti, leggermente un po’ più lontani dal mare, ci sono anche diverse dimore storicheagriturismi che offrono soluzioni molto confortevoli.

donna_in_costume_palinuro

Come arrivare e come muoversi a Palinuro  

Per arrivare a Palinuro è comodo usare l’auto o il treno. A soli 10 km da Marina di Camerota e 37 da Sapri, è raggiungibile in treno fermandosi alla stazione cittadina di Pisciotta-Palinuro che dista 8 chilometri dal centro cittadino. Altri treni regionali la collegano agilmente a Napoli e Salerno

Per chi si muove in macchina invece, venendo da nord si deve percorrere l’autostrada A2 del Mediterraneo, ex Salerno – Reggio Calabria ed uscire a Battipaglia per poi proseguire sulla SS 18 in direzione Agropoli -Vallo della Lucania e poi sulla variante SS 18 direzione Futani fino all’uscita di Poderia e continuare in direzione Palinuro sulla SS 562. Per chi proviene da sud, invece, dall’A2 è necessario uscire a Buonabitacolo e proseguire sulla SS 517 fino Policastro Bussentino per poi immettersi sulla SS 18 e poi ancora sulla SS 562. A Palinuro si può arrivare anche a via mare da Salerno grazie al Metrò del Mare. 

Per muoversi nella cittadina marittima, invece, si può usufruire delle biciclette o girare comodamente a piedi. Sono presenti anche diverse navette e barche per le escursioni 

Palinuro: cosa sapere e cosa visitare

Cosa vedere a Palinuro? La risposta è semplice: per il suo mare e le sue spiagge. La sua costa, rimasta intatta, regala ai turisti meravigliose spiagge e suggestive insenature, baie e grotte marine. Palinuro attrae anche per la sua posizione, dato che si estende sulla piccola penisola dell'omonimo promontorio ovvero Capo Palinuro. Rinomatissima è la Grotta Azzurrala cavità più nota di tutto il complesso delle Grotte di Capo Palinuro che deve il suo nome allo splendido effetto dato dall'azzurro che illumina tutto l'ambiente.

Per le spiagge, invece, impossibile non nominare Buon Dormirealla quale si può arrivare solo via marecaratteristica per l'acqua che appare verde smeraldo, ma soprattutto perché si può godere della vista dello Scoglio del Coniglio. Altra spiaggia da vedere è quella del Porto, molto affollata ma con un mare limpido e particolarmente adatto ai bambini. La spiaggia dell'Arco Naturaleinvece, alterna sabbia e roccia ed è famosa per l'Arco da cui appunto prende il nomeun'imponente costruzione rocciosa che racchiude una caletta inalterata.

Palinuro non è solo spiagge e grotte. Sono presenti, tra laltro, due museil'Antiquarium di Palinurosorge a picco sul mare in località Ficocella, e raccoglie molti reperti archeologici, suppellettili di ossidiana risalenti a 6 mila anni fa circa e resti di un antico insediamento preistorico.; e il Museo delle Testimonianze della Memoria del Comune, il quale custodisce al suo interno la memoria storica del territorio, catalogata per settori.  

Altro punto di interesse è la Fontana del Settecento che, costruita in oro gentilizio, si trova al centro di Palinuro e rappresenta un esempio di architettura rurale. La Fontana è contraddistinta da tre prolungamenti a forma di petali e conserva una particolare pittura color pastello una cavità dalla quale sgorga l'acqua.

Leggi anche cosa vedere a Palinuro.

palinuro_mare

Cosa fare a Palinuro: eventi, divertimenti e ricorrenze

A Palinuro si tengono diversi eventi, soprattutto in estateTra questi la Sagra della Salsiccia centolese e del Prosciutto, la fiera di San Raffaele e numerose feste religiose. Molto attesa è anche la Festa della Primula che celebra la rarissima primula Palinuri Petagna. 

