×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Naturno: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0010009

Naturno (anche nota come "Naturns" in tedesco) è un comune italiano appartenente alla provincia autonoma di Bolzano che conta poco meno di 6.000 abitanti distribuiti all'interno di una superficie di 67,11 chilometri quadrati e che viene gestito amministrativamente dal Burgraviato.

Si trova in Trentino-Alto Adige, ad un'altitudine media di 528 metri al di sopra del livello del mare e all'interno della cosiddetta Alta Val Venosta, proprio alla fine della val Senales: è collegato al monte Sole dalla funivia Unterstell e ad alcune antiche "waal" (vecchi canali di irrigazione o rogge, tipici della tradizione tirolese) da diversi percorsi.

Dal punto di vista climatico Naturno presenta temperature tipiche della regione geografica di appartenenza, nonostante si riscontri una piovosità significativa anche durante le stagioni generalmente più secche: da questo punto di vista il mese più caldo dell'anno è luglio, durante il quale si registra una media di 19.9 °C; al contrario il mese più freddo dell'anno è gennaio, durante il quale si registra una media di -0.3 °C.

L'area in cui sorge Naturno risulta essere abitata in maniera stabile almeno dall'Età del bronzo, come dimostrato da alcuni rinvenimenti effettuati in zona Schnalserhof. Detto ciò esistono testimonianze dirette anche di una presenza romana piuttosto diffusa in tutta l'area che circonda Merano (un'area che però si sarebbe iniziata a sviluppare soltanto in epica tardo-antica).

Il toponimo "Nocturnis" viene invece attestato per la prima volta soltanto nell'anno 1158 dopo Cristo: sarebbe divenuto "Naturnes" nel 1182 e quindi "Naturns" nel 1290. Periodo durante il quale l'intera Burgravia era sotto il controllo più o meno stabile dei conti del Tirolo.

Al contrario lo stemma locale, che mostra un triangolo d'oro su sfondo azzurro ed è sarebbe stato concesso al comune soltanto nel 1966, omaggia la vecchia dinastia dei Signori di Nals, che vissero nel villaggio durante il XIV secolo. Proprio in questo periodo l'intera Val Venosta fu "svizzera", facendo parte della Repubblica delle Tre Leghe fino a circa il 1570.

Si tratta di secoli non particolarmente felici per Naturno e le città limitrofe, soprattutto a causa della crescita di importanza politico-economica che stava investendo la vicina Innsbruck. Ciononostante gli scambi con la Svizzera avrebbero continuato a rimanere intensi, soprattutto con gli abitanti delle valli di Monastero e dell'Engadina, che parlavano la stessa lingua.

La situazione inizia a migliorare soltanto al termine delle guerre di liberazione del Tirolo (1809) ed alla successiva costruzione di importanti infrastrutture quali la stazione ferroviaria di Merano (1905). L'intera zona della Burgravia viene infine ricordata per avere dato asilo a diverse famiglie ebree in fuga nel periodo tra le due guerre: ciononostante, a seguito delle leggi razziali italiane del 1938, la popolazione ebraica della provincia si sarebbe ridotta notevolmente.

Oggi Naturno è una cittadina che, grazie a quasi 320 giorni di sole all'anno, riesce a vivere di turismo con continuità: è il luogo ideale per una vacanza all'insegna del relax e la comunità è particolarmente attenta all'intrattenimento dei più piccoli. Non a caso è la prima destinazione turistica dell'Alto Adige certificata da Alpine Wellness.

Naturno dista poco meno di 50 chilometri dal suo capoluogo di provincia Bolzano, a cui è collegata innanzitutto dalla Strada Statale SS38 dello Stelvio, che collega la Valtellina (formalmente arriva fino alla località Piantedo in provincia di Sondrio) con la Val Venosta attraversando il Passo dello Stelvio e la Val d'Adige.

