×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0156258
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Folgarida: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Provincia di Trento, Folgarida, assieme a Dimaro, Carciato, Monclassico, forma un nuovo comune, Dimaro Folgarida, “nato” il 1 gennaio 2016, per un totale di circa 2mila abitanti. Siamo in Val di Sole, nel Parco Adamello Brenta: il villaggio di Folgarida si trova esattamente alla quota di 1.270 metri di altezza, ai piedi del gruppo della Presanella, sulla strada che da Dimaro porta verso il Passo di Campo Carlo Magno e quindi a Madonna di Campiglio.

Di Folgarida si hanno notizie sin dall’antichità, soprattutto per quanto riguarda le sue ricchezze silvo-pastorali, di cui si parla in un antico documento relativo al 1220. Ma diventa nota a partire dal 1965, quando viene costruita la stazione sciistica. Da allora, il successo turistico ne ha fatto un agglomerato molto apprezzato, che si sviluppa attorno ad un doppio asse stradale a differente livello, unito alla strada statale. Ciò significa che ai 1864 metri della cima del Monte Folgarida si congiungono diversi impianti sciistici, in collegamento con le località di Marilleva, Madonna di Campiglio, Pinzolo. Insieme, formano il carosello “SkiArea Campiglio Dolomiti di Brenta Val di Sole Val Rendena”, un modo per sfruttare dal punto di vista sciistico diversi versanti della montagna, godendone davvero da ogni declinazione. E così Folgarida è diventata il centro di tutta questa ski area.

L’economia principale di Folgarida e dintorni è il turismo, ma sono importanti anche l’agricoltura, soprattutto la coltivazione delle mele, e dell’allevamento. Resiste anche l’artigianato, in particolare quello del legno.

Tra gli eventi, bisogna riferirsi alle diverse iniziative di tutto il grande territorio della Val di Sole di cui Folgarida fa parte. Prima di tutto, le fiaccolate delle feste, con gli sci ai piedi giù per le piste nere del comprensorio, durante il periodo natalizio. Molto apprezzati il carnevale, con sfilate in maschera, e le escursioni con guida sulle tracce lasciate dagli animali sulla neve (ci si può rivolgere ai gestori dell’hotel dove si soggiorna). Nei torrenti della valle tra giugno e settembre ci sono varie gare per gli appassionati di pesca e di canoa. In estate c’è anche la Val di Sole Marathon per la mountain bike, percorrendo decine di chilometri sotto lo sguardo attento delle Dolomiti. Nel comune di Dimaro il 10 agosto si festeggia il patrono San Lorenzo. A settembre, feste sparse con il  Cheese Festival di sole, con visite guidate alle malghe, alle stalle e ai caseifici, mercati contadini, fiere dell'agricoltura.

Molti i prodotti tipici di Folgarida e di tutta la Val di Sole che con la Val di Non si dimezza il successo delle sue mele, dal marchio famoso in tutta Italia, Melinda. Poi c’è il casolèt, tipico cacio di montagna a pasta cruda e tenera e a latte intero, che si presenta in piccole forme di 10-22 centimetri di diametro, dal peso di un chilo circa. Da provare i canederli (una sorta di polpetta tonda) al casolèt, o i tortelli di zucca con fonduta di casolèt o ancora il risotto con lamponi e ovviamente questo formaggio. Da non perdere gli gnocchi ripieni (ovviamente) di casolèt e conditi con ricotta affumicata. Da provare anche le lucaniche, salsicce a grana grossa, la pancetta, lo speck, dal sapore un po’ diverso da quello della zona bolzanina ma altrettanto speciale. E come dolce? Lo strudel e le crostate con i frutti di bosco, mirtilli e ribes.

Folgarida significa “luogo delle felci”, dal termine latino “filicaretum”. Una vacanza a Folgarida, che si divide in Alta e Bassa, significa avere a disposizione le atmosfere montane in ogni stagione, poiché qui non ci si annoia mai, visto che gli intrattenimenti sono di tanti tipi, invernali e non, occupando tutta la griglia del tempo libero, con un doppio valore aggiunto, gli scenari fantastici delle Dolomiti patrimonio dell’umanità, e l’ospitalità della gente di qui, che organizza al meglio il soggiorno in loco, vista la grande presenza di strutture di alto livello.

Prefisso:
0463
Fuso Orario:
UTC+1
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Folgarida

Eleonora Attolico
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 7
Guida generale : Un angolo nella natura ancora incontaminata dove potrete fare delle lunghe passeggiate nel bosco circostante; non troppo distante ci sono le località sciistiche più conosciute (a pochissimi chilometri c'è Madonna). È adatta anche a famiglie con bambini, difatti andavo già... vedi tutto da piccola con i miei genitori in questo angolo di paradiso. La consiglio proprio a tutti, una volta andati è difficile (se non impossibile) non volerci tornare.
Da non perdere Cascate di Vallesinella
vito sirresi
Livello 31     4 Trofeo    Viaggia: In coppia, Con amici, Con la famiglia
Voto complessivo 8
Guida generale : Vacanza rilassante e per chi ama passeggiare tra i monti, i boschi e la natura in generale...piena di percorsi, itinerari trekking, vicino a Campiglio...è consigliabile arrivarci in macchina anche se i trasporti pubblici non mancano tuttavia le corse e la... vedi tutto frequenza sono limitate e per spostamenti più ampi si è soggetti a orari ben precisi
tiziano
Voto complessivo 9
Guida generale : Bellissima e posizionata su delle montagne dove si può trovare tutto il fascino e l'atmosfera alpina, ottimi pure i paesini di fondovalle molto caratteristici, con i suoi alberi di Natale posizionati strategicamente che danno un'aria natalizia alla borgata per una... vedi tutto ottima e accogliente ospitalità.
Da non perdere Piste da Sci , Lago di Tovel
oretta ricci
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : meraviglioso rilassante ideale in estate perchè il clima è stupendo se non fosse che stanno distruggendo tutti i boschi
chiossi antonio
Livello 18     2 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 9
Guida generale : Splendida città complimenti all'amministrazione Comunale ... vie curate, case e balconi unici, esercenti disponibili e cortesi, vie e piazze ordinate e pulite
Fabrizio Lena
Livello 15     2 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Guida generale : È un luogo consigliato per coloro che amano vivere a contatto con la natura, famiglie e sportivi. Anche d'estate è possibile usufruire di funivie e cabinovie per raggiungere malghe e rifugi.
graziano carletti
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 7
Guida generale : buon rapporto prezzo qualità
alessia
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 7
Guida generale : Nel periodo estivo dovrebbero organizzare intrattenimenti per i turisti. Clima stupendo.
Da non perdere Dimaro Folgarida Card
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156262
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0156262
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0