Per gli amanti dello shopping, possiamo dire che Palinuro offre tantissimi prodotti di artigianato locale, tra cui la lavorazione della ceramica, della conchiglia e del legno, con il quale vengono costruite pipe molto apprezzate. La maggior parte delle botteghe artigianali sono situate soprattutto su Via Indipendenza, inoltre, chi ama gli Outlet, segnaliamo il famoso Cilento Outlet, non troppo lontano dalla cittadina.

La notte il Centro del paese, più precisamente tra la Piazzetta e le strade principali, si trasforma in un'area pedonale ricca di locali, discoteche e discopub dove divertirsi fino alle prime luci dell'alba. Molte discoteche sono presenti anche lungo le spiagge e addirittura qualcuna di queste è incastonata in qualche grotta. 

Agli amanti dello sport e delle escursioni, consigliamo di avventurarsi nel Parco Nazionale del Cilento, diventato Riserva della Biosfera e Geoparco; quì sono presenti molte specie naturalistiche, tra cui la famosa Primula, e molte specie animali. Da non farsi mancare assolutamente, è un giro in barca per scoprire al meglio le tantissime Grotte e per spingersi magari fino a Capo Palinuro: uno strapiombo di roccia calcarea sul mare. Cogliete l'occasione per fare immersioni data la bellezza del fondale.

Prefisso:
0974
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
palinuresi
Patrono:
Madonna di Loreto
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010009

