×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Maratea (Pagina 4)  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Maratea

Superfice:
67 km2
Altitudine:
300 m
Introduzione

Maratea è un comune della Basilicata che si estende a sud della provincia di Potenza, al centro della stretta fascia tirrenica lucana, nel golfo di Policastro. Sono diversi gli appellativi con i quali il centro è noto, come per esempio: La Perla del Mediterraneo che ne evidenzia l'attitudine turistica, o la Città delle 44 Chiese, per via del notevole patrimonio artistico-religioso.

 

La storia di Maratea ha origini antichissime che affondano le proprie radici nella remota epoca preistorica, inoltre sono state trovati anche reperti che testimoniano la presenza romana. In epoca tardo medievale, è la zona alta di Maratea ad acquistare centralità ed importanza. Infatti qui, intorno al VII – VIII sec. d. C., si stabilirono piccole comunità di monaci basiliani, andando a acostituire così i primi nuclei abitativi. In seguito, divenne roccaforte dei Longobardi di Salerno ed in seguito entrò a far parte della Contea di Lauria. A partire dal Duecento registrò un lento declino con la costruzione a valle del nuovo abitato, il cui porto, divenuto un importante punto di commercio, si trovò spesso a rivaleggiare con quello di Amalfi. Possedimento della regina Giovanna all’inizio del XVI secolo, passò poi ai Carafa di Policastro e successivamente al regio demanio, venendo saccheggiata nel 1806 dalle truppe napoleoniche

 

L'economia locale è legata all'agricoltura, ma è accompagnata da attività artigianale basate su lavori ad intreccio e produzioni di cestini di canna, vimini, paglia e sulla lavorazione della ceramica. Ovviamente a questi risvolti si aggiunge il turismo; l'attrattiva si concentra principalmente sulla balneazione, ma negli ultimi anni Maratea è stata capace di attrarre turisti anche grazie ai suoi luoghi di interesse artistico.

 

L'originalità della cucina di Maratea sta nella capacità di trarre sapori dalle cose più semplici, di miscelare gli ingredienti, tutti provenienti dalle campagne e dal mare di Maratea, esaltando anche i piatti più poveri. Spesso gli abbinamenti sono arditi o apparentemente azzardati, ma il risultato è ottimo. I piatti tipici, sia a base di carne che di pesce, sono svariati, alcuni di questi sono: le lagàne i ciceri,  la frittata 'i cipuddine,  i vermicelli cu' i patedde,  le alici a' scapice, la spigola alla malvasia, i fusilli con calamaretti e peperoncino, le trote ai pomodorini. Ottimi sono i vini DOC ed il liquore e la torta di noci.

 

Sono molti gli appuntamenti consueti che si tengono a Maratea, come la Processione a mare, la Rassegna teatrale nel parco Tarantini e la Mostra di Pittura nei vicoli del centro storico. Maratea ospita numerose manifestazioni culturali; l'insieme degli eventi estivi sono raggruppati nel Maratea Scena: il Festival di eventi più lungo d'Italia. Il Marajazz è un festival internazionale di musica jazz, il Phonetica Jazz Festival è una ricerca nel jazz contemporaneo, della multimedialità e della interdisciplinarità, mentre il Maratea International Film Festival, consiste nello svolgimento di rassegne cinematografice, sia nazionali che estere. Molto interessante, è anche il Maratea Outdoor Festival, ovvero dieci giorni di manifestazioni naturalistiche che hanno lo scopo di valorizzare il territorio. 

 

Prefisso:
0973
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
marateoti
Patrono:
San Biagio vescovo e martire
Giorno Festivo:
dal primo sabato alla seconda domenica di maggio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156257
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

26
Buona
25
Ottimo
5
Media
1
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
16
Coppie
4
Turisti maturi
2
Famiglie
1
Giovani e single
1

Indicatori

Sicurezza
Intrattenimento
mangiare e bere
Accoglienza
Trasporti
convenienza
Attrattive
Alloggio
Servizi ai turisti
attività
shopping
Accessibilità
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Maratea

Conosci Maratea? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Voto complessivo 8
Guida generale : paesaggio stupendo
Voto complessivo 7
Guida generale : Molto bella.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156272
IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0,0156258

Destinazioni vicine a Maratea

DestinationListNear-GetPartialView = 0,0468786
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Maratea

HotelSearch-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Sole e Mare
Enogastronomia
Mete romantiche
Verde e natura
Mete per la famiglia
Arte e cultura
Giovani e single
Sport
Avventura
Cicloturismo
Montagna
Pellegrinaggi
Shopping
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0312521
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,0156266

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156258
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Maratea

Poco nuvoloso
20 °
Min 2005° Max 2651°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0