La città è dotata di una propria stazione che si trova lungo la ferrovia della Val Venosta, ristrutturata dalla provincia autonoma di Bolzano ed utilizzabile per raggiungere le più importanti città limitrofe; nella stazione si trovano anche i collegamento operati da SAD che permettono di muoversi da e verso Bolzano/Merano e Malles Venosta. Naturno infine, come è facile intuire, non è dotata di un proprio aeroporto: il più vicino è l'aeroporto ADB Bolzano-Dolomiti, distante circa 45 chilometri dal centro abitato.

Prefisso:
0473
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
naturnesi/Naturnser
Patrono:
San Zeno
Giorno Festivo:
02 settembre
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0120119
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Naturno

Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Molte sono le attrattive che possono essere visitate a Naturno: la bellissima Chiesa di San Procolo con gli affreschi del ‘400 all’esterno sono un assaggio del meraviglioso ciclo dell’interno, dove due ignoti maestri longobardi realizzarono alla fine dell’VIII sec. le teorie... vedi tutto di angeli e santi e le storie di S. Procolo. All'esterno la particolare cuspide a cipolla segnala invece la gotica parrocchiale di San Zeno, che mantiene all’interno tracce di affreschi romanici. Nella vicina Parcines è possibile visitare l’insolito Museo della macchina da Scrivere Peter Mitterhofer, che raccoglie materiale sui 100 anni di storia di questo strumento che proprio qui sarebbe stato inventato. Escursioni e visite guidate nel vicino Parco Nazionale dello Stelvio e soprattutto nel Parco regionale Gruppo di Tessa, poiché proprio a Naturno è possibile presso il centro visitatori, seguire dei corsi di preparazione alla conoscenza e al rispetto della fauna e della flora locale.
Isabella Danzi
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 7
Guida generale : Naturno è una località di villeggiatura in Trentino Alto Adige, situata vicino Merano, in una incantevole conca della Val Venosta. Il paesaggio è punteggiato di meli e vigne ed è circondato da montagne imponenti. Il sole illumina questa cittadina molti... vedi tutto giorni all'anno. Il fiume Adige scorre lungo tutta la valle e si può costeggiare a piedi o in bicicletta, grazie a una bellissima pista ciclopedonale. Gli hotel sono ottimi, forniti di deliziose spa, piscine, parchi. Consigliato vivamente per un soggiorno o anche solo per un weekend.
Roberto Luceri
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Accoglienza e clima fantastico. A misura di turista. A breve distanza dalle città più note e dalle montagne più belle.
Andrea Martinelli
Livello 19     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Guida generale : Non aspettatevi di trovare discoteche alla moda, cinema multisala o negozi e mega centri commerciali. Per chi cerca relax, tranquillità e sana attività fisica all'aria aperta è l'ideale. La sera i ristoranti servono fino alle 21,30 e poi due passi... vedi tutto e tutti a letto presto. Qui si vive di giorno!!
Andrea Martinelli
Livello 19     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Guida generale : In pieno centro al paese raccomando le piscine indoor e all'aperto con spa e sauna ed il polo sportivo con campi tennis, minigolf, pista da pattinaggio su ghiaccio e strutture per skaters e bmxers. Nei dintorni, spostandosi in auto di... vedi tutto pochi km, le splendide val Senales, val Martello, val d'Ultimo e val Passiria. Da non perdere la zona del Passo Resia ed il campanile nel lago. Raccomando di visitare, se aperto, il castello Juval residenza-museo di Reinhold Messner
Roberto Ciri
Livello 19     2 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : Ho visitato Naturno nell'estate 2012, una splendida e tranquilla località della bassa Val Venosta, sovrastata dalle belle montagne del Gruppo di Tessa. Da non perdere la visita del bel castello medievale, della Chiesa e il Museo di San Procolo, famosi... vedi tutto in tutto il mondo, e del Castel Juval con uno dei Messner Mountain Museum, da vui si gode anche una splendida vista sulla valle piena di frutteti.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0170158

Destinazioni vicine a Naturno

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0920884
AdvValica-GetPartialView = 0,0010012
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0010009

Meteo Naturno

Poco nuvoloso
12 °
Min 0° Max 12°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009