Recensioni Palinuro

Marco
Livello 12     1 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici, Da solo, Con la famiglia
Voto complessivo 7
Guida generale : Palinuro è un paese di mare molto caratteristico, ha dei panorami mozzafiato, spiaggie che si prolungano per diversi kilometri con sabbia finissima e soffice dal colore ambrato. L'acqua è splendida, per 4 anni di seguito ha ricevuto in premio la... vedi tutto bandiera "blu" per la sua acqua pulita. In certi punti del porto è possibile ammirare l'acqua di un color smeraldo che pur essendo abbastanza profondo, il fondale, traspare cristallina. Di grotte meravigliose da visitare ce ne è tante, la grotta azzurra è una delle tante, ma lascio a voi l'immaginazione e poi la sorpresa nel vederla. Dopo aver descritto il panorama, che è uno dei più belli di italia, mi soffermo col dire che palinuro ahimè manca di intrattenimento, negli anni passati era più viva, in questi anni cala l'investimento in strutture dove ci si può ristorare e perché no intrattenersi e divertirsi. I parcheggi sono carenti, è quasi impossibile trovare un posto, anche se le spiagge, sopratutto verso la "marinella", sono gettonatissime e offrono anche dei comodi servizi e della buona musica e talvolta dell'ottimo intrattenimento. Ma è la parte notturna che fa calare l'aspetto di Palinuro, i posti in cui si può andare per dare una svolta alla serata è in disco, al di fuori non c'è ne di altri posti!!! Oppure si dovrebbe viaggiare e andare al di fuori di Palinuro.
Voto complessivo 9
Guida generale : ...Amo percorrere la principale via Indipendenza passeggiando tra negozietti e pizzerie, tra profumi di fiori e finocchio selvatico che percepisci se ti fermi e ti siedi sulla muratura della terrazza da cui lo sguardo si perde fino alla torre del... vedi tutto golfo di Velia mentre il sole tramonta colorando tutto d'arancio... è uno spettacolo che solo il mare smeraldo, la sabbia dorata, le grotte e gli archi naturali possono paragonarsi eguali... posto che amo specialmente fuori dall'estate dei vacanzieri per gustarne il vero sapore... e conoscerne la vera essenza...
veronica
Voto complessivo 7
Guida generale : E' da molto tempo che non mi reco a Palinuro, negli anni 80-90 era un posto bellissimo con coreografia nautrale veramente bella e la possibilità di vedere grotte sottomarine uniche in italia ed anche nel mondo. La gente è cordiale... vedi tutto ed il cibo ottimo: l'olio locale è buonissimo anche se un pò pesante, per certi palati abituati agli oli di semi. I trasporti erano un precari, ma credo che la situazione sia migliorata dal puinto di vista autostradale, mentre non credo sia cambiato nulla dal punto di vista ferroviario
Graziella Carbone
Livello 11     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 8
Guida generale : Qualche giorno o una intera vacanza a Palinuro è una cosa veramente eccezionale. Mi sono trovata più volte a trascorrere sia brevi periodi che interi periodi di vacanza e in entrambi i casi sono stata benissimo. Molto accoglienti gli abitanti... vedi tutto e... simpaticissimi. Il mare è bellissimo e si presta veramente a immersioni da sogno. Piccole spiaggette sono raggiungibili con la barca e si prestano a pic-nic favolosi. Ottima anche la cucina locale.
Da non perdere Immersioni , Cucina cilentana
anna cianti
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 7
Guida generale : Il mare è stupendo, in città sembra di essere sempre in festa, si possono fare belle passeggiate, con scarpe comode, in quanto molte strade sono in salita. Abbigliamento pratico ed informale. Da scegliere con attenzione giorni ed orari di viaggio,... vedi tutto in quanto non servita da autostrada e la strada è molto frequentata da traffico locale. Interessante lo shopping nelle bottegucce di artigianato, da non perdere i manufatti di legno di ulivo, semplici, ma di grande fascino!
cinzia giordano
Livello 35     6 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 7
Guida generale : Da non perdere per la bellezza del mare e del paesaggio. ha un mare fantastico e spiagge ancora quasi selvagge ed incontaminate. Tra tutte consiglio FICOCELLA con un mare pulitissimo, trasparente, con un fondale sabbioso , a volte interrotto da... vedi tutto calanche , rocce e scogli sui quali adagiarsi a prendere il sole, per poi tuffarsi in acque cristalline dai fondali ricchi di meravigliosi pesci... Ah, portate con voi la maschera, assolutamente necessaria !
Isabella
Voto complessivo 6
Guida generale : Incantevole e tutta da scoprire, con itinerari poco battutti e gente meravigliosamente accogliente. Paesaggi da favola. Se giri un pò riesci a trovare nei dintorni degli alloggi a prezzi modici e in poco tempo arrivi a Palinuro. Consiglio gita in... vedi tutto barca. Ovviamente non perdetevi una buona mangiata di pesce e la fanastica pizza. Da visitare in periodo meno affollati come giugno e settembre.
Maurizio
Voto complessivo 7
Guida generale : Natura incontaminata, mare stupendo. Tutto il Cilento merita di essere visitato. Nelle vicinanze c'è da vedere Morigerati, oasi naturale protetta dal WWF. Il mare di palinuro è bandiera blue ormai da decenni. Si organizzano escursioni in barca, dove potete anche... vedi tutto pranzare a bordo, per ammirare le meraviglie della costa....vale la pena tuffarsi a punta degli infreschi e nella vicina cala bianca, la spiaggia più votata del 2013
monica porfili
Livello 23     3 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 7
Guida generale : DA VISITARE TUTTO IL CILENTO SIA LA PARTE DI MARE CON LA SPIAGGIA DELL'ARCO NATURALE, LE SALINE E TUTTA LA COSTA. ANCHE L'INTERNO CON I SUOI SENTIERI E SITI NATURALISTICI.NEI PAESI NELL'ENTROTERRA SI MANGIA MOLTO BENE A PREZZI CONVENIENTI. TUTTA... vedi tutto LA COSTA E' MOLTO BELLA E SI PUO' PRENDERE UNA BARCA DA MARINA DI CAMEROTA PER VISITARE LA COSTA DEGLI INFRESCHI. ANCHE PAESTUM E' NELLE VICINANZE E VALE UN GIRO.
Pio
Livello 11     1 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Mare da sogno, meglio di tanti posti molto più pubblicizzati. Località con servizi da migliorare ma la gente è cordiale e trovi sempre cose nuove da scoprire e specialità varie da assaggiare. In centro ci sono molti bar e ristoranti,... vedi tutto mi ha colpito un posto che porta il nome della Città di mia madre (Siena) con la terrazza panoramica sul mare dove fanno un gelato tra i più buoni che abbia mai provato.
Da non perdere Le Grotte , Spiagge
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Palinuro

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

FreeContentHtml-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0,0010013